Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Bernardo di Vienne

San Bernardo di Vienne
Nome: San Bernardo di Vienne
Titolo: Vescovo
Ricorrenza: 22 gennaio
Tipologia: Commemorazione




Bernardo nacque a Lione, in una famiglia illustre. Studiò alla corte di Carlo Magno e si sposò. Intorno all'anno 800, dopo sette anni di matrimonio e con il consenso della moglie, fondò l'Abbazia di Ambronay, dove in seguito divenne monaco benedettino e fu eletto abate. Nell'anno 810 fu nominato vescovo di Vienne de France.

La sua condotta negli sconvolgimenti politici del tempo di Ludovico Pio non fu delle più prudenti, ma è indiscutibile il suo zelo per la purezza della fede e dei costumi. Fu accusato da alcuni vescovi francesi di aver consacrato l'amico Agobardo arcivescovo di Lione mentre era ancora vivo il suo predecessore Laidrado, che si era ritirato dal monastero di San Medardo de Soissons. Dovette così giustificarsi al concilio di Arles nell'816.

Nell'815 l'imperatore Ludovico Pio divise l'impero tra i suoi tre figli: Pipino aveva l'Aquitania, Ludovico aveva la Baviera e l'Italia aveva Lotario. Ma l'imperatore aveva un quarto figlio, Carlo il Calvo e di conseguenza nell'823 volle modificare la divisione che aveva fatto, provocando la rivolta dei suoi figli. Bernardo aveva sempre buoni rapporti con Ludovico Pio, ma quando papa Gregorio IV si avvicinò alla Francia per riconciliare l'imperatore con i suoi figli, fu trattenuto in campo da Lotario, Bernardo e il suo amico Agobardo de Lyon, si incontrarono con col Papa e presero le parti di Lotario. A Compiègne, insieme ad altri prelati francesi, proclamarono la caduta di Ludovico Pio. Ma Lotario fu sconfitto dal padre che riprese il trono, Bernardo e Agobardo furono deposti al consiglio di Tramoye. Bernardo, che seguì Lotario in Italia, fu convocato dall'imperatore a un'assemblea a Crémieux, ma non partecipò. Nell'837 Bernardo e Agobardo furono nuovamente collocati nelle loro sedi episcopali e nell'838 parteciparono al sinodo di Quierzy.

San Bernardo fondò intorno all'anno 837 l'abbazia dei Santi Severino, Essuperio e Feliciano, dove fu sepolto alla sua morte, avvenuta il 23 gennaio 842. Sulla sua tomba è inciso un epitaffio molto lodevole. Il suo culto fu confermato il 9 dicembre 1903 da San Pio X.

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel monastero di Romans presso il fiume Isère sulle Alpi, deposizione di san Bernardo, vescovo di Vienne: passato dall’esercito dell’imperatore Carlo Magno alla milizia di Cristo, distribuì ai poveri i beni ricevuti dal padre e costruì, ad Ambronay e a Romans, due cenobi, in cui trascorse la sua vita.

Lascia un pensiero su San Bernardo di Vienne

Ti può interessare anche:

San Bernardo di Chiaravalle
- San Bernardo di Chiaravalle
Abate e dottore della Chiesa
Bernardo nacque l'anno 1091 nel castello di Fontaine, presso Dijon. Suo padre Techelino era uno dei più cospicui uomini del tempo e sua madre Aletta era...
San Bernardo da Corleone
- San Bernardo da Corleone
Religioso
Il suo vero nome era Filippo Latini, nacque a Corleone in Sicilia da una famiglia di calzolai molto religiosi, tanto che nel paese erano conosciuti come...
San Bernardo da Mentone
- San Bernardo da Mentone
Sacerdote
Secondo una cronaca del XV secolo, San Bernardo sarebbe nato in un villaggio della Savoia oggi denominato St Bernard-Menton nell'anno 1020. Nominato...
San Bernardo di Parma
- San Bernardo di Parma
Vescovo
Bernardo nacque nella nobile famiglia degli Uberti a Firenze e rinunciò a condurre una vita di potere e lusso per diventare monaco nel monastero vallombrosano,...
San Bernardo Calvò
- San Bernardo Calvò
Vescovo di Vich
Nacque a Reus, Tarragona, da una nobile famiglia. Nel 1214, dopo una grave malattia, entrò nel monastero cistercense di Santes Creus. Nel 1225 fu eletto...
San Bernardo di Tiron
- San Bernardo di Tiron
Abate
Le prime notizie riguardanti Bernardo (talvolta noto come Bernardo di Abbeville) lo vogliono monaco nel monastero di S. Cipriano a Poitiers, da cui, trascorsi...
San Bernardo Tolomei
- San Bernardo Tolomei
Fondatore degli Olivetani
Giovanni Tolomei nacque a Siena nel 1272. Venne educato da uno zio domenicano, e in seguito frequentò l'università locale. Vinse un dottorato in legge...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 3 marzo si venera:

Santa Cunegonda
- Santa Cunegonda
Imperatrice
Sigfrido e Adesvige furono i fortunati genitori di S. Cunegonda. Essi posero tutto l'impegno per educare la cara fanciulla nelle virtù cristiane e negli insegnamenti della fede. Giovanetta, fu data in...
Altri santi di oggi
Domani 4 marzo si venera:

San Casimiro
- San Casimiro
Principe polacco
Fra i numerosi santi morti nel fiore della giovinezza, c'è da annoverare Casimiro, figlio di Casimiro III, re di Polonia. Nacque questo Santo il 5 ottobre dell'anno 1458, e ricevette dall'ottima madre...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 3 marzo nasceva:

Santa Paola Frassinetti
- Santa Paola Frassinetti
Vergine
La beata Frassinetti nacque da una piissima famiglia di Genova il 3 marzo dell'anno 1809. I suoi quattro fratelli furono tutti sacerdoti ed uno è venerabile: D. Giuseppe Frassinetti. Il suo primo apostolato...