Santo del Giorno
Cerca un santo:

Sant' Isacco Jogues

Sant' Isacco Jogues
Nome: Sant' Isacco Jogues
Titolo: Sacerdote e martire
Nascita: 1607, Orléans, Francia
Morte: 18 ottobre 1646, Ossernenon, U.S.A.
Ricorrenza: 18 ottobre
Tipologia: Commemorazione




Il sacerdote Isacco Jogues nacque nel 1607 presso Orléans e nel 1624 entrò nella Compagnia di Gesù; dopo aver ricevuto l’ordinazione presbiterale, fu inviato nella “Nouvelle-France”, nel Nord-America, per evangelizzare le popolazioni indigene. Arrivò insieme con il governatore Montmagny e con Padre Jean de Brébeuf si diresse verso i grandi laghi, ove visse per sei anni costantemente esposto a vari pericoli. Con i confratelli Garnier, Petuns et Raymbault, si spinse in esplorazione sino a Sault Sainte-Marie. Nel 1642, Isacco intraprese un viaggio in canoa con il coadiutore Renato Goupil medico e fratello coadiutore ed una quarantina fino al 1642 quando entrambi furono catturati dagli Irochesi, nemici degli Uroni; mentre Isacco Jogues riuscì a fuggire, Renato Goupil fu ucciso il 23 settembre 1642 e divenne il primo di questa serie di martiri.

Dopo un breve soggiorno in Francia Isacco Jogues tornò in Canada continuando la sua attività di missionario fino a che anche lui subì il martirio insieme con il fratello laico Giovanni La Lande il 18 ottobre 1646.

La chiesa accomuna in una unica celebrazione gli otto religiosi gesuiti francesi, sei sacerdoti e due fratelli laici che, sia pure in momenti diversi nel corso del secolo XVII, dettero la vita per la diffusione delle fede tra le popolazioni indigene del Canada, particolarmente della tribù degli Uroni.

Oltre a quelli già rammentati essi sono il Padre Antonio Daniel ucciso sempre nel 1648 a colpi di frecce e di archibugio dagli Irochesi al termine della messa. Il Padre Giovanni de Brébeuf, Gabriele Lalemant, Carlo Gamier e Natale Chabanel furono tutti martirizzati, sempre nel quadro delle ostilità fra la tribù degli Uroni, presso la quale esercitavano il loro apostolato, e quella degli Irochesi nel corso del 1649.

Martirio dei santi Giovanni de Brebeuf e Isacco Jogues


I Martiri Canadesi furono proclamati beati nel 1925 e canonizzati nel 1930; la loro memoria comune si celebra il 19 ottobre.

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel villaggio di Ossernenon in territorio canadese, passione di sant’Isacco Jogues, sacerdote della Compagnia di Gesù e martire, che, ridotto in schiavitù da alcuni pagani e mutilato delle dita, morì poi con il capo fracassato da un colpo di scure. La sua memoria si celebra domani insieme a quella dei suoi compagni.

Lascia un pensiero su Sant' Isacco Jogues

Ti può interessare anche:

Sant' Isacco
- Sant' Isacco
Vescovo in Armenia
Isacco (o Sahak) nacque a Cesarea in Cappadocia nel 350 circa, e all'età di tre anni rimase orfano di madre. Sebbene il matrimonio non fosse un ostacolo,...
Sant' Isacco di Cordova
- Sant' Isacco di Cordova
Monaco e martire
Nell'vni secolo l'avanzata islamica aveva occupato la Spagna meridionale e alcuni uomini di cultura come Isacco mostrarono molto interesse per la cultura...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 ottobre si venera:

San Folco Scotti
- San Folco Scotti
Vescovo
Tre giorni fa, siamo entrati con la fantasia nella chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro, a Pavia, per vedere la tomba di San Boezio, sepolto nella cripta proprio sotto l'arca del grande convertito Sant'Agostino...
Altri santi di oggi
Domani 27 ottobre si venera:

Sant' Evaristo
- Sant' Evaristo
Papa e martire
Questo santo Pontefice, che per nove anni sedette sulla cattedra di S. Pietro, illustrò la Chiesa con savie disposizioni, non meno che colla sua santa vita, coronata dalla palma del martirio. Nacque, Evaristo...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 26 ottobre nasceva:

San Leonardo Murialdo
- San Leonardo Murialdo
Sacerdote
Leonardo Murialdo è uno dei tanti santi che hanno impreziosito con la loro vita e le loro opere la città di Torino nello scorso secolo: Giovanni Bosco, Cottolengo, Cafasso... Nacque a Torino nel 1828 da...