Santo del Giorno
Cerca un santo:

Santa Fara

Santa Fara
Nome: Santa Fara
Titolo: Badessa
Nascita: 595, Poincy, Francia
Morte: 675, Faremoutiers, Francia
Ricorrenza: 7 dicembre
Tipologia: Commemorazione
Patrono di: Cinisi


Fara, nacque nel comune di Pipimisicum (oggi Poincy in Francia) del Conte Cagnerico e Leodegonda. Da bambina fu benedetta e dedicata a Dio da San Colombano, che, esiliato da Luxeuil, aveva ricevuto l'ospitalità dei suoi genitori.

Tuttavia, una volta raggiunta la maggiore età, suo padre, indipendentemente dalla promessa fatta al santo, pensò di sposarla. La giovane si ammalò e rimase in quello stato fino a quando Sant'Eustachio, successore di San Colombano in direzione del monastero di Luxeuil, rivelò a Cagnerico che, lasciandola libera di dedicarsi a Dio, sarebbe guarita. Il padre mantenne allora la promessa e la giovane donna recuperò la salute. Ma il padre volle nuovamente invitarla allo sposalizio e Fare decise di lasciare la casa di famiglia e si rifugò presso un amico fedele, nella chiesa di San Pietro. Scoperta, fu invitata a tornare dalla famiglia e persino minacciata di morte se avesse rifiutato, ma non abbandonò la sua decisione. Sant'Eustachio, informato di quanto stava accadendo, ammonì severamente Cagnerico, e impose il velo alla giovane donna.

Il padre, nobile cortigiano, cedette alle sue pretese e fondò per lei il convento di Brige (Brie) o "Evoriacum" (poi chiamato Faremoutiers), a Meaux, secondo la regola di San Colombano e di cui fu badessa per 40 anni. Il monastero, sorto a fianco della chiesa dedicata alla Vergine e ai Santi Pietro e Paolo, divenne presto un centro di fervida vita spirituale. Convinse suo fratello San Farone ad abbandonare la vita mondana. Fu badessa di questo monastero per 37 anni, istruendo molte suore sante inglesi. Si distinse per esigente prudenza e santità. Suora dei Santi Farone, Vescovo di Meaux e di San Canoaldo, Vescovo di Laón. Tra i miracoli a lui attribuiti durante la sua vita c'era quello di ridare la vista a una delle sorelle della sua comunità, che è uno dei temi con cui è rappresentato nella sua iconografia. Le sue spoglie sono conservate a Champeaux ed è la patrona di Brie.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Faremoutiers nel territorio di Meaux in Francia, santa Fara, badessa, che, dopo avere retto per molti anni il monastero, si unì all’assemblea delle vergini che seguono l’Agnello di Dio.

Lascia un pensiero su Santa Fara


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 9 dicembre si venera:

San Siro di Pavia
- San Siro di Pavia
Vescovo
S. Siro della Palestina, era stato ammaestrato e innalzato a ministro del Signore dai discepoli degli Apostoli. Preso seco il santo giovane luvenzio, mosse per l'Italia, evangelizzando ovunque, e sostò...
Altri santi di oggi
Domani 10 dicembre si venera:

Beata Vergine Maria di Loreto
- Beata Vergine Maria di Loreto
Traslazione della Santa Casa
La traslazione della Santa Casa di Nazareth dalla Palestina alla città marchigiana di Loreto.
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 9 dicembre nasceva:

San Martino de Porres
- San Martino de Porres
Domenicano
Martino fu il primo mulatto a essere riconosciuto dalla Chiesa per la sua eroica virtù cristiana. Nato a Lima in Perù il 9 dicembre 1575, era figlio naturale di don Juan de Porres, un hidalgo spagnolo...
Oggi 9 dicembre si recita la novena a:

- Beata Maria Vergine di Guadalupe
Apparizione
Nostra Signore di Guadalupe, secondo il tuo messaggio in Messico, io ti venero come " la Vergine Madre del vero Dio per quelli cui vivono, il Creatore di tutto il mondo, del cielo e della terra." Nello...
- Beata Vergine Maria di Loreto
Traslazione della Santa Casa
Vergine Lauretana, nel salutarti con filiale devozione amo ripetere le parole dell'Arcangelo Gabriele ed anche le tue: "Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con Te». "Grandi cose ha compiuto in me...
- Santa Lucia
Vergine e martire
O gloriosa Santa Lucia, che fin dalla vostra prima età corrispondeste docilmente all'educazio­ne cristiana, che vi diede la piissima madre vostra, otteneteci di apprezzare, fra le tenebre dell'attuale...