Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Pellegrino Laziosi

San Pellegrino Laziosi
Nome: San Pellegrino Laziosi
Titolo: Religioso
Nascita: 1265 circa, Forlì
Morte: 1 maggio 1345, Forlì
Ricorrenza: 1 maggio
Tipologia: Commemorazione




Nato a Forlì da parenti ricchi, Pellegrino si impegnò attivamente nella politica locale e si schierò con i ghibellini, il partito antipapale. In occasiore di un incontro tra le fazioni l'ambiente si surriscaldò e Pellegrino aggrecì il superiore generale dei Servi di Maria, S. Filippo Benizi (23 ago.), che era stato inviato dal papa in qualità di mediatore.

Filippo letteralmente porse l'altra guancia; Pellegrino si pentì e nel 1292 entrò nell'Ordine dei Servi di Maria a Siena, dove praticò assiduamente la preghiera, le sacre letture, la penitenza e la carità.

Uno dei suoi princìpi di vita spirituale, tante volte ripetuto, è che non si deve riposare sugli allori ma affrettarsi verso le cose più alte.

Nel 1322 fondò una nuova casa dei serviti a Forlì, sua città natale. Divenuto prete fu particolarmente fervente nella celebrazione della Messa, nella predicazione e nella direzione spirituale.

Per molti anni soffrì di vene varicose al piede destro; il dolore si fece così acuto che i medici, dopo una visita, avevano deliberato di amputarglielo il giorno dopo: Pellegrino pregò però tutta quella notte e riprese a camminare completamente guarito.

Morì all'età di ottant'anni e subito si parlò di miracoli avvenuti sulla sua tomba.

Il suo culto antico fu approvato dalla Santa Sede nel 1609. Fu canonizzato nel 1726.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Forlì, san Pellegrino Laziosi, religioso dell’Ordine dei Servi di Maria, che, in coerenza con la sua condizione di servo della Madre di Dio, rifulse nella devozione verso il Figlio Gesù e nella sollecitudine per i poveri.

Lascia un pensiero su San Pellegrino Laziosi

Ti può interessare anche:

San Pellegrino d'Auxerre
- San Pellegrino d'Auxerre
Vescovo e martire
San Pellegrino è ricordato come primo vescovo e martire della Chiesa di Auxerre, città francese nella Borgogna, ed è protettore della Parrocchia di...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 11 maggio si venera:

Sant' Ignazio da Laconi
- Sant' Ignazio da Laconi
Frate cappuccino
Ignazio nacque a Laconi, nel cuore della Sardegna, nel 1701. Nel piccolo paese vicino alle montagne del Gennargentu, crebbe timorato di Dio e ancora adolescente già praticava digiuni e mortificazioni...
Altri santi di oggi
Domani 12 maggio si venera:

Santi Nereo e Achilleo
- Santi Nereo e Achilleo
Martiri
Sono due martiri gloriosi, molto venerati dal popolo cristiano. Da un frammento dell'epigrafe composta dal Papa S. Damaso e posta sulla tomba dei martiri si sa che i erano pretoriani di Nerone ed eseguivano...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti