Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Giovanni Berchmans

San Giovanni Berchmans
Nome: San Giovanni Berchmans
Titolo: Religioso
Memoria: 13 agosto




Si dice che già da molto giovane Giovanni Berchmans avesse fornito la perfetta, moderatamente oracolare, citazione per quell'era di agiografi nella quale le predizioni della santità futura di un individuo erano importanti quasi quanto il numero di miracoli dopo la morte: «Se non diventerò santo da giovane», disse, «non lo diventerò mai».

Giovanni nacque nel 1599, primogenito di un calzolaio di Diest, nel Brabante (Fiandre). Fu istruito soprattutto da Pietro Vari Emmerick, religioso premostratense e parroco della chiesa di Nostra Signora di Diest, che gli insegnò a scrivere versi in latino e lo portò a visitare diversi santuari e chiese. Giovanni preferiva stare solo o con gli adulti, ma l'interesse per la commedia drammatica, che mostrò già in tenera età, lo portò a inserirsi in compagnie giovanili. Era un attore entusiasta e venne lodato particolarmente per la sua interpretazione di Daniele che difende la purezza di Susanna davanti agli anziani dissoluti che la accusano di adulterio. Quando compì tredici anni il padre decise che doveva smettere di studiare: gli affari non andavano bene ed era necessario che egli imparasse un mestiere e contribuisse al bilancio famigliare. Giovanni disse di voler diventare prete e suo padre lo assecondò. Andò a servizio da un canonico della cattedrale di Malines, con il permesso di frequentare le lezioni del seminario quando non doveva servire a tavola. Il canonico Froymont lo portava con sé a cacciare le anatre e gli insegnò ad ammaestrare i cani da riporto.

Giovanni, nonostante il contrasto con il canonico dissenziente, divenne uno dei primi studenti del collegio dei gesuiti di Malines, aperto nel 1615. Continuò a recitare con successo in drammi sacri (nessun altro tipo di drammi era ammesso) e si distinse per la sua umanità. Un anno dopo, nonostante l'opposizione del padre, iniziò il noviziato. Tenne un diario dettagliato e scrisse annotazioni sulle sue letture ascetiche, sviluppando una filosofia della umile vita devota che anticipò quella di S. Teresa di Lisieux (1 ott.). Bene la riassume la sua massima «Sopra ogni altra, apprezza le piccole cose» oppure la riflessione: «Amo farmi guidare come un bambino di un anno». Poco dopo la sua entrata in noviziato, sua madre morì e a distanza di diciotto mesi il padre fu ordinato e nominato canonico nella sua città natale. Il 2 settembre 1617 Giovanni scrisse una lettera al padre, dicendo che stava per prendere i primi voti, e gli chiese stoffa e cuoio per farsi degli abiti; il canonico Berchmans morì il giorno prima della sua professione.

Giovanni andò a Roma per studiare filosofia e arrivò là la sera dell'ultimo dell'anno del 1618 dopo essere partito con un compagno da Anversa dieci settimane prima. Fu uno studente diligente del Collegio Romano e divenne amico del martire inglese Enrico Morse (1 feb.). Padre Massucci, che era stato in quell'istituto insieme a Luigi Gonzaga (21 giu.) durante i suoi ultimi anni di vita, lo considerava secondo solo al suo santo predecessore.

Giovanni superò gli esami nel maggio 1621 e fu scelto per sostenere una tesi in un dibattito pubblico. Tuttavia la fatica dello studio durante la calda estate romana fu troppo pesante e la sua salute ne risentì. Il 6 agosto ebbe un ruolo importante in un dibattito pubblico al collegio greco e il giorno dopo fu ricoverato in infermeria. Si mostrò sempre eccezionalmente allegro: una volta, dopo aver preso una sgradevole medicina, chiese a un prete presente di recitare la benedizione dopo il pasto, e un'altra volta, quando il dottore prescrisse che gli fossero bagnate le tempie con vino pregiato, Giovanni disse che fortunatamente una malattia così dispendiosa non sarebbe durata a lungo. Il suo male non fu mai diagnosticato ed egli morì in pace il 13 agosto 1621.

Fu subito considerato un santo, il popolo si comportò di conseguenza al suo funerale e numerosi miracoli furono attribuiti alla stia intercessione. La sua fama si diffuse, anche perché i cattolici dei Paesi Bassi sentivano il bisogno di avere santi locali. Dopo pochi anni Bauters SJ scrisse dalle Fiandre: «Anche se è morto a Roma, e pochi dei suoi connazionali ne conoscono le fattezze, dieci dei nostri migliori incisori hanno già pubblicato il suo ritratto e ne sono state già fatte almeno ventiquattromila copie, senza contare il lavoro di diversi artisti e numerosi pittori». Tuttavia, sebbene la causa fosse stata introdotta fin dal giorno della sua morte, Giovanni non venne beatificato che nel 1865 e canonizzato nel 1888.

Nel tardo xix secolo si sviluppò una vera e propria passione per i santi religiosi di intelligenza spiccata, benché non ancora famosi, morti in giovane età, ma l'esempio di Giovanni non rivaleggiò mai con quelli di Luigi Gonzaga o Stanislao Kostka (15 ago.): se le sue origini erano ordinariamente borghesi, le loro erano aristocratiche, e il comportamento eccezionalmente scrupoloso, legato a una particolare concezione della purezza, rese costoro esempi sempre presenti sulla bocca di predicatori e insegnanti; Giovanni si è spento nell'oscurità, concretizzando un'altra sua frase: «Il mio sforzo è di vivere una vita normale», tuttavia, passate le accentuazioni di un'epoca, egli sembra oggi più umano e attraente degli altri due giovani santi.
È invocato: come protettore degli scolari

MARTIROLOGIO ROMANO. A Roma, san Giovanni Berchmans, religioso della Compagnia di Gesù, che, amato da tutti per la sua pietà sincera, la schietta carità e l’allegria incessante, dopo una breve malattia andò serenamente incontro alla morte.

Lascia un pensiero su San Giovanni Berchmans

Ti può interessare anche:

San Giovanni
- San Giovanni
Apostolo ed evangelista
Figlio di Zebedeo e fratello di Giacomo il Minore, esercitava la professione del pescatore nel lago di Tiberiade, quando Gesù lo chiamò all'apostolato....
San Giovanni Bosco
- San Giovanni Bosco
Sacerdote
Questo nome popolarissimo e tanto venerato ricorda un'istituzione grandiosa e benefica che da anni assiste ed educa cristianamente la gioventù, raccolta...
Natività di San Giovanni Battista
- Natività di San Giovanni Battista
Profeta e martire
Il culto e l'alto onore tributato dalla Chiesa al grande Battista col celebrarne la natività è certo un segno della grandezza di questo uomo santificato...
San Giovanni della Croce
- San Giovanni della Croce
Sacerdote e dottore della Chiesa
Collaboratore di Santa Teresa d'Avila nella fondazione dei Carmelitani Scalzi, Dottore della Chiesa, Giovanni della Croce risulta sempre più un affascinante...
Martirio di San Giovanni Battista
- Martirio di San Giovanni Battista
Nell'anno xv del regno di Tiberio Cesare, Giovanni Battista dal deserto venne alle rive del Giordano, nelle vicinanze di Gerico, per predicarvi il battesimo...
San Giovanni da Capestrano
- San Giovanni da Capestrano
Sacerdote
Coloro i quali dicono che i sacerdoti, i religiosi e le suore sono gente inutile, hanno in questo Santo una solenne smentita. Giovanni da Capestrano fu...
San Giovanni Maria Vianney
- San Giovanni Maria Vianney
Sacerdote
Dardilly, piccolo paesello della diocesi di Lione, fu la patria del santo Curato. La sua famiglia si dedicava ai lavori agricoli, e Giovanni medesimo quando...
San Giovanni di Dio
- San Giovanni di Dio
Religioso
Il Portogallo fu la terra fortunata che diede i natali a questo glorioso campione della carità cristiana. Nato nel 1495 da poveri ma piissimi genitori,...
San Giovanni Battista de La Salle
- San Giovanni Battista de La Salle
Sacerdote
S. Giovanni Battista, primo di dieci fratelli, nacque a Reirns il 30 aprile del 1651 e secondo il bell'uso cristiano fu battezzato nello stesso giorno....
San Giovanni Crisostomo
- San Giovanni Crisostomo
Vescovo e dottore della Chiesa
Giovanni soprannominato Crisostomo, o bocca d'oro, per la sua meravigliosa eloquenza, nacque in Antiochia. In giovanissima età fu privato del padre....
San Giovanni Eudes
- San Giovanni Eudes
Sacerdote
Giovanni nacque il 14 novembre 1601 da pia e modesta famiglia a Ri, un villaggio vicino ad Argentan nella Normandia. Fin da giovinetto diede prova di grande...
San Giovanni I
- San Giovanni I
Papa e martire
Originario della Tuscia e figlio di un certo Costanzo secondo il Liber Pontilicalis, fu eletto papa succedendo a 7 Ormisda il 13 agosto 523. Non si hanno...
San Giovanni Nepomuceno Neumann
- San Giovanni Nepomuceno Neumann
Vescovo
Giovanni, nato a Prachatitz in Boemia (allora parte dell'impero austriaco) era il terzo dei sei figli del tedesco Filippo Neumann e Agnese Lcbis, di origine...
San Giovanni da Kety
- San Giovanni da Kety
Sacerdote
S. Giovanni Canzio nacque l'anno 1397 nel villaggio di Kety della diocesi di Cracovia, da piissimi genitori. Grazie alle loro cure trascorse nell'innocenza...
San Giovanni Nepomuceno
- San Giovanni Nepomuceno
Sacerdote e martire
È il martire del sigillo sacramentale. Nacque nel 1330 a Nepomuk, in Boemia. Cominciò gli studi ecclesiastici nella città di Praga, e fu consacrato...
San Giovanni de Matha
- San Giovanni de Matha
Sacerdote
È il fondatore dell'Ordine dei Trinitari per la redenzione degli schiavi. Nacque a Falcone in Provenza l'anno 1160 da genitori ricchi di censo e di...
San Giovanni Damasceno
- San Giovanni Damasceno
Sacerdote e dottore della Chiesa
S. Giovanni Damasceno nacque a Damasco da illustre famiglia e studiò filosofia e teologia a Costantinopoli, sotto la guida del monaco Cosma. L'empio...
San Giovanni Battista de' Rossi
- San Giovanni Battista de' Rossi
Sacerdote
Nato a Voltaggio, vicino a Genova, da famiglia rispettabile, Giovanni Battista all'età di dieci anni venne affidato, per la sua istruzione, alle cure...
San Giovanni Leonardi
- San Giovanni Leonardi
Sacerdote
San Giovanni Leonardi nasce nel 1541 a Diecimo, frazione a dieci miglia da Lucca ed oggi nel territorio di Borgo a Mozzano, da una famiglia di modesti...
San Giovanni da Matera
- San Giovanni da Matera
Abate
Giovanni da Matera, al secolo Giovanni Scalcione (Matera, 1070 circa – Foggia, 20 giugno 1139), fu un monaco originario di Matera, fondatore di monasteri;...
San Giovanni Calabria
- San Giovanni Calabria
Presbitero
Rincasando dal seminario di Verona, un chierico trova accovacciato all'uscio un bambino, vittima di sfruttatori che lo costringono a mendicare. Lo porta...
San Giovanni da San Facondo Gonzalez de Castrillo
- San Giovanni da San Facondo Gonzalez de Castrillo
Sacerdote eremita agostiniano
S. Giovanni nacque a San Fagondez, nel regno di Leone in Spagna, da Giovanni Gonzales de Castrillo e da Sanca Martinez ambedue ragguardevoli per nobiltà...
San Giovanni Gualberto
- San Giovanni Gualberto
Abate
S. Giovanni Gualberto nacque da una distinta famiglia di Firenze verso la fine del secolo decimo. Da giovane fu addestrato nelle armi perché dotato di...
San Giovanni Fisher
- San Giovanni Fisher
Vescovo e martire
Giovanni Fisher fu un umanista inglese, martire e prelato, che, devoto al papa e alla chiesa cattolica romana, resistette a re Enrico VIII d' Inghilterra,...
Santi Giovanni e Paolo
- Santi Giovanni e Paolo
Martiri di Roma
Questi santi fratelli nacquero da famiglia patrizia romana, ed alla comunanza del sangue unirono quella della fede che coronarono con un glorioso martirio....
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Banner Papa Francesco
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Oggi 21 agosto si venera:

San Pio X
- San Pio X
Papa
Giuseppe Sarto nacque a Riese, presso Treviso, il 2 giugno 1835, da Giovanni Battista Sarto e da Margherita Sanson, poveri, ma ottimi coniugi, cari a tutti per il loro spirito di carità. Era il primogenito...
Altri santi di oggi
Domani 22 agosto si venera:

Beata Vergine Maria Regina
- Beata Vergine Maria Regina
L'undici ottobre 1954, S. S. Pio XII istituì la festa della Regalità di Maria, da celebrarsi ogni anno in tutto il mondo il giorno 31 maggio; fu poi trasferita al 22 agosto, giorno ottavo dell'Assunzione,...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti