Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beato Giovanni Giovenale Ancina

Beato Giovanni Giovenale Ancina
Nome: Beato Giovanni Giovenale Ancina
Titolo: Vescovo
Nascita: 1 ottobre 1545, Fossano, Cuneo
Morte: 30 agosto 1604, Saluzzo, Cuneo
Ricorrenza: 30 agosto
Tipologia: Commemorazione




Giovanni Giovenale Ancina nacque a Fossano, in Piemonte, il 19 ottobre 1.545, il primogenito di Durando Ancina, originario di una nobile famiglia spagnola, e di Lucia, sua moglie. Gli fu dato il nome Giovenale in onore di S. Giovenale di Narni (7 ago.), patrono di Fossano. Sebbene fosse molto devoto non aveva intenzione di prendere i voti o di diventare un religioso. All'età di quattordici anni, il padre lo mandò all'università di Montpellier per studiare medicina. Giovenale continuò i suoi studi a Mondovì e, dopo la morte del padre, all'università di Padova. Era uno studcnte brillante: all'età di soli ventiquattro anni ottenne un dottorato in filosofia e medicina a Torino e fu DOIIIIiMIO per la cattedra di medicina in quella città nel 1569.

Curava i poveri gratuitimait. imea ~era mai parte a divertimenti o giochi ~dai ma ama ~ho íii gioco degli scacchi e scriveva versi in italiano e in latino, soprattutto su argomenti statali. Declamò pubblicamente un'ode per la morte di papa S. Pio V (30 apr.) nel 1572. Compose versi e inni per tutta la vita, e scrisse due epigrammi su S. Tommaso Moro (22 giu.). Mentre assisteva alla Messa solenne di Requiem a Savigliano, fu sopraffatto dal messaggio del Dies Irae e decise che Dio gli chiedeva qualcosa di più di una vita onesta.

Iniziò a dedicare pii tempo alla preghiera e alla meditazione e abbandonò la cattedra di Torino quando il conte Federico Madrucci, ambasciatore del duca di Savoia per la Santa Sede, gli chiese di diventare suo medico personale.

Giovenale arrivò a Roma nel 1575 e andò ad abitare vicino alla chiesa Ara Coeli, che era prossima alla prigione, all'ospedale, ai quartieri più poveri e al carcere minorile. Si dedicò seriamente alo studio della teologia e ricevette gli ordini minori.

Si affidò alla direzione di S. Filippo Neri (26 mag.), il quale gli consigliò di accettare un beneficio in Piemonte, che però abbandonò quasi immediatamente. Un avvocato importante di Torino era appena divenuto un certosino e anche Giovenale e il fratello, Giovanni Matteo, desideravano fare lo stesso, mentre S. Filippo Neri gli consigliava di entrare nella sua recente congregazione dell'Oratorio. Alla fine i due fratelli vi entrarono 1'1 ottobre 1578.

Dopo quattro anni all'oratorio Giovenale venne ordinato sacerdote. Nel 1586 fu mandato all'Oratorio di Napoli, dove divenne famoso per i suoi sermoni. Operò alcune conversioni sensazionali, tra cui quella di Giovannella Sanchia, una cantante conosciuta come "la sirena" (non solo, a quanto pareva, a causa della sua voce), che fece voto di cantare in futuro solo canti religiosi. Giovenale amava la musica ed era estremamente pignolo riguardo la cura del canto all'oratorio. Scrisse dei testi religiosi per le canzoni popolari di successo, e pubblicò un libro di inni con le note, chiamato il Tempio dell'armonia. Quando un oratoriano, padre Boria, divenne cappellano dell'ospedale per gli incurabili, a lungo dimenticato, Giovenale si impegnò ad aiutarlo e diede vita a una confraternita di donne napoletane che prestava servizio nell'ospedale. Era noto per le elemosine, e aveva un accordo con un barbiere a cui mandava i poveri che avevano bisogno di un taglio ai capelli o di essere rasati. «Mettilo sul conto di padre Giovenale!» gli diceva.

Nel 1595 circa, dopo dieci anni trascorsi a Napoli, Giovenale iniziò a pensare all'idea della vita contemplativa, quando l'Oratorio di Roma lo invitò a sostituire Baronio, che era diventato cardinale. Un anno più tardi rimasero vacanti tre sedi episcopali e Giovenale fuggì e si nascose, temendo di venire nominato per una di quelle. Trascorse cinque mesi vagabondando fino a che gli fu ordinato di tornare a Roma.

Nel 1602 il duca di Savoia chiese a papa Clemente VIII di nominarlo vescovo di due sedi vacanti: il papa ordinò a Giovenale di accettare e lo consacrò vescovo a Saluzzo. Quando andò per prendere possesso delle sedi scoprì che era stato coinvolto in una controversia tra il duca e la Chiesa e, per evitare di offendere uno dei due, si ritirò a Fossano, dove scrisse una lettera pastorale per la sua diocesi e si dedicò alle opere buone locali.

Dopo quattro mesi il problema riguardo i diritti della Chiesa venne risolto ed egli poté fare ritorno nella sua diocesi. Verso la fine del 1603 iniziò una visita pastorale.

Era tornato a Saluzzo da alcune settimane quando udì che un frate nella città aveva una relazione sentimentale con una suora; Giovenale li avvertì che se avessero continuato sarebbe stato costretto a intervenire fermamente. La festa di S. Bernardo andò a celebrare la Messa e a cenare con i conventuali francescani, nel giorno della dedicazione della chiesa. Il frate colse l'occasione per avvelenare íl vino del vescovo. Giovenale iniziò a stare male prima dei vespri, e prima dell'alba del 31 agosto era morto. La causa della sua beatificazione fu introdotta a Roma nel 1624, ma solo nel 1869, quando si riunì il concilio Vaticano I, venne accolta.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Saluzzo in Piemonte, beato Giovanni Giovenale Ancina, vescovo, che, un tempo medico, fu tra i primi a entrare nell’Oratorio di san Filippo Neri.

Lascia un pensiero su Beato Giovanni Giovenale Ancina

Ti può interessare anche:

Beato Giovanni da Fiesole (detto Beato Angelico)
- Beato Giovanni da Fiesole (detto Beato Angelico)
Domenicano
Guido, figlio di Pietro, nacque a Vicchio nel Mugello verso il 1400. Non abbiamo testimonianze sulla sua formazione artistica. Sappiamo, invece, che nel...
Santi Cristoforo, Antonio e Giovanni
- Santi Cristoforo, Antonio e Giovanni
Adolescenti, protomartiri del Messico
Il conquistatore spagnolo Hernàn Cortés sbarcò in Messico nel marzo 1519 con circa cinquecento soldati e cento marinai, e si accorse immediatamente...
Beato Giovanni Duns Scoto
- Beato Giovanni Duns Scoto
Sacerdote francescano
Il più grande filosofo e teologo di lingua inglese del suo tempo nacque probabilmente alla fine del 1265 o all'inizio del 1266, a Duns, pochi chilometri...
Beato Giovanni di Ruysbroeck
- Beato Giovanni di Ruysbroeck
Canonico Regolare
Il Trecento è un secolo di grande fioritura spirituale per le Fiandre, che divennero la patria d'elezione delle beghine e dei fratelli del libero spirito....
San Giovanni Antonio Farina
- San Giovanni Antonio Farina
Vescovo
Nato a Gambellara (Vicenza) 1'11 gennaio 1803, il 14 gennaio 1827 ricevette l'ordinazione sacerdotale. Nel 1831 diede inizio a Vicenza alla prima scuola...
Beato Giovanni Martino Moye
- Beato Giovanni Martino Moye
Fondatore
Missionario in Cina e fondatore di due congregazioni di suore, Giovanni nacque a Cutting (Mosella), sesto di tredici figli di una famiglia contadina assai...
Beato Giovanni Cacciafronte de Sordi
- Beato Giovanni Cacciafronte de Sordi
Vescovo e martire
Giovanni Sordi vide la luce in Cremona nell'anno 1125. Suo padre si chiamava Evangelista e la madre Beata dei Persici, ambedue appartenenti a due cospicue...
Beato Giovanni Bernardo Rousseau
- Beato Giovanni Bernardo Rousseau
Religioso lasalliano
Giovanni Battista Rousseau nacque il 22 marzo 1797 ad Annay-laate presso Digione, in Burgundia, Francia occidentale. Suo padre, Bernardo, era muratore,...
Beato Giovanni Slezyuk
- Beato Giovanni Slezyuk
Vescovo e martire
Giovanni nacque a Zhyvachiv (regione di Stanislaviv dell'Ucraina). Ordinato sacerdote insegnò catechismo nelle scuole di Stanislaviv. Nel 1945, anticipando...
Beato Giovanni Buralli da Parma
- Beato Giovanni Buralli da Parma
Sacerdote
Giovanni Buralli, il sesto ministro generale dei francescani dopo Francesco, nacque da una famiglia povera di Parma nel 1208 e fu istruito dallo zio prete....
Beati Giovanni Battista Turpin du Cormier e 13 compagni
- Beati Giovanni Battista Turpin du Cormier e 13 compagni
Martiri di Laval
All'inizio del 1794 si accese una nuova fiammata di persecuzione religiosa nella città di Laval, nella zona di Mayenne in Francia. Fin dall'inizio della...
Beato Giovanni Mazzucconi
- Beato Giovanni Mazzucconi
Sacerdote e martire
Giovanni nacque a Rancio di Lecco, in provincia di Milano, marzo 1826. Apparteneva a una famiglia ricca e caritatevole, inoltre uno dei fratelli divenne...
Beato Giovanni Dominici
- Beato Giovanni Dominici
Domenicano
Un giovane che voleva entrare a far parte dell'Ordine dei predicatori (domenicani) nel secolo xiv di solito proveniva da famiglia agiata e aveva una solida...
Beato Giovanni Felton
- Beato Giovanni Felton
Laico coniugato, martire
Il 25 febbraio 1570 papa S. Pio V (30 apr.) emanò contro la regina d'Inghilterra un decreto di deposizione con uno scritto che fu, di fatto, lettera morta...
Beato Giovanni Righi da Fabriano
- Beato Giovanni Righi da Fabriano
Sacerdote
Nacque a Fabriano dalla famiglia Righi. Fin da piccolo era molto obbediente agli insegnamenti ricevuti nella sua famiglia. Leggendo la vita di San Francesco...
Beato Giovanni Liccio
- Beato Giovanni Liccio
Domenicano
Giovanni Liccio nacque a Caccamo in Sicilia nella prima metà del xv secolo; la madre morì durante il parto e il padre, forse per il dolore della perdita,...
Beato Giovanni di Prado
- Beato Giovanni di Prado
Sacerdote e martire
Nato da una nobile famiglia spagnola a Morgovejo (Léon), fu istruito presso l'università di Salamanca e divenne francescano scalzo di S. Gabriele nel...
Beato Giovanni Guarna da Salerno
- Beato Giovanni Guarna da Salerno
Domenicano
Giovanni Guarna nacque a Salerno circa nel 1190. Durante gli studi a Bologna conobbe S. Domenico e decise di prendere l'abito del suo nuovo ordine. Nel...
Beato Giovanni Balicki
- Beato Giovanni Balicki
Martire
Nacque il 25 gennaio 1869 a Staromiegcie, oggi quartiere di Rzeszów. Ordinato sacerdote fu mandato a Roma per continuare gli studi. Al suo ritorno fu...
San Giovanni da Tufara
- San Giovanni da Tufara
Eremita
Nacque a Tufara e fin da bambino era attratto dalle meraviglie del Signore facendo il sacrestano, cosa che irritava i suoi genitori, che contribuivano...
Beati Tommaso Hemmerford e compagni
- Beati Tommaso Hemmerford e compagni
Sacerdoti e martiri
Tommaso Hemerford nacque nel Dorset nel 1554, figlio di Edoardo e Olivia Hemerford. Istruito a Hart Hall e al St John's College di Oxford, dove si laureò...
Beato Giovanni Forest
- Beato Giovanni Forest
Sacerdote francescano, martire
Giovanni Forest è stato uno dei primi martiri della riforma introdotta dal re Enrico VIII nella chiesa inglese. Era nato nel 1471 a Oxford e all'età...
Beati Giovanni Gesù Adradas Gonzalo e 14 compagni
- Beati Giovanni Gesù Adradas Gonzalo e 14 compagni
Religiosi e martiri
Giovanni Gesù era originario della Conquezuela (Soria), fu battezzato con il nome di Mariano, che cambiò quando professe come religioso. Studiò al seminario...
Beato Giovanni Nepomuceno Zegrí y Moreno
- Beato Giovanni Nepomuceno Zegrí y Moreno
Fondatore
Nacque a Granada e proveniva dall'antica nobiltà araba. Studiò al Sacro Monte e fu ordinato sacerdote nel 1855. Parroco in diverse parrocchie dell'arcidiocesi...
Beato Giovanni Nepomuceno Tschiderer Von Gleifheim
- Beato Giovanni Nepomuceno Tschiderer Von Gleifheim
Vescovo di Trento
Giovanni nacque a Bolzano nel 1777, di nobile famiglia, quinto di sette fratelli una volta perfezionati gli studi classici e filosofico-teologici a Innsbruck,...
Beato Giovanni della Pace
- Beato Giovanni della Pace
Eremita, fondatore
La confusione che concerne l'identità di Giovanni della Pace fornisce un buon esempio del modo in cui, in passato, poteva essere confermato un culto,...
Beato Giovanni Maria Boccardo
- Beato Giovanni Maria Boccardo
Parroco, fondatore
Nato a Moncalieri il 20 novembre 1848, Giovanni Maria Boccardo fu parroco di Pancalieri per 31 anni, dal 1892 fino alla morte avvenuta nel 1913. Nel 1884,...
Beato Giovanni di Spagna
- Beato Giovanni di Spagna
Monaco
Giovanni di Spagna, così chiamato in Francia, nacque probabilmente ad Almansa, a oriente della città spagnola di León, e a tredici anni si trasferì...
Beato Giovanni Bufalari da Rieti
- Beato Giovanni Bufalari da Rieti
Religioso
Giovanni nacque all'inizio del xrv secolo a Castel Porchiano in Umbria; era fratello della B. Lucia di Amelia (27 lug.). Si conosce poco della sua vita,...
Beato Giovanni Garbella da Vercelli
- Beato Giovanni Garbella da Vercelli
Sacerdote domenicano
Giovanni Garbella nacque a Mosso Santa María (Vercelli). Studiò a Parigi e insegnò Legge a Parigi e Vercelli; Si unì ai Domenicani, tra i quali ricoprì...
Beato Giovanni Soreth
- Beato Giovanni Soreth
Sacerdote
Giovanni Soreth nacque a Caen in Normandia nel 1400 circa, e all'età di sedici anni prese l'abito carmelitano nel convento della stessa città. Dopo l'ordinazione,...
Beato Giovanni Tavelli da Tossignano
- Beato Giovanni Tavelli da Tossignano
Vescovo di Ferrara
Giovanni Tavelli nacque a Tossignano, vicino a Imola, nel 1386, studiò diritto nella vicina università di Bologna e poi ricevette la tonsura e gli ordini...
Beato Giovanni Storey
- Beato Giovanni Storey
Laico coniugato, martire
Nato intorno al 1504, studiò giurisprudenza a Oxford e dopo la laurea ottenne un incarico universitario in legge. Era conosciuto come «il civilista e...
Beato Giovanni Bono
- Beato Giovanni Bono
Religioso
Si hanno davvero poche notizie sui primi anni di vita di Giovanni; egli visse a Mantova e potrebbe aver appartenuto al nobile casato Bonomi, a cui forse...
Beati Tommaso Tsuji, Ludovico Maki e Giovanni Maki
- Beati Tommaso Tsuji, Ludovico Maki e Giovanni Maki
Martiri
Tommaso nacque a Sonogi, vicino a Omura, nell'isola meridionale del Giappone chiamata Kyushu, nel 1517 circa, da una famiglia nobile giapponese, se non...
Beato Giovanni Marinoni
- Beato Giovanni Marinoni
Sacerdote
Francesco Marinoni era il terzo e ultimo figlio di una famiglia benestante di Bergamo, ma nacque a Venezia nel 1490. Divenne chierico nella chiesa...
Beato Giovanni Slade
- Beato Giovanni Slade
Martire
Nacque a Manston in Inghilterra, da una famiglia cattolica. Studiò al New College di Oxford e poi andò a Douai per studiare legge e, al suo ritorno in...
Beati Guglielmo Ireland e Giovanni Grove
- Beati Guglielmo Ireland e Giovanni Grove
Martiri
Furono entrambi vittime dell'odio scatenato contro i cattolici per l'accusa di partecipazione alla "congiura papista" organizzata da Titus Oates e dai...
Beati Rodolfo Corby e Giovanni Duckett
- Beati Rodolfo Corby e Giovanni Duckett
Martiri
Giovanni Duckett proveniva dalla stessa famiglia del B. Giacomo Duckett, un libraio di Londra impiccato a Tyburn nel 1602, e anche il padre si chiamava...
Beato Giovanni di Warneton
- Beato Giovanni di Warneton
Vescovo
Le notizie su Giovanni derivano da una biografia a lui contemporanea, scritta dal suo arcidiacono Giovanni Collemedi. Le sue precoci qualità avevano attirato...
Beati Giovanni da Perugia e Pietro da Sassoferrato
- Beati Giovanni da Perugia e Pietro da Sassoferrato
Martiri francescani
Tra i Frati Minori che S. Francesco d'A (4 on.) inviò in Spagna per predicare il Vangelo ai Moti vi furono frate Giovanni, un sacerdote di Perugia, e...
Beato Giovanni Pelingotto
- Beato Giovanni Pelingotto
Terziario francescano
Figlio di un facoltoso. mercante di Urbino, fin dalla prima adolescenza Giovanni mostrò totale disinteresse per il successo mondano e per le ricchezze...
Beato Giovanni Ingram
- Beato Giovanni Ingram
Martire
Giovanni Ingram, nato a Stoke Edith nell'Herefordshire nel 1565, crebbe come protestante, e Challoner afferma che fu espulso da New College di Oxford quando...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 12 maggio si venera:

Santi Nereo e Achilleo
- Santi Nereo e Achilleo
Martiri
Sono due martiri gloriosi, molto venerati dal popolo cristiano. Da un frammento dell'epigrafe composta dal Papa S. Damaso e posta sulla tomba dei martiri si sa che i erano pretoriani di Nerone ed eseguivano...
Altri santi di oggi
Domani 13 maggio si venera:

Beata Vergine Maria di Fatima
- Beata Vergine Maria di Fatima
Apparizione
La Madonna apparve il 13 maggio 1917 a Fatima in Portogallo a Lucia, Francesco e Giacinta, tre ragazzi di 10, 9 e 7 anni.
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 12 maggio nasceva:

San Leopoldo Mandic
- San Leopoldo Mandic
Sacerdote cappuccino
San Leopoldo Mandic nacque a Castelnovo di Cattaro (Montenegro) il 12 maggio 1866 e morì a Padova il 30 luglio 1942. Passò quasi tutta la vita in confessionale con il più eroico sacrificio. La sua parola...
Altri santi nati oggi