Santo del Giorno

Il 16 gennaio si venera:

San Marcello I
San Marcello I
Papa
Nei primi tre secoli del Cristianesimo, non tutte le persecuzioni furono uguali. Da Nerone a Diocleziano, fu un alto e basso, un incrudelire e un blandire. Qualche Imperatore, come Decio, mirò più a fare...

Condividi su Pinterest

Scopriamo una dedicazione a San Marcello I

San Marcello I
Chiesa di San Marcello al Corso
Dedicazione a San Marcello
Sull'antica via Lata - così si chiamava via del Corso prima della sistemazione voluta da Leone X all'inizio del '500 - sorgeva nel IV secolo il "Catabulum"...
>>> Continua
Altri santi e venerazioni del 16 gennaio:

Beato Giuseppe Tovini
Laico cattolico, terziario francescano
San Melas
Vescovo di Rhinocolura
- San Dana (Danatte)
Martire
- San Giacomo di Tarantasia
Protovescovo di Moûtiers
- Santa Giovanna da Bagno di Romagna
Monaca camaldolese
- San Leobazio
Abate
- Sant' Onorato di Fondi
Abate
- San Triviero (Troverio)
Sacerdote



Altre venerazioni di San Marcello:

16 gennaio: -San Marcello I
Papa

17 gennaio: -San Marcello
Vescovo di Die

20 maggio: -Santi Marcello e Codrato (Codro)
Martiri

14 agosto: -San Marcello di Apamea
Vescovo e martire

04 settembre: -San Marcello di Chalon-sur-Saone
Martire

07 ottobre: -San Marcello
Martire

30 ottobre: -San Marcello di Tangeri
Martire venerato a Leon

01 novembre: -San Marcello di Parigi
Vescovo

16 novembre: -Santi Elpidio, Marcello, Eustochio e compagni
Martiri

29 dicembre: -San Marcello l'Acemeta
Abate



Clicca qui per conoscere tutte le venerazioni di San Marcello

Tutti i Santi del mese di gennaio
FessuraFessura
Fessura
mer3gennaio
Santissimo Nome di Gesù
Nome d'allegrezza, di speranza e d'amore
Fessura
freccia su

Il 16 gennaio si recita la novena a:

- Sant' Antonio
IX. O glorioso s. Antonio, che, quantunque grave di anni, e macerato dalle penitenze, non dubitaste di lasciare la solitudini per riprovare pubblicamente la empietà degli eretici, rinfrancar nella fede...
- San Sebastiano
I. Per quell’ammirabile zelo che vi condusse ad affrontare tutti i pericoli per convertir gli infedeli i più ostinati, e conformar nella fede i vacillanti cristiani, onde divennero vostra conquista, non...
- San Francesco di Sales
II. O vero prodigio di mansuetudine e di dolcezza, glorioso s. Francesco, che falsamente accusato di tradimento presso i Re, di eresia presso i Pontefici, di impudicizia presso i nobili, di rea dottrina...
- Sant' Agnese
O gloriosa Sant'Agnese, per quella fede viva che ti ha animato fin dalla tenera età e ti ha reso così gradita a Dio da meritarti la corona di martire: ottienici la grazia di mantenere pura in noi la nostra...

Le ricorrenze di gennaio della Beata Vergine Maria

Maria Santissima Madre di Dio
Maria Santissima Madre di Dio
Divina Maternità di Maria
Sposalizio di Maria e Giuseppe
Sposalizio di Maria e Giuseppe
Giuseppe prende Maria in moglie
tutte ricorrenze della Beata Vergine Maria >>

Le ricorrenze di gennaio di Nostro Signore Gesù

Battesimo di Gesù
Battesimo di Gesù
Gesù è dichiarato Figlio di Dio
Epifania del Signore
Epifania del Signore
Adorazione dei Re Magi
Santissimo Nome di Gesù
Santissimo Nome di Gesù
Nome d'allegrezza, di speranza e d'amore
Santo Bambino di Praga
Santo Bambino di Praga
Statuetta lignea
tutte ricorrenze di Nostro Signore Gesù >>

I dottori della Chiesa nel mese di gennaio

San Tommaso d'Aquino
San Tommaso d'Aquino
Sacerdote e dottore della Chiesa
San Francesco di Sales
San Francesco di Sales
Vescovo e dottore della Chiesa
Sant' Ilario di Poitiers
Sant' Ilario di Poitiers
Vescovo e dottore della Chiesa
San Basilio Magno
San Basilio Magno
Vescovo e dottore della Chiesa
San Gregorio Nazianzeno
San Gregorio Nazianzeno
Vescovo e dottore della Chiesa
tutti i dottori della Chiesa >>

I santi medici del mese di gennaio

San Ciro
San Ciro
Martire
Beato Ladislao Batthyany-Strattmann
Beato Ladislao Batthyany-Strattmann
Padre di famiglia
tutti i santi medici >>
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 21 maggio si venera:

San Vittorio di Cesarea
San Vittorio di Cesarea
Martire
La tradizione vuole che sia stato un soldato romano che ha subito il martirio a Cesarea di Cappadocia con Polieuto e Donato. La Chiesa cattolica lo venera il 21 maggio: era presente nel Martirologio Geronimiano...
Altri santi di oggi
Domani 22 maggio si venera:

Santa Rita da Cascia
Santa Rita da Cascia
Vedova e religiosa
Nacque Rita a Rocca Porena, paesello nei pressi di Cascia nell'Umbria, l'anno 1381. Sotto la vigile cura dei genitori la bimba cresceva giudiziosa e pia, come un fiore di serra, con particolar tendenza...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 21 maggio nasceva:

Beata Maria della Passione (Elena) di Chappotin de Neuville
Beata Maria della Passione (Elena) di Chappotin de Neuville
Religiosa, fondatrice
Nacque il 21 maggio 1839 a Nantes, in Francia, da nobile e cristiana famiglia. Nell'aprile 1856, ebbe una prima esperienza di Dio che la chiamava a una vita di totale consacrazione. Nel dicembre 1860 entrò...
Oggi 21 maggio si recita la novena a:

- San Filippo Neri
Il distacco dalle cose materiali L’animo di Filippo era molto staccato dai beni terreni. Rifiutò non solo la ricca eredità di un suo zio, ma neppure si curò di quella paterna. In vita rifiutò sempre eredità...
- Santa Maria Maddalena de' Pazzi
I. O gloriosa vergine Maddalena, che fin dai più teneri anni facendo vostra delizia l’unione la più perfetta col sommo Bene, la divozione la più fervorosa alla comun madre Maria...
- Santa Rita da Cascia
O santa Rita, che hai vissuto intensamente la tua vocazione cristiana anche nella pratica della povertà, della obbedienza e della castità nel Ordine Agostiniano e hai sempre lavorato per...
- Santissima Trinità
«Il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli v'insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto» (Gv 14,26). Eterno Padre...
- Santa Giovanna d'Arco
1 O gloriosa Vergine Giovanna D'Arco che, in tante battaglie vittoriosa, foste sostegno ai vostri soldati e terrore agli avversari, accoglietemi, ve ne prego, sotto la vostra protezione ed ottenetemi conforto...