Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Melas

San Melas
Nome: San Melas
Titolo: Vescovo di Rhinocolura
Nascita: Rinocorura, Egitto
Morte: 390 circa, Rinocorura, Egitto
Ricorrenza: 16 gennaio
Tipologia: Commemorazione


Melas nacque a Rinocorura (ora El'Arîsh), una piccola città dell'Egitto, vicino al confine con la Palestina, in una famiglia povera che gli diede un'educazione cristiana. Viveva da umile asceta quando fu eletto vescovo di Rinocorura. Con questo incarico importante conservò la sua semplicità, il suo amore per le mortificazioni e la vita nascosta. Si ritiene che sia stato consacrato da Sant'Atanasio.

Durante i disordini causati dagli ariani, fu catturato ed esiliato, a causa del suo cattolicesimo, dall'imperatore ariano Valente. Quando vennero ad arrestarlo, gli inviati dell'imperatore lo trovarono nella sua chiesa, intento a pulire le lampade. Melas ignorò i loro ideali e li presentò alla casa episcopale servendo loro da mangiare. Alla fine disse loro: "Sono lo stesso che cercate". Pieni di rispetto e ammirazione, i commissari comunicarono gli ordini dell'imperatore e si offrirono di facilitare la sua fuga. Melas rifiutò e dichiarò che voleva essere trattato come gli altri prelati cattolici. Così andò in esilio, meno per la violenza dei suoi nemici che per l'ardore della sua carità.

Il luogo in cui fu esiliato e cosa accadde durante i suoi ultimi anni sono sconosciuti. Alcuni hanno supposto che, essendo sopravvissuto a Valente, potesse essere riportato alla sua sede e morire in pace, sotto il governo dell'imperatore Teodosio.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Rinocorura in Egitto, san Melas, vescovo, che, dopo aver patito l’esilio per la retta fede sotto l’imperatore ariano Valente, riposò in pace.

Lascia un pensiero a San Melas


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 28 gennaio si venera:

San Tommaso d'Aquino
- San Tommaso d'Aquino
Sacerdote e dottore della Chiesa
Un astro di luce particolare e inestinguibile brilla nel cielo del secolo XIII; luce che attraversa i secoli, che illumina le menti: l'Angelico Dottore S. Tommaso. Nacque ad Aquino nell'anno 1227 dal conte...
Altri santi di oggi
Domani 29 gennaio si venera:

San Costanzo di Perugia
- San Costanzo di Perugia
Vescovo e martire
Costanzo visse nel II secolo, era un giovane cristiano che si distingueva fin da subito nella Chiesa perugina per il suo zelo e per la sua generosità verso i poveri unita ad una grande severità verso se...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 28 gennaio nasceva:

Santa Paola Elisabetta Cerioli
- Santa Paola Elisabetta Cerioli
Vedova, fondatrice
Costanza Cerioli, nata a Soncino, vicino a Bergamo, ultima dei sette figli di don Francesco Cerioli e della moglie, la contessa Francesca Corniani, venne educata dalle suore della Visitazione. All'età...
Oggi 28 gennaio si recita la novena a:

- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco che per la salvezza delle anime mandaste i vostri figli missionari fino agli ultimi confini della terra, fate che anche noi, infiammati della medesima carità, sappiamo cercare...
- San Biagio
1. Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio, tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della medicina, hai avuto modo...
- Sant' Agata
I. O gloriosa s. Agata, che fino dai primi anni vi dedicaste interamente a Gesù Cristo con voto di perpetua verginità, otteneteci che almeno da questo momento ci consacriamo irrevocabilmente al Signore...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...