Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Giovanni Teofane Venard

San Giovanni Teofane Venard
Nome: San Giovanni Teofane Venard
Titolo: Sacerdote e martire
Ricorrenza: 2 febbraio
Tipologia: Commemorazione




La bellezza sorprendente, quasi femminile, di questo santo conservata in numerose fotografie, il suo fascino esuberante, espresso in lettere pubblicate dopo la sua morte, e forse soprattutto il fatto che S. Teresa di Lisieux (1 ott.) lo abbia visto come uno spirito a lei affine — un altro "piccolo santo" — hanno contribuito a fare di Teofane Vénard il più celebre martire del xix secolo.

Il padre, Giovanni, era maestro a Saint-Loup-sur-Thouet, un villaggio nel dipartimento Deux-Sèvres, a ovest di Poitiers. Dalla moglie, Maria Guévet, ebbe sei figli, di cui solo i quattro maggiori — battezzati con i nomi di Melania, Teofane, Enrico ed Eusebio —superarono l'infanzia. Quando la madre morì dando alla luce il sesto figlio, Teofane aveva tredici anni.

Egli frequentava allora la scuola a Douè-la-Fontaine, donde passò nel 1847 al seminario di Montmorillon e quindi, l'anno successivo, a quello maggiore di Poitiers.

Fu lì che prese in considerazione per la prima volta l'idea della vocazione missionaria, come confidò in una lettera alla sorella Melania, a cui chiedeva però di mantenere il segreto dal momento che non era ancora stato ordinato suddiacono, condizione indispensabile per entrare nel seminario per le Missioni straniere. Vi entrò quindi nel marzo del 1851 e fu ordinato sacerdote nel giugno 1852. Lasciò Parigi il 19 settembre 1852 insieme a quattro cc. e si imbarcò ad Anversa, diretto a Hong Kong. In origine infatti era stato assegnato a una missione in Cina, ma per vari motivi fu "dirottato" nel Tonchino occidentale (Vietnam), ove giunse nel luglio del 1854. La regione era allora percorsa da una nuova ondata di persecuzione e dal 1837 erano stati messi a morte quarantanove cristiani. Vi era tuttavia ancora una presenza missionaria forte e ben organizzata, radunata principalmente intorno al seminario noto come La Maison Dieu, che reggeva scuole e ospedali.

Teofane apprese la lingua da due catechisti del posto che gli erano stati affiancati come aiutanti; non poté però portare realmente avanti il suo ministero per due anni e mezzo a causa di un susseguirsi di malattie (asma, tifo e tubercolosi) da cui riuscì a guarire grazie alla somministrazione di dolorosi medicamenti. Trascorse quindi un periodo di convalescenza a Ke Vinh, interrotto per la distruzione della Maison Dieu, ordinata da due mandarini. Avvertito in tempo, Teofane fuggì in barca verso Hoang Nguyen, dove il suo amico Theurel stava dirigendo la scuola. Nel 1857 Theurel ricevette la nomina a provicario e Teofane a capo del distretto delle missioni. Trascorse quindi l'anno successivo a diffondere ulteriormente il Vangelo tra i trecentomila abitanti del distretto, di cui circa dodicimila erano cristiani. Il 10 giugno 1858 anche il seminario di Hoang Nguyen fu distrutto. Di nuovo l'allarme era stato dato in tempo: i missionari entrarono nella clandestinità, dovendo spesso nascondersi in antri infestati da ragni, rospi e topi. Da uno di questi rifugi Teofane scriveva con una certa vivacità a un prete amico: «Bisogna stare sempre attenti. Se il cane abbaia o se passa un qualsiasi altro straniero, si chiude subito la porta e mi preparo a nascondermi in un buco ancora più profondo. [...] Così abbiamo vissuto per tre mesi. [...] Cosa ne pensi della nostra posizione? Tre missionari, uno dei quali vescovo, sdraiati fianco a fianco, giorno e notte, nello spazio di circa un metro quadrato e mezzo, avendo come unica fonte di luce e di aria tre fori, larghi quanto un mignolo, fatti nel muro di fango». Egli dava però poca importanza alle proprie sofferenze fisiche; per lui, l'aspetto peggiore di questa situazione era di non poter portare consolazione e sacramenti al suo gregge disperso. Proprio in tali condizioni riuscì però a tradurre il Nuovo Testamento nella lingua vietnamita.

Denunciato alle autorità, fu arrestato il 30 novembre 1860, rinchiuso in una gabbia di legno e condotto ad Hanoi per l'interrogatorio. Qui gli fu ripetutamente ordinato di calpestare la croce; si rifiutò sempre di farlo e il 2 febbraio 1861, dopo due mesi di rinvio, fu decapitato. Nel periodo intercorso tra il momento dell'arresto e quello dell'esecuzione, Teofane, sempre rinchiuso nella sua gabbia, riuscì a scrivere undici lettere alla sua famiglia. In una di queste, datata 2 gennaio 1861, descrive l'impressione che egli suscitò nella folla accorsa a guardarlo: «Com'è grazioso questo occidentale! È allegro e di buon umore come se dovesse andare a una festa! Non sembra per nulla spaventato. Costui non ha colpa! È venuto ad Annam solo per fare del bene, e tuttavia sta per essere messo a morte».

In effetti pare che tutti, dai mandarini ai contadini, lo abbiano trattato con gentilezza e rispetto, esprimendo rammarico per il fatto che la legge vigente nel regno li costringesse a fare ciò che non desideravano. «Io non ho dovuto sopportare le crudeli torture che sono state inflitte invece a molti dei miei fratelli. Un semplice colpo di sciabola separerà la mia testa dal mio corpo come un fiore di primavera che il padrone del giardino raccoglie per proprio piacere. Noi siamo tutti fiori piantati su questa terra, che Dio raccoglie al momento giusto, alcuni prima, altri dopo».

Al fratello Eusebio scrisse meno di due settimane prima di morire: «Ho amato e ancora amo questo popolo annamita con amore ardente. Se Dio mi avesse concesso una vita lunga, credo che mi sarei consacrato totalmente, anima e corpo, all'edificazione della Chiesa del Tonchino».

La sua Vita e le lettere furono pubblicate nel 1864: in seguito un missionario, Roulland, recatosi al convento carmelitano per chiedere le preghiere delle suore, donò una copia di quest'opera a Teresa di Lisieux, la quale, impressionata dalla scoperta di uno spirito affine al proprio, fu ispirata a offrirsi volontaria per il monastero carmelitano di Hanoi. Trascrivendo alcune delle lettere di questa "anima sorella", la santa compose un poema in suo onore, "Al B. Teofane Vénard", in occasione del trentaseiesimo anniversario della morte del martire, il 2 febbraio 1897. In marzo Teresa ne inviò una copia a Roulland.

Il poema riprende l'immagine del fiore utilizzata da Teofane nella lettera sopra citata, con una sfumatura autobiografica ("fiorellino" era anche il nome con cui la santa indicava se stessa): «Virginal giglio, nella primavera della vita / il Re del cielo vide i tuoi desideri e li esaudì / tu eri un fiore fiammeggiante di bianchissimo fuoco / che al Signore piacque staccare dal gambo»; l'immedesimazione crebbe poi ulteriormente e quando la malattia di Teresa giunse allo stadio terminale, rendendola incapace di parlare, la santa si strinse proprio a un ritratto e a una reliquia di Teofane, cercando le stesse sue forze per resistere alla prova della morte.

Il corpo di Teofane fu traslato nella chiesa della Società per le Missioni straniere a Parigi, privo però della testa che si trova tuttora nel Tonchino. Beatificato nel 1909 insieme a diciannove altri martiri del Tonchino, Teofane fu canonizzato nel 1988.

MARTIROLOGIO ROMANO. Ad Hanoi nel Tonchino, ora Viet Nam, san Giovanni Teófane Vénard, sacerdote della Società per le Missioni Estere di Parigi e martire, che, dopo sei anni di ministero clandestino segnato da fatiche e sofferenze, rinchiuso in una gabbia e condannato a morte sotto l’imperatore T Duc, andò serenamente incontro al martirio.

Lascia un pensiero su San Giovanni Teofane Venard

Ti può interessare anche:

San Giovanni Bosco
- San Giovanni Bosco
Sacerdote
Questo nome popolarissimo e tanto venerato ricorda un'istituzione grandiosa e benefica che da anni assiste ed educa cristianamente la gioventù, raccolta...
San Giovanni XXIII
- San Giovanni XXIII
Papa
«Figlioli... tornando a casa, troverete i bambini, date loro una carezza e dite: questa è la carezza del papa. Troverete, forse, qualche lacrima da asciugare....
San Giovanni
- San Giovanni
Apostolo ed evangelista
Figlio di Zebedeo e fratello di Giacomo il Minore, esercitava la professione del pescatore nel lago di Tiberiade, quando Gesù lo chiamò all'apostolato....
Natività di San Giovanni Battista
- Natività di San Giovanni Battista
Profeta e martire
Il culto e l'alto onore tributato dalla Chiesa al grande Battista col celebrarne la natività è certo un segno della grandezza di questo uomo santificato...
San Giovanni della Croce
- San Giovanni della Croce
Sacerdote e dottore della Chiesa
Collaboratore di Santa Teresa d'Avila nella fondazione dei Carmelitani Scalzi, Dottore della Chiesa, Giovanni della Croce risulta sempre più un affascinante...
Martirio di San Giovanni Battista
- Martirio di San Giovanni Battista
Nell'anno xv del regno di Tiberio Cesare, Giovanni Battista dal deserto venne alle rive del Giordano, nelle vicinanze di Gerico, per predicarvi il battesimo...
San Giovanni da Capestrano
- San Giovanni da Capestrano
Sacerdote
Coloro i quali dicono che i sacerdoti, i religiosi e le suore sono gente inutile, hanno in questo Santo una solenne smentita. Giovanni da Capestrano fu...
San Giovanni Maria Vianney
- San Giovanni Maria Vianney
Sacerdote
Dardilly, piccolo paesello della diocesi di Lione, fu la patria del santo Curato. La sua famiglia si dedicava ai lavori agricoli, e Giovanni medesimo quando...
San Giovanni Crisostomo
- San Giovanni Crisostomo
Vescovo e dottore della Chiesa
Giovanni soprannominato Crisostomo, o bocca d'oro, per la sua meravigliosa eloquenza, nacque in Antiochia. In giovanissima età fu privato del padre....
San Giovanni di Dio
- San Giovanni di Dio
Religioso
Il Portogallo fu la terra fortunata che diede i natali a questo glorioso campione della carità cristiana. Nato nel 1495 da poveri ma piissimi genitori,...
San Giovanni Battista de La Salle
- San Giovanni Battista de La Salle
Sacerdote
S. Giovanni Battista, primo di dieci fratelli, nacque a Reims il 30 aprile del 1651 e secondo il bell'uso cristiano fu battezzato nello stesso giorno....
San Giovanni Nepomuceno Neumann
- San Giovanni Nepomuceno Neumann
Vescovo
Giovanni, nato a Prachatitz in Boemia (allora parte dell'impero austriaco) era il terzo dei sei figli del tedesco Filippo Neumann e Agnese Lcbis, di origine...
San Giovanni Eudes
- San Giovanni Eudes
Sacerdote
Giovanni nacque il 14 novembre 1601 da pia e modesta famiglia a Ri, un villaggio vicino ad Argentan nella Normandia. Fin da giovinetto diede prova di grande...
San Giovanni I
- San Giovanni I
Papa e martire
Originario della Tuscia e figlio di un certo Costanzo secondo il Liber Pontilicalis, fu eletto papa succedendo a 7 Ormisda il 13 agosto 523. Non si hanno...
San Giovanni da Kety
- San Giovanni da Kety
Sacerdote
S. Giovanni Canzio nacque l'anno 1397 nel villaggio di Kety della diocesi di Cracovia, da piissimi genitori. Grazie alle loro cure trascorse nell'innocenza...
San Giovanni Nepomuceno
- San Giovanni Nepomuceno
Sacerdote e martire
È il martire del sigillo sacramentale. Nacque nel 1330 a Nepomuk, in Boemia. Cominciò gli studi ecclesiastici nella città di Praga, e fu consacrato...
San Giovanni de Matha
- San Giovanni de Matha
Sacerdote
È il fondatore dell'Ordine dei Trinitari per la redenzione degli schiavi. Nacque a Falcone in Provenza l'anno 1154 da genitori ricchi di censo e di...
San Giovanni Damasceno
- San Giovanni Damasceno
Sacerdote e dottore della Chiesa
S. Giovanni Damasceno nacque a Damasco da illustre famiglia e studiò filosofia e teologia a Costantinopoli, sotto la guida del monaco Cosma. L'empio...
San Giovanni Leonardi
- San Giovanni Leonardi
Sacerdote
San Giovanni Leonardi nacque nel 1541 a Diecimo, frazione a dieci miglia da Lucca ed oggi nel territorio di Borgo a Mozzano, da una famiglia di modesti...
San Giovanni Battista de' Rossi
- San Giovanni Battista de' Rossi
Sacerdote
Nato a Voltaggio, vicino a Genova, da famiglia rispettabile, Giovanni Battista all'età di dieci anni venne affidato, per la sua istruzione, alle cure...
San Giovanni Calabria
- San Giovanni Calabria
Presbitero
Rincasando dal seminario di Verona, un chierico trova accovacciato all'uscio un bambino, vittima di sfruttatori che lo costringono a mendicare. Lo porta...
San Giovanni da Matera
- San Giovanni da Matera
Abate
Giovanni da Matera, al secolo Giovanni Scalcione (Matera, 1070 circa – Foggia, 20 giugno 1139), fu un monaco originario di Matera, fondatore di monasteri;...
Santi Giovanni e Paolo
- Santi Giovanni e Paolo
Martiri di Roma
Questi santi fratelli nacquero da famiglia patrizia romana, ed alla comunanza del sangue unirono quella della fede che coronarono con un glorioso martirio....
San Giovanni Gualberto
- San Giovanni Gualberto
Abate
S. Giovanni Gualberto nacque da una distinta famiglia di Firenze verso la fine del secolo decimo. Da giovane fu addestrato nelle armi perché dotato di...
San Giovanni da San Facondo Gonzalez de Castrillo
- San Giovanni da San Facondo Gonzalez de Castrillo
Sacerdote eremita agostiniano
S. Giovanni nacque a San Fagondez, nel regno di Leone in Spagna, da Giovanni Gonzales de Castrillo e da Sanca Martinez ambedue ragguardevoli per nobiltà...
San Giovanni Fisher
- San Giovanni Fisher
Vescovo e martire
Giovanni Fisher fu un umanista inglese, martire e prelato, che, devoto al papa e alla chiesa cattolica romana, resistette a re Enrico VIII d' Inghilterra,...
San Giovanni Berchmans
- San Giovanni Berchmans
Religioso
Si dice che già da molto giovane Giovanni Berchmans avesse fornito la perfetta, moderatamente oracolare, citazione per quell'era di agiografi nella quale...
San Giovanni della Graticola
- San Giovanni della Graticola
Vescovo
Nato in Bretagna da genitori relativamente poveri, Giovanni riuscì tuttavia a ricevere una buona istruzione. Attratto fin da giovane dall'ordine cistercense,...
San Giovanni Battista della Concezione
- San Giovanni Battista della Concezione
Sacerdote trinitario
Giovanni Garcìa Gijòn, riformatore dell'ordine dei trinitari in Spagna con il nome di Giovanni Battista della Concezione, nacque ad Almodóvar del Campo,...
San Giovanni Grande
- San Giovanni Grande
Il Peccatore
Giovanni Grande, nato a Carmona (Andalusia), rimase orfano di padre all'età di quindici anni e fu mandato a Siviglia a lavorare presso un parente mercante...
San Giovanni Gabriele Perboyre
- San Giovanni Gabriele Perboyre
Sacerdote vincenziano, martire
Giovanni Gabriele Perboyre nacque il 6 giugno 1802, figlio maggiore di Pietro e Maria Rigal. All'età di quindici anni, si sentì ispirato da un'omelia...
San Giovanni Cassiano
- San Giovanni Cassiano
Sacerdote
Giovanni Cassiano (spesso chiamato semplicemente Cassiano) nacque nel 360 circa. Gennadio di Marsiglia, scrittore della seconda metà del v secolo, affermava...
San Giovanni Nano
- San Giovanni Nano
Eremita
Golobo, il soprannome dato a Giovanni, è una parola greca che significa "di piccola statura" e spesso egli è noto come Giovanni Nano. Ritiratosi in giovane...
San Giovanni di Chinon
- San Giovanni di Chinon
Recluso
Giovanni era un eremita e fissò la sua dimora a Chinon (tra Tours e Saumur) guadagnandosi la fama di guaritore e consigliere sapiente; non era però nativo...
San Giovanni da Parma
- San Giovanni da Parma
Abate
Nato a Parma, Giovanni fu canonico della locale cattedrale ma anche pellegrino zelante. Si narra che si sia recato sei volte a Gerusalemme e là sia divenuto...
San Giovanni Southworth
- San Giovanni Southworth
Sacerdote e martire
Il grande interesse per Giovanni fu stimolato dalla scoperta dei suoi resti, ritrovati nel 1927 in occasione dei lavori nell'area dell'antico Collegio...
Santi Abbondio e compagni
- Santi Abbondio e compagni
Martiri
Nel museo Lateranense a Roma è conservato un frammento d'epitaffio scoperto a Rignano, a circa una quarantina di chilometri dalla città, in cui si legge:...
San Giovanni d'Avila
- San Giovanni d'Avila
Sacerdote
Giovanni, prete santo, mistico e scrittore, godette grandissima stima nella Spagna del xvi secolo; fu amico di S. Ignazio di Loyola (31 lug.) e consigliere...
San Giovanni de Britto
- San Giovanni de Britto
Martire
Nato in Portogallo da nobile famiglia legata alla corte reale, da bambino Giovanni era stato il compagno preferito del piccolo don Pedro, erede al trono....
San Giovanni Roberts e Beato Tommaso Somers
- San Giovanni Roberts e Beato Tommaso Somers
Martire
Giovanni Roberts era un monaco benedettino, nato nel Galles, e membro del monastero benedettino di Valladolid, in Spagna. Tommaso Somers era un sacerdote...
San Giovanni il Silenziario
- San Giovanni il Silenziario
Vescovo
Fu cosi chiamato per il suo grande amore al silenzio, nacque a Nicopoli nell'Armenia. Rimasto orfano, dopo essere stato dai suoi genitori educato cristianamente,...
San Giovanni l'Elemosiniere
- San Giovanni l'Elemosiniere
Vescovo patriarca di Alessandria d'Egitto
Giovanni detto l'Elemosiniere nacque a Cipro nel 550 circa. Niceta, un alto dignitario bizantino vicino all'imperatore Eraclio e incaricato in particolare...
San Giovanni Dat
- San Giovanni Dat
Martire
Nacque a Dong-Chuoi, nel Tonchino. Cresciuto nella casa della missione cattolica del suo paese, in seguito frequentò la scuola cattolica della provincia...
San Giovanni Calibita
- San Giovanni Calibita
Religioso
Forse Giovanni è un altro caso di "figura tipica", piuttosto che un personaggio vero e proprio. Si ritiene che abbia lasciato i suoi ricchi genitori per...
San Giovanni de Ribera
- San Giovanni de Ribera
Vescovo
Giovanni era figlio di uno dei più importanti tra i grandi di Spagna, Pedro de Ribera, duca di Alcalà e viceré di Napoli per quattordici anni. Distintosi...
San Giovanni Francesco Regis
- San Giovanni Francesco Regis
Sacerdote
Nato in Linguadoca a Font-Couverte, nella diocesi di Narbona, Giovanni Francesco Régis fu educato nel collegio gesuita di Béziers e nel 1615 entrò a...
San Giovanni Theristi
- San Giovanni Theristi
Monaco
Nacque a Palermo da genitori calabresi di nobile famiglia, perché sua madre fu trasferita sull'isola come schiava dai Saraceni, dopo che uccisero suo...
San Giovanni Macias
- San Giovanni Macias
Domenicano
Giovanni Macias nacque a Ribera del Frasno nella regione spagnola dell'Estremadura il 2 marzo 1585. In base alle lezioni del suo Ufficio, i genitori provenivano...
San Giovanni Battista Nam Chong-sam
- San Giovanni Battista Nam Chong-sam
Martire
Giovanni Battista Nam Chong-Sam nacque a Ch'ungju, in Corea, nel 1812. Iniziò la carriera nell'amministrazione statale e a trentanove anni divenne governatore;...
San Giovanniccio
- San Giovanniccio
Monaco in Bitinia
Nacque nella città di Maricat in Bitinia, da una famiglia umile. Fin dalla sua infanzia dovette prendersi cura del bestiame di famiglia. Si arruolò nell'esercito...
San Giovanni da Dukla
- San Giovanni da Dukla
Francescano polacco
Giovanni, nato a Dukla vicino ai Monti Carpazi in Polonia nel 1414 circa, dopo essere entrato nei frati minori conventuali, fu uno dei numerosi membri...
San Giovanni Xenos
- San Giovanni Xenos
Monaco
Nacque sull'isola di Creta. Fin da giovane abbracciò la vita solitaria. Fondò vari santuari e monasteri in tutta l'isola, il primo è quello di Myriokefalos....
San Giovanni de Brebeuf
- San Giovanni de Brebeuf
Gesuita, martire in Canada
Giovanni de Brébeuf nacque il 25 marzo 1593 a Condé-sur-Vire, un piccolo villaggio nel dipartimento de La Manche in Francia. Dopo il suo ingresso come...
San Giovanni Ogilvie
- San Giovanni Ogilvie
Martire
Giovanni Ogilvie nacque a Drum, vicino alla città di Keith in Scozia, nel 1580. Il padre, Walter Ogilvic barone di Drumna-Keith, possedeva vaste proprietà...
San Giovanni Climaco
- San Giovanni Climaco
Abate
Questo Santo, originario di Palestina, è noto più che per la sua vita, per i suoi scritti, particolarmente per quella sua opera ascetica e mistica intitolata...
San Giovanni Sarkander
- San Giovanni Sarkander
Martire
Giovanni Sarkander nacque il 20 dicembre 1576 a Skoczow, vicino a Ciaszyn nell'impero asburgico. Suo padre, Gregorio Maciej Sarkander, era di origine ceca,...
San Giovanni Payne
- San Giovanni Payne
Sacerdote e martire
Giovanni Payne (o Paine) nacque a Peterborough nell'Huntin-gdonshire intorno al 1550; nulla si sa della sua vita giovanile o dei luoghi della sua educazione,...
San Giovanni Bono
- San Giovanni Bono
Vescovo di Milano
Assai scarne le notizie, storiche in nostro possesso su Giovanni, vescovo di Milano al tempo del sinodo Lateranense di Roma nel 649, al quale partecipò,...
San Giovanni di Beverley
- San Giovanni di Beverley
Vescovo
Giovanni nacque ad Harpham (Yorkshire) e studiò al collegio di S. Teodoro (19 set.), una celebre scuola di Canterbury, sotto l'abate Adriano (9 gen.)....
San Giovanni Stone
- San Giovanni Stone
Sacerdote agostiniano, martire
Giovanni apparteneva alla provincia agostiniana d'Inghilterra. Iniziò la sua vita religiosa a Canterbury, dove l'Ordine aveva un convento dal 1318. Nel...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 febbraio si venera:

Sant' Alessandro di Alessandria
- Sant' Alessandro di Alessandria
Patriarca
Sant'Alessandro, Vescovo di Alessandria in Egitto, dal 312 al 326, fu uno dei protagonisti di quella dolorosa lotta che aprì la lunga e insidiosa vicenda dell'eresia nota nella storia della Chiesa con...
Altri santi di oggi
Domani 27 febbraio si venera:

San Gabriele dell'Addolorata
- San Gabriele dell'Addolorata
Religioso
Francesco Possenti nacque ad Assisi il I marzo 1838 la nobile famiglia. Dai genitori ricevette quell'educazione cristiana che fu poi il germe della sua vocazione allo stato religioso. Fu giovane elegantissimo...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti