Preghiera a San Paolo

San Paolo
Nome: San Paolo
Titolo: Apostolo
Nascita: Tarso, Turchia
Morte: 64 circa, Roma
Ricorrenza: 29 giugno
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


PREGHIERA TRADIZIONALE

O glorioso San Paolo che da persecutore del nome cristiano sei divenuto apostolo ardentissimo per zelo e che, per far conoscere il Salvatore Gesù, hai sofferto persecuzioni dìogni genere ed hai versato anche il tuo sangue, ottieni a noi la grazia di ricevere i favori della Divina Misericordia, e le infermità le tribulazioni della vita presente non ci raffreddino nel servizio di Dio, ma ci rendano sempre più fedeli e fervorosi. Così sia.

ALTRE PREGHIERE

PREGHIERA A SAN PAOLO

Glorioso San Paolo, che, convertito prodigiosamente alla fede sulla via di Damasco, foste dappoi tanto più fervoroso in zelare la gloria del Cristianesimo quanto non foste terribile prima in perseguitarla; e tanto amaste Gesù da soffrire sempre con giubilo, per la sua causa, prigione, flagellazioni, lapidamenti, naufragi, persecuzioni d'ogni genere sino a che dagli empi satelliti di Nerone ne aveste troncato il capo: Voi, che chiamato da Dio a una missione speciale da Lui dichiarato « Vaso prezioso di elezione favorito di grazie e strepitosi prodigi, innalzato a contemplare i segreti di Dio su sino al terzo Cielo, foste sempre si umile da reputarvi l'ultimo degli Apostoli, dando' anche luminoso esempio di umile obbedienza al Capo degli Apostoli non intraprendendo la vostra predicazione del Santo Evangelo se non dopo averlo conferito con Lui; impetrate a noi pure vero spirito di docile obbedienza e sommissione figliale alla Chiesa e ai nostri Pastori, e otteneteci una fede viva e generosa che nulla paventi allorché si tratta della causa di Gesù; e specchiandoci noi negli esempi luminosi della vostra vita, regolando sempre la nostra condotta a norma degl' insegnamenti e delle dottrine da Voi lasciateci nei vostri santi preziosissimi scritti, siamo pronti a confermare anche col sangue la nostra fede.

PREGHIERA A SAN PAOLO

San Paolo Apostolo, nostro padre, maestro e protettore, in comunione con i Fratelli e le Sorelle che già glorificano con te in Cielo il Divin Maestro, ti ringrazio per avermi accolto nella tua « Mirabile Famiglia » e per avermi fatto partecipe della tua eredità di « Grazia e di Apostolato ». Concedimi di conoscere, di amare, di annunziare il Vangelo, «Potenza di Dio», come tu l'hai conosciuto, amato, predicato a tutte le genti, fino al martirio. Che io renda onore al mio Ministero. Per questo mi affido e mi consacro a te. Possa anch'io ripetere con te, al termine della mia corsa: « Ho combattuto la buona battaglia, ho conservato la fede, ora attendo la corona di giustizia che il Signore, giusto Giudice, mi ha riservata per l'eternità ». Portami nel tuo cuore come hai portato i tuoi collaboratori carissimi, perché anche il mio nome sia scritto nel « Libro della Vita ». Proteggi sempre la tua « Mirabile Famiglia Paolina », perché sia « santa e santificatrice » e annunzi il Vangelo con tutti i mezzi, a tutte le Genti, in intima adesione e profonda comunione con li Papa, come tu fosti intimamente unito a Pietro. Assistimi con paterna bontà, perché viva e operi nella Chiesa per il trionfo di Cristo Maestro Via, Verità e Vita e corrisponda al mistero di Grazia che Dio ha preparato per me dall'eternità!

PREGHIERA A SAN PAOLO

O gloriosissimo Apostolo delle genti, San Paolo, che con tanto zelo vi adoperaste per distruggere in Efeso quegli scritti, che ben conoscevate avrebbero pervertito la mente dei fedeli, deh ! vogliate anche al presente volgere su di noi benigno lo sguardo Voi vedete come una stampa miscredente e senza freno si attenti a rapirci dal cuore il tesoro prezioso della fede e della illibatezza dei costumi. Illuminate, ve ne preghiamo, o santo Apostolo, la mente di tanti perversi scrittori, affinché desistano una buona volta, dal recar danno alle anime con le loro ree dottrine e perfide insinuazioni; movete i loro cuori a detestare il male che essi fanno all'eletto gregge di Cristo. A noi impetrate la grazia che docili sempre alla voce del Supremo Gerarca, non ci diamo mai alla lettura di scritti perversi; ma cerchiamo invece di leggere, e per quanto ci sarà dato, di diffondere quelli che col loro pascolo salutare aiutino tutti a promuovere la maggior gloria di Dio, l'esaltazione della santa sua Chiesa e la salute delle anime. Così sia.

PREGHIERA A SAN PAOLO

O glorioso san Paolo che foste tanto terribile nel perseguitare quanto fervoroso nello zelare la gloria del cristianesimo, che, sebbene onorato da Dio con una missione strepitosa vi chiamaste sempre il minimo degli apostoli, che convertiste non solo Ebrei e gentili, ma vi protestaste disposto a diventare anatema per la loro salute, che subiste con giubilo per l'amore di Gesù Cristo ogni sorta di persecuzioni, che ci lasciaste nelle vostre quattordici lettere un complesso di istruzioni che fu a ragione chiamato dai Santi Padri il vangelo risuscitato, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di seguir sempre i vostri insegnamenti e di essere sempre disposti come voi a confermare con il sangue la nostra fede.
Gloria.

Lascia un pensiero a San Paolo

Alcune dedicazioni a San Paolo

Chiesa di San Paolo alle Tre Fontane
Chiesa di San Paolo alle Tre Fontane
il luogo del martirio di San Paolo
La chiesa di San Paolo alle Tre Fontane si trova nel quartiere Ardeatino, all'interno del complesso abbaziale delle Tre Fontane. È la più...
>>> Continua
Basilica di San Paolo fuori le mura
Basilica di San Paolo fuori le mura
Basilica papale
Quando la religione cristiana era bandita dall'impero romano, fu eretta, sulla tomba dell'Apostolo S. Paolo, nei pressi della via Ostiense, una sorta di...
>>> Continua

Ti può interessare anche:

Gli apostoli

Sant' Andrea
- Sant' Andrea
Apostolo
Il paganesimo della Roma imperiale con tutte le seduzioni e le lusinghe della sua brutale sensualità avvolgeva con funeste ed insidiose spire il popolo...
San Matteo
- San Matteo
Apostolo ed evangelista
S. Matteo, che prima si chiamava Levi, è l'autore del primo Vangelo, che scrisse in aramaico, ed è uno dei primi Apostoli che Gesù chiamò alla sua sequela...
San Mattia
- San Mattia
Apostolo
S. Mattia fu uno dei settantadue discepoli di Gesù Cristo, cresciuto alla sua scuola, e testimone dei suoi prodigi. Salito Gesù al cielo...
San Tommaso
- San Tommaso
Apostolo
Tommaso, chiamato Didimo che significa gemello, era giudeo: ebbe il privilegio di seguire Gesù che lo chiamò all'apostolato fin dai primi...
San Giacomo il Maggiore
- San Giacomo il Maggiore
Apostolo
S. Giacomo il Maggiore fu uno dei dodici Apostoli. Perchè i Samaritani non avevano voluto ricevere i discepoli mandati da Gesù, Giacomo, col fratello Giovanni...
San Giovanni
- San Giovanni
Apostolo ed evangelista
Figlio di Zebedeo e Maria Salome e fratello di Giacomo il Maggiore, esercitava la professione del pescatore nel lago di Tiberiade, quando Gesù lo chiamò...
San Bartolomeo
- San Bartolomeo
Apostolo
L'apostolo S. Bartolomeo era galileo e probabilmente pescatore come la maggior parte degli Apostoli. Scelto da Gesù, Natanaele, il suo nome originario...
San Pietro
- San Pietro
Apostolo
Pietro nacque a Betsaida in Galilea da poveri genitori. Colui che doveva divenire il primo Papa, la prima colonna della Chiesa, era un semplice pescatore...
San Filippo
- San Filippo
Apostolo
Davvero sfortunato l'apostolo Filippo. Oltre alle scarne notizie che di lui ci forniscono i vangeli, non conosciamo davvero proprio nulla. Neppure i creatori...
San Barnaba
- San Barnaba
Apostolo
S. Barnaba nacque da Giudei della tribù di Levi, rifugiatisi a Cipro allorchè Pompeo il Grande invase la Palestina. A 12 anni fu mandato...
San Giacomo il Minore
- San Giacomo il Minore
Apostolo
Giacomo è chiamato il Minore, per distinguerlo dall'altro Giacomo. Questo era figlio di Alfeo e cugino del Signore. Non ha parte alcuna nei vangeli...
San Simone
- San Simone
Apostolo
San Simone fu soprannominato Cananeo o Zelote per distinguerlo da S. Pietro e da S. Simone, che succedette a S. Giacomo il Minore nella sede vescovile...
San Giuda Taddeo
- San Giuda Taddeo
Apostolo
S. Giuda, soprannominato Taddeo per non confonderlo col traditore del Signore, era figlio di Cleofa e di Maria, cugina della Beatissima Vergine; parente...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 13 luglio si venera:

Sant' Enrico II
Sant' Enrico II
Imperatore
S. Enrico nacque nel 972 da Enrico, re di Baviera e da Gisela, figlia di Corrado re di Borgogna. Ebbe ottima indole, nobili sentimenti e rara virtù: qualità che fecero di lui un imperatore santo. Incoronato...
Altri santi di oggi
Domani 14 luglio si venera:

San Camillo de Lellis
San Camillo de Lellis
Sacerdote
Annunziato da un sogno nasceva il 25 maggio del 1550 a Bucchianico nella diocesi di Chieti San Camillo de'Lellis, da madre di età assai avanzata, la quale morì poco dopo la nascita del figlio. All'età...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 13 luglio nasceva:

Santa Teresa di Gesù delle Ande
Santa Teresa di Gesù delle Ande
Monaca carmelitana
Giovanna Enriqueta Josefina de los Sagrados Corazones Fernàndez Solar nacque a Santiago, in Cile, il 13 luglio 1900, da Miguel Fernàndez jaraquemada e Lucía Solar Armstrong, coppia devota e facoltosa...
Altri santi nati oggi
Oggi 13 luglio tornava alla Casa del Padre:

Sant' Enrico II
Sant' Enrico II
Imperatore
S. Enrico nacque nel 972 da Enrico, re di Baviera e da Gisela, figlia di Corrado re di Borgogna. Ebbe ottima indole, nobili sentimenti e rara virtù: qualità che fecero di lui un imperatore santo. Incoronato...
Altri santi morti oggi
Oggi 13 luglio veniva canonizzato:

San Domenico di Guzman
San Domenico di Guzman
Sacerdote e fondatore dei Predicatori
Nato a Calaruega in Spagna nel 1170, da Felice Guzman e Giovanna di Asa, fu subito consacrato al Signore dalla madre sua, la quale aveva già visto in sogno che il figlio era destinato dal Signore a compiere...
Oggi 13 luglio si recita la novena a:

- San Camillo de Lellis
I. Per quella speciale predilezione che ebbe di voi il Signore nel farvi venire alla luce da madre sessagenaria, e nel far precedere la vostra nascita dalla visione di un fanciullo che portava innanzi...
- Santa Marcellina
I. Per quella generosità veramente singolare con sui, niente curando le grandi fortune che vi promettevano nel mondo la cospicuità del vostro casato, l’eleganza delle vostro forme, la freschezza dei vostri...
- Santa Maria Maddalena
I. O modello dei penitenti, gloriosa Maddalena, che, tocca appena dalla grazia, rinunciaste subitamente a tutti i piaceri del mondo per consacrarvi all’amore di Gesù Cristo, otteneteci, vi preghiamo, la...
- Beate Teresa di Sant'Agostino e compagne Carmelitane di Compiegne
Madre Teresa di Sant’Agostino e compagne carmelitane, come esempio per tutti di tranquillità e di serena confidenza in Dio, modelli di attaccamento totale a Gesù e alla Chiesa, sapeste...
- Madonna del Carmine
L'Abitino del Carmine è nostro conforto nel momento estremo 1. - Vergine singolare, fiore purissimo del Carmelo, la tua materna intercessione presso il trono di Dio e il tuo amore per noi ci infondono...
- Santa Teresa di Lisieux
In onore di santa Teresa di Gesù Bambino Dottore della Chiesa Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, io Vi ringrazio per tutti i favori e le grazie di cui avete arricchito l'anima...