Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Bernardo di Tiron

San Bernardo di Tiron
Nome: San Bernardo di Tiron
Titolo: Abate
Nascita: 1046, Abbeville, Francia
Morte: 1117, Thiron-Gardais, Francia
Ricorrenza: 14 aprile
Tipologia: Commemorazione




Le prime notizie riguardanti Bernardo (talvolta noto come Bernardo di Abbeville) lo vogliono monaco nel monastero di S. Cipriano a Poitiers, da cui, trascorsi circa dieci anni, si trasferì a S. Savino, diventandone priore e lavorando per circa vent'anni per tentare di migliorarne la rilassata disciplina.

Rifiutò di accettare l'incarico di abate e, desiderando uno stile di vita più solitario, abbandonò il monastero per entrare in un eremitaggio nella foresta di Craon, al confine tra la Bretagna e il Maine, dove si erano raccolti numerosi eremiti che vivevano sotto l'obbedienza di diversi padri spirituali là residenti e secondo regole differenti. La vita comune del gruppo era costituita dall'incontrarsi per la preghiera e per alcuni colloqui formativi, e i nuovi entrati erano affidati a maestri personali che ne seguivano i passi.

Da questo raggruppamento informale sarebbero poi usciti alcuni dei più importanti riformatori e fondatori monastici del periodo, tra cui i BB. Vitale (16 set.) e Roberto di Arbrissel (25 feb.), e Craon è stato definito come «il secondo grande centro della rinascita cristiana» dopo Citeaux (Knowles).

Dopo un certo periodo di tempo Bernardo venne convinto a tornare a S. Cipríano per divenirne l'abate, ma l'esperienza non ebbe lunga durata.

Quando l'abate di Cluny rivendicò la giurisdizione sul territorio di quel monastero e il conseguente diritto di raccogliere le decime, Bernardo resistette tenacemente, quindi diede le dimissioni e sí ritirò a Chausey, sulla costa di fronte alle isole della Manica, dove presto si radunarono intorno a lui alcuni discepoli.

Non visse totalmente da eremita, poiché a volte accompagnava Roberto di Arbrissel e altri in lunghe missioni di predicazione; nel 1109 si trasferì nei pressi di Tiron, questa volta per fondare un monastero dove la regola benedettina fosse strettamente osservata.

Aveva ideali simili a quelli di S. Bernardo di Clairvaux (20 ago.): amava la semplicità e intendeva dare al lavoro manuale un ruolo centrale nella vita monastica, riducendo, se necessario, il tempo dedicato ai canti del coro. Questa nuova casa rappresentò la nascita della congregazione dei benedettini tironiani, che rapidamente fiorì e generò numerose fondazioni anche fuori della Francia.

Nel xvii secolo la congregazione si unì a quella dei mauristi. Bernardo morì nel 1117 dopo una «carriera inquieta e movimentata» (B.T.A.).

Il suo culto fu approvato nel 1861. È invocato: come protettore dei tornitori

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel monastero di Tiron presso Chartres in Francia, san Bernardo, abate, che a più riprese si diede alla vita eremitica tra i boschi e sull’isola di Chausey, ma si dedicò anche a istruire e guidare alla perfezione evangelica i discepoli che in gran numero accorrevano a lui.

Lascia un pensiero su San Bernardo di Tiron

Ti può interessare anche:

San Bernardo di Chiaravalle
- San Bernardo di Chiaravalle
Abate e dottore della Chiesa
Bernardo nacque l'anno 1091 nel castello di Fontaine, presso Dijon. Suo padre Techelino era uno dei più cospicui uomini del tempo e sua madre Aletta era...
San Bernardo da Corleone
- San Bernardo da Corleone
Religioso
Il suo vero nome era Filippo Latini, nacque a Corleone in Sicilia da una famiglia di calzolai molto religiosi, tanto che nel paese erano conosciuti come...
San Bernardo da Mentone
- San Bernardo da Mentone
Sacerdote
Secondo una cronaca del XV secolo, San Bernardo sarebbe nato in un villaggio della Savoia oggi denominato St Bernard-Menton nell'anno 1020. Nominato...
San Bernardo di Parma
- San Bernardo di Parma
Vescovo
Bernardo nacque nella nobile famiglia degli Uberti a Firenze e rinunciò a condurre una vita di potere e lusso per diventare monaco nel monastero vallombrosano,...
San Bernardo Calvò
- San Bernardo Calvò
Vescovo di Vich
Nacque a Reus, Tarragona, da una nobile famiglia. Nel 1214, dopo una grave malattia, entrò nel monastero cistercense di Santes Creus. Nel 1225 fu eletto...
San Bernardo di Vienne
- San Bernardo di Vienne
Vescovo
Bernardo nacque a Lione, in una famiglia illustre. Studiò alla corte di Carlo Magno e si sposò. Intorno all'anno 800, dopo sette anni di matrimonio e...
San Bernardo Tolomei
- San Bernardo Tolomei
Fondatore degli Olivetani
Giovanni Tolomei nacque a Siena nel 1272. Venne educato da uno zio domenicano, e in seguito frequentò l'università locale. Vinse un dottorato in legge...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 25 gennaio si venera:

Conversione di San Paolo Apostolo
- Conversione di San Paolo Apostolo
L'adesione al cristianesimo
Uno dei più gloriosi trionfi della grazia divina é senza dubbio la conversione di S. Paolo, che la Chiesa celebra oggi con festa particolare. S. Paolo era ebreo della tribù di Beniamino. Fu circonciso...
Altri santi di oggi
Domani 26 gennaio si venera:

Santi Timoteo e Tito
- Santi Timoteo e Tito
Vescovi Discepoli di San Paolo
La memoria di due Vescovi delle primissime generazioni cristiane, ambedue convertiti da San Paolo e suoi collaboratori, è stata abbinata nel nuovo Calendario della Chiesa. Timoteo e Tito non erano israeliti...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti