Santo del Giorno
Cerca un santo:

Santi Arcadio, Pascasio, Probo, Eutichiano e Paulillo

Santi Arcadio, Pascasio, Probo, Eutichiano e Paulillo
Nome: Santi Arcadio, Pascasio, Probo, Eutichiano e Paulillo
Titolo: Martiri
Ricorrenza: 13 novembre
Tipologia: Commemorazione




Non esiste una passio di questo gruppo di martiri, eccetto un racconto scritto da S. Prospero di Aquitania (25 giu.), inserito nelle sue Cronache; secondo il Martirologio Romano, si chiamavano Arcadio, Pascasio, Probo ed Eutichiano, e subirono il martirio «in Africa» (presumibilmente nell'attuale Tunisia), nel corso della «persecuzione dei Vandali»: essi rifiutarono di accettare la dottrina di Ario, che negava la divinità di Cristo e furono «prima proscritti dal re ariano, Genserico (842-877), poi esiliati e trattati con crudeltà atroce, infine uccisi in vari modi». Il Martirologio aggiunge che anche Paolillo; il giovane fratello di Pascasio ed Eutichiano, rifiutò «di negare la sua fede cattolica» perciò fu «bastonato e condannato alla schiavitù più infima», e sembra sia morto poco dopo. Il vescovo Antonino Onorato di Costantino, che gli mandò delle lettere mentre era in prigione, definisce Arcadio "l'alfiere della fede", e da una sua lettera si apprende che era sposato con famiglia.

MARTIROLOGIO ROMANO. In Africa, commemorazione dei santi martiri spagnoli Arcadio, Pascasio, Probo ed Eutichiano, che, non tollerando in nessun modo di asservirsi all’eresia ariana, furono dapprima defraudati dei loro beni dal re dei Vandali Genserico, poi mandati in esilio e sottoposti ad atroci torture e, infine, trucidati con diversi generi di martirio. Rifulse nella circostanza anche la fermezza del piccolo Paolillo, fratello di Pascasio ed Eutichiano, che per la sua tenace determinazione nel mantenersi nella fede cattolica fu a lungo percosso a colpi di bastone e poi condannato alla più vile schiavitù.

Lascia un pensiero su Santi Arcadio, Pascasio, Probo, Eutichiano e Paulillo

Ti può interessare anche:

Sant' Arcadio di Mauritania
- Sant' Arcadio di Mauritania
Martire
Il Martirologio Romano del 1956 ne parla come di «un uomo di nobili origini, conosciuto per i suoi miracoli». Le informazioni su di lui sono scarse e...
San Pascasio Radberto
- San Pascasio Radberto
Abate di Corbie
Radberto era un trovatello adottato dalle benedettine di None-Dame a Soissons (Francia). Educato dai benedettini di S, Pietro, sviluppò un interesse particolare...
Sant' Eutichiano
- Sant' Eutichiano
Papa
Esistono pochissime notizie storicamente attendibili di questo papa. Il Liber Pontificalis afferma che proveniva dalla Toscana e che successe a papa Felice...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 14 maggio si venera:

San Mattia
- San Mattia
Apostolo
S. Mattia fu uno dei settantadue discepoli di Gesù Cristo, cresciuto alla sua scuola, e testimone dei suoi prodigi. Salito Gesù al cielo. Mattia rimase nel cenacolo in unione di preghiere con gli Apostoli...
Altri santi di oggi
Domani 15 maggio si venera:

Sant' Isidoro l'agricoltore
- Sant' Isidoro l'agricoltore
Laico
Le origini e i particolari della vita di S. Isidoro si perdono nell'oscurità del Medio Evo, e a noi non giunsero che poche notizie e aneddoti: poche, ma più che sufficienti per rivelarcene la santità...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 14 maggio nasceva:

Beata Luisa Teresa Montaignac de Chauvance
- Beata Luisa Teresa Montaignac de Chauvance
Fondatrice
Luisa Teresa Montaignac de Chauvance nacque il 14 maggio 1820 a Le Havrc. 11 padre era un abile uomo d'affari e governava una famiglia profondamente religiosa. All'età di sette anni Luisa fu mandata come...