Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beato Guglielmo Horne

Beato Guglielmo Horne
Nome: Beato Guglielmo Horne
Titolo: Monaco certosino, martire
Morte: 4 agosto 1540, Tyburn, Inghilterra
Ricorrenza: 4 agosto
Tipologia: Commemorazione


Guglielmo Horn(e) fu l'ultimo martire tra i certosini inglesi che rifiutarono di aderire con giuramento all'Atto di Successione sotto Enrico VIII, o Atto di Supremazia, che definiva come alto tradimento il non riconoscere il re quale supremo e unico capo della Chiesa. Ai certosini era stato chiesto di prestare il giuramento di successione nel 1534: tre priori, i SS. Guglielmo Houghton, Roberto Lawrence e Agostino Webster (tutti il 25 ott.), furono giustiziati a Tyburn il 4 maggio 1535. Il 18 maggio 1537 il priore e diciannove dei monaci della certosa di Londra accettarono di prestare giuramento, ma una eroica minoranza di dieci monaci persistette in una fedele resistenza: uno di loro era il fratello laico Guglielmo Horn. Per un certo tempo furono lasciati in vita a Marshalsea, dove erano stati completamente legati perché morissero di fame e di stenti. La figlia adottiva di S. Tommaso More, travestita da mungitrice, li nutriva mettendo loro il cibo in bocca, ma quando il re seppe che i certosini erano ancora vivi ordinò al carceriere di impedirle di entrare. Gli altri morirono, ma Horn sopravvisse e fu trasferito alla torre; tre anni più tardi fu privato dei diritti civili, condannato per aver negato la supremazia del re e impiccato, quindi sventrato e squartato, a Tyburn, il 4 agosto 1540 (alcune fonti riportano il 4 novembre 1541). Fu beatificato con decreto pontificio nella festa di S. Tommaso di Canterbury, il 29 dicembre 1886.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Londra in Inghilterra, beato Guglielmo Horne, martire, che, monaco nella Certosa della città, sempre fedele all’osservanza della regola, rimase a lungo incarcerato sotto il re Enrico VIII e, consegnato infine al supplizio del patibolo a Tyburn, migrò alla destra di Cristo.

Lascia un pensiero a Beato Guglielmo Horne

Ti può interessare anche:

Beato Guglielmo di Fenoglio
- Beato Guglielmo di Fenoglio
Laico certosino
Nato a Garessio-Borgoratto, nella diocesi di Mondoví, si dimostrò giovane di profonda fede e, dopo un primo periodo di eremitaggio in Torre-Mondovi, si...
Beato Guglielmo da Tolosa
- Beato Guglielmo da Tolosa
Sacerdote
Guglielmo in giovane età divenne membro dell'Ordine degli Eremiti di S. Agostino a Tolosa e dopo l'ordinazione presbiterale fu mandato all'università di...
Beati Guglielmo Arnaud e 10 compagni
- Beati Guglielmo Arnaud e 10 compagni
Martiri di Avignonet
L'esistenza del culto di questi martiri, ratificato dalla Santa Sede nel 1866 in seguito alle molte guarigioni avvenute sul luogo della loro sepoltura...
Beato Guglielmo Howard
- Beato Guglielmo Howard
Visconte di Stafford, martire
Guglielmo Howard era il nipote di S. Filippo Howard, conte di Arundel e Surrey (19 ott.). Nel 1675 fu arrestato e imprigionato nella Torre di Londra con...
Beati Guglielmo Ireland e Giovanni Grove
- Beati Guglielmo Ireland e Giovanni Grove
Martiri
Furono entrambi vittime dell'odio scatenato contro i cattolici per l'accusa di partecipazione alla "congiura papista" organizzata da Titus Oates e dai...
Beati Guglielmo Repin e Lorenzo Bâtard
- Beati Guglielmo Repin e Lorenzo Bâtard
Sacerdote e martire
Guglielmo Repin nacque a Thouarcé in Francia. Studiò al seminario di Angers, dove fu ordinato sacerdote nel 1734. Fu coadiutore della parrocchia di San...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 gennaio si venera:

Santi Timoteo e Tito
- Santi Timoteo e Tito
Vescovi Discepoli di San Paolo
La memoria di due Vescovi delle primissime generazioni cristiane, ambedue convertiti da San Paolo e suoi collaboratori, è stata abbinata nel nuovo Calendario della Chiesa. Timoteo e Tito non erano israeliti...
Altri santi di oggi
Domani 27 gennaio si venera:

Sant' Angela Merici
- Sant' Angela Merici
Vergine, fondatrice
Nacque a Desenzano sul lago di Garda, nel 1474. Vigilata dai pii genitori, custodì diligentemente fin dai primi anni il giglio della verginità che propose di serbare intatto per tutta la vita. Aborriva...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 26 gennaio si recita la novena a:

- San Tommaso d'Aquino
San Tommaso, maestro di preghiera “Dedicatevi alla preghiera, vegliate in essa rendendo grazie” (Col 4,2) S. Tommaso, tu sapevi che la preghiera è la sorgente della sapienza e così trascorrevi lunghe ore...
- Sant' Angela Merici
«… il quale (lo Spirito Santo) è caparra della nostra eredità, in attesa della completa redenzione di coloro che Dio si è acquistato a lode della sua gloria». Abbiate speranza e ferma fede in Dio: lui...
- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco, che fondaste la Società Salesiana e l'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, eredi del vostro apostolato, ottenete che i membri di queste due Famiglie Religiose siano...
- San Biagio
1. Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio, tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della medicina, hai avuto modo...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...