Cerca un santo:

San Silvestro Guzzolini

San Silvestro Guzzolini
Nome: San Silvestro Guzzolini
Titolo: Abate
Nome di battesimo: Silvestro Guzzolini
Nascita: 1177, Osimo
Morte: 1267, Fabriano, Ancona
Ricorrenza: 26 novembre
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


Una Vita di S. Silvestro, esauriente e apparentemente attendibile, è stata scritta quasi quindici anni dopo la morte da un contemporaneo, Andrea di Giacomo. Silvestro Gozzolini nacque a Osimo, a sud di Ancona, nel 1177 ca., si recò a studiare diritto a Bologna c Padova, ma con grande rabbia di suo padre, che si dice abbia rifiutato di parlargli per dieci anni, abbandonò presto gli studi di legge, in favore della Scrittura e della teologia. Nel 1231, avendo deciso di fondare un monastero per i suoi discepoli, si recò a Monte Fano, vicino a Fabriano, e lo costruì sulle rovine di un tempio pagano. Scelse per i suoi monaci la Regola di S. Benedetto (11 lug.), nella sua forma più austera, e per i successivi trentasei anni governò con grande saggezza. Silvestro morì nel 1267.

MARTIROLOGIO ROMANO. Presso Fabriano nelle Marche, san Silvestro Gozzolini, abate, che, presa coscienza della grande vanità del mondo davanti al sepolcro aperto di un amico da poco defunto, si ritirò in un eremo e, dopo aver cambiato varie sedi per meglio isolarsi dagli uomini, fondò infine in un luogo appartato presso Montefano la Congregazione dei Silvestrini sotto la regola di san Benedetto.

Lascia un pensiero a San Silvestro Guzzolini

Ti può interessare anche:

San Silvestro I
- San Silvestro I
Papa
San Silvestro nacque a Roma da Rufino e Giusta. Morto il padre, Giusta si prese una cura speciale della sua educazione, ponendolo sotto la guida di Canzio...
San Silvestro di Troina
- San Silvestro di Troina
Abate
Nacque a Troina in Sicilia. Non si hanno molte notizie su di lui, ma abbiamo ricevuto alcuni resoconti di vari episodi in cui fu protagonista. Entrò giovanissimo...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 giugno si venera:

San Vigilio
San Vigilio
Vescovo e martire
Patrono del Trentino e dell'Alto Adige, Vigilio fu colui che maggiormente operò, con successo, per la conversione al cristianesimo di quelle popolazioni. Nato a Trento da una famiglia romana, vissuta nell'Urbe...
Altri santi di oggi
Domani 27 giugno si venera:

San Cirillo d'Alessandria
San Cirillo d'Alessandria
Vescovo e dottore della Chiesa
Cirillo fu l'intrepido difensore della divina maternità di Maria, il trionfatore di quel concilio di Efeso che mise fine a un'insidiosa controversia teologica che aveva contrapposto per anni le due sedi...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 26 giugno nasceva:

Beata Nemesia (Giulia) Valle
Beata Nemesia (Giulia) Valle
Vergine
Giulia, il suo nome di battesimo, nacque ad Aosta da una famiglia di lavoratori. Sua madre morì giovanissima e il padre la affidò, insieme al fratello, alle cure di alcuni zii paterni di Aosta, poi ai...
Oggi 26 giugno si recita la novena a:

- San Paolo
I. O glorioso s. Paolo, che quanto foste terribile nel perseguitare, altrettanto poi foste fervoroso nello zelare la gloria del Cristianesimo, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di edificar tanto i nostri...
- Santa Filomena
Ti saluto, Filomena, Vergine e Martire di Gesù Cristo, e ti supplico di pregare Dio per i giusti, affinché si conservino nella loro giustizia e crescano ogni giorno di virtù in virtù. Credo in Dio, Padre...
- San Pietro
I. O glorioso s. Pietro, che aveste in Gesù Cristo una fede così viva da confessare per primo che egli era il Figliuolo di Dio vivo, e da lui solo procedevano parole di vita eterna, quindi obbediente al...
- San Tommaso
I. Per quel favore distintissimo che voi, o glorioso s. Tommaso, riceveste da Gesù Cristo, allorquando per accertarvi della sua risurrezione vi degnò d’una apposita apparizione, invitandovi a metter il...