Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beato Giacomo Cusmano

Beato Giacomo Cusmano
Nome: Beato Giacomo Cusmano
Titolo: Sacerdote
Nascita: 15 marzo 1834, Palermo
Morte: 14 marzo 1888, Palermo
Ricorrenza: 14 marzo
Tipologia: Commemorazione




Giacomo Cusmano nacque il 15 marzo 1834 a Palermo. Studiò medicina, diventando dottore e venendo in seguito ordinato prete. Toccato profondamente dalla povertà dell'isola e dalle frequenti carestie ed epidemie e sconvolto dalle diseguaglianze sociali, decise di dedicarsi completamente, in uno spirito di amore verso Dio e verso il prossimo, a migliorare la situazione. Iniziò aprendo un ospizio per i poveri e poi lanciando un progetto destinato a migliorare l'ordine sociale, l'associazione del Boccone del povero, che, come il granello di senape, sarebbe divenuto un albero immenso. Non esitò a mendicare nelle vie di Palermo per ottenere fondi e aiuti per i poveri che si rivolgevano a lui. Ben presto sorsero grandi difficoltà, che angustiarono molto Giacomo, ma la sua immensa fiducia in Dio e la sua forza di carattere lo sostennero.

Giacomo fondò anche l'Istituto dei Servi e Serve dei Poveri e il Comitato delle Dame di Carità, formando i suoi figli e figlie spirituali nella pratica della carità.

Le sue indicazioni e le sue lettere di direzione spirituale, allo stesso tempo gentili e ferme, sono di grande valore ascetico. Il suo consiglio ricorrente era di vivere alla presenza di Dio e in unione con lui, accogliendo tutto ciò che il Cielo mandava e compiendo tutto per amor suo e per la sua gloria.

Quando un'epidemia di colera colpì Palermo, Giacomo si dedicò completamente ad aiutare le vittime. Pregava incessantemente: «Dio, colpisci il pastore, ma risparmia il gregge».

La sua salute venne irrimediabilmente compromessa e il 14 marzo 1888, all'età di soli 54 anni, morì. Fu beatificato da Giovanni Paolo II il 30 ottobre 1983.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Palermo, beato Giacomo Cusmano, sacerdote, che fondò l’Istituto Missionario dei Servi e delle Serve dei Poveri, insigne per il suo straordinario amore per i bisognosi e gli infermi.

Lascia un pensiero su Beato Giacomo Cusmano

Ti può interessare anche:

Beato Giacomo da Varazze
- Beato Giacomo da Varazze
Arcivescovo di Genova
Giacomo nacque nel paese di Varagine (l'attuale Varazze) vicino a Genova nel 1230 circa, e all'età di quattordici anni si unì ai domenicani, diventando...
Beato Giacomo Benfatti di Mantova
- Beato Giacomo Benfatti di Mantova
Vescovo
Nacque a Mantova, da nobile famiglia dominicana. Conseguì il dottorato in teologia presso l'Università di Parigi. Divenne consigliere del cardinale Nicolás...
Beato Giacomo da Venezia
- Beato Giacomo da Venezia
Domenicano
Nobile veneziano di nascita, Giacomo venne allevato dalla madre vedova e, dopo che la madre si fece suora cistercense, dalla nonna. All'età di diciassette...
Beato Giacomo Desiderio Laval
- Beato Giacomo Desiderio Laval
Sacerdote
Nel 1803, la Francia stava ancora scontando le conseguenze della Rivoluzione; erano trascorsi solo dieci anni da quando moltissimi cattolici, specialmente...
Beato Giacomo Strepa
- Beato Giacomo Strepa
Vescovo di Halicz
Di origine polacca, si unì ai francescani e lavorò con grande successo come vicario generale delle missioni francescane tra gli ortodossi e i pagani...
Beato Giacomo Mestre Iborra
- Beato Giacomo Mestre Iborra
Sacerdote e martire
Giacomo nacque a Rafelbuñol in Valencia. Entrò nell'Ordine dei Cappuccini il 7 giugno 1925 e cambiò il suo nome in Fray Santiago de Rafelbuñol, fu...
Beato Giacomo Griesinger da Ulma
- Beato Giacomo Griesinger da Ulma
Religioso
Giacomo Griesinger nacque a Ulma in Germania nel 1407; all'età di venticinque anni, recatosi in Italia, si arruolò come soldato al servizio del regno...
Beato Giacomo da Bitetto
- Beato Giacomo da Bitetto
Francescano
Giacomo nacque intorno al 1400 a Zara in Dalmazia e questo è il motivo per cui è spesso chiamato "lo Slavo" o "l'Illirico". Ventenne, divenne frate laico...
Beato Giacomo da Cerqueto
- Beato Giacomo da Cerqueto
Sacerdote
Poche sono le notizie riguardanti la vita di Giacomo da Cerqueto (Umbria), Si unì da giovane agli Eremiti di S. Agostino a Perugia, ordine formato nel...
Beato Giacomo Alberione
- Beato Giacomo Alberione
Sacerdote
Una breve Vila di Giacomo venne pubblicata a Roma, quando il culto fu confermato, nel 1859; diversamente pochi dettagli sono stati tramandati. Quando era...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 novembre si venera:

San Leonardo da Porto Maurizio
- San Leonardo da Porto Maurizio
Sacerdote
Questo mistico fiore della numerosa famiglia dei seguaci di S. Francesco d'Assisi ebbe i natali a Portomaurizio, cittadina della Liguria, il 20 dicembre 1676. I genitori, cristiani di specchiata virtù...
Altri santi di oggi
Domani 27 novembre si venera:

Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
- Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
Apparizione
La Madonna apparve a Santa Caterina Labourè a Parigi nel 1830 suggerendole di far coniare una moneta che avrebbe dato grandi grazie ai suoi portatori.
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 26 novembre nasceva:

Santa Caterina Drexel
- Santa Caterina Drexel
Fondatrice
Oterina Maria Drexel nacque a Filadelfia, Pennsylvania, U.S.A., !' 26 novembre 1858; aveva due sorelle e apparteneva a una famiglia ricca, ma molto pia. Il padre di Caterina, Francesco Drexel, era proprietario...