Beata Maria Bartolomea Bagnesi

Beata Maria Bartolomea Bagnesi
Nome: Beata Maria Bartolomea Bagnesi
Titolo: Domenicana
Nascita: 24 agosto 1514, Firenze
Morte: 28 maggio 1577, Firenze
Ricorrenza: 28 maggio
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione
Beatificazione:
11 luglio 1804, Roma, papa Pio VII


Nata da una nobile e ricca famiglia fiorentina, Maria fu affidata a una nutrice che la trascurò molto, con conseguenze che durarono per il resto della vita. Due sorelle erano diventate suore e altrettanto desiderava fare lei, ma alla morte della madre (Maria aveva diciassette anni) dovette farsi carico della famiglia. Parve non rendersi conto che per lei era previsto il matrimonio: quando suo padre le disse di averle scelto lo sposo, la notizia improvvisa le causò un forte esaurimento nervoso che la costrinse a letto. La sua opera di apostolato tra quanti la visitavano fu straordinaria. I nemici venivano riconciliati, gli afflitti consolati, i peccatori convertiti e i malati guariti. All'età di trentadue anni divenne terziaria domenicana, evento che le procurò un temporaneo miglioramento di salute. Dopo un breve periodo fu però nuovamente costretta a letto e per otto volte ricevette l'estrema unzione. La sua vita di quasi continua sofferenza fu alleviata dai rapimenti estatici, di cui peraltro non parlava volentieri. Morì in questo giorno, nel 1577, al termine di quarantacinque anni di sofferenza fisica, e fu sepolta nella chiesa carmelitana di S. Maria degli Angeli. Il suo culto fu approvato nel 1804.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Firenze, beata Maria Bartolomea Bagnesi, vergine, suora della Penitenza di San Domenico, che per circa quarantacinque anni sopportò molti e aspri dolori.

Lascia un pensiero a Beata Maria Bartolomea Bagnesi


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 15 giugno si venera:

San Vito
San Vito
Adolescente martire
L'onorevole menzione che di S. Vito, Modesto e Crescenzia si fa negli antichi martirologi, ci dà la più ferma sicurezza ch'essi hanno coraggiosamente confessato Cristo col sacrificio della...
Altri santi di oggi
Domani 16 giugno si venera:

Santi Quirico e Giulitta
Santi Quirico e Giulitta
Martiri
Quirico e Giulitta, furono martiri del IV secolo un piccolo bambino, di circa tre anni, e sua madre, una matrona di stirpe regale, di Iconio (Konya) in Licaonia, regione centrale dell'attuale Turchia...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 15 giugno nasceva:

San Pedro De Jesus Maldonado Lucero
San Pedro De Jesus Maldonado Lucero
Sacerdote e martire
Pedro nacque a Sacramento in Messico e si chiamava Pedro de Jesús, studiò con i genitori di Paúles. Entrò nel seminario diocesano di Chihuahua, ma dovette interrompere gli studi nel 1914, quando il seminario...
Oggi 15 giugno tornava alla Casa del Padre:

San Vito
San Vito
Adolescente martire
L'onorevole menzione che di S. Vito, Modesto e Crescenzia si fa negli antichi martirologi, ci dà la più ferma sicurezza ch'essi hanno coraggiosamente confessato Cristo col sacrificio della...
Altri santi morti oggi
Oggi 15 giugno si recita la novena a:

- San Giovanni Battista
I. O glorioso s Giovanni, che col vivere sempre la vita più illibata, corrispondeste così bene al vostro nome che significa Grazia, ottenete a noi pure di vivere sì santamente da corrispondere con esattezza...
- San Luigi Gonzaga
I. Angelico s. Luigi, che quantunque nato fra gli agi e le grandezze del mondo, col continuo esercizio dell’orazione, del ritiro e della penitenza, non aspiraste giammai che ai beni sodi e immancabili...