Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Luca il Giovane

San Luca il Giovane
Nome: San Luca il Giovane
Titolo: Eremita
Nascita: Grecia
Morte: 955 circa, Grecia
Ricorrenza: 7 febbraio
Tipologia: Commemorazione




Luca proveniva da una famiglia di piccoli proprietari dell'isola greca di Egina costretti a trasferirsi in Tessaglia dalle incursioni dei saraceni. Terzo dei sette figli di Stefano e Eufrosine, lavorò da bambino nei campi e, alla morte dcl padre, iniziò a dedicarsi totalmente alla preghiera. La sua abitudine di dare tutto ciò che possedeva ai poveri lo aveva messo in conflitto con i parenti finché, lasciata la casa, andò ramingo in cerca di un monastero. Stabilitosi come eremita nella pericolosa regione di confine tra l'Ungheria e la Bulgaria, fu catturato da feroci predoni che lo presero per uno schiavo fuggiasco; fu infine rilasciato e poté ritornare a casa, dove però venne maltrattato e ingiuriato per il modo in cui era partito.

Trascorso un certo periodo, Luca entrò in un monastero ad Atene, ma il suo superiore lo inviò nuovamente a casa perché Eufrosine, apparendogli in visione, gli aveva detto che aveva bisogno del figlio. La madre lo accolse con grande gioia e sorpresa, ma si persuase ben presto che Luca aveva una reale vocazione alla vita religiosa. Egli si costruì una cella sul monte Joannitza, vicino a Corinto, e lì condusse una vita eremitica di grande austerità, unita a opere di carità. La sua fama si diffuse e furono anche registrati miracoli che gli meritarono il titolo di Thaumaturgus. Dopo la morte la sua cella fu trasformata in oratorio e chiamata Soterion, cioè "luogo di salvezza". La nuova stesura del Martirologio Romano colloca la sua morte nel 955, correggendo la data indicativa precedentemente accettata, del 946.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Stiri nella Focide, in Grecia, san Luca il Giovane, eremita.

Lascia un pensiero su San Luca il Giovane

Ti può interessare anche:

San Luca
- San Luca
Evangelista
L'Evangelista S. Luca nacque in Antiochia di Siria, dà genitori pagani. Imparò la scienza medica e, allo scopo di perfezionare le sue cognizioni, intraprese...
Santi Antonio Daveluy e compagni
- Santi Antonio Daveluy e compagni
Martiri
Antonio Daveluy nacque il 16 marzo 1818 ad Amiens. Nel 1843 si unì alle Missioni estere di Parigi e arrivò a Macao nel 1844 dove il vescovo Ferréol...
San Luca Kirby
- San Luca Kirby
Sacerdote e martire
Questi martiri inglesi erano in precedenza venerati il 28 maggio con Tommaso Ford e compagni, insieme collettivamente chiamati «i martiri di Londra del...
San Luca di Demenna
- San Luca di Demenna
Abate
Nacque in Sicilia, a Demenna (Castrogiovanni), e venne iniziato all'ascetismo basiliano presso il monastero di San Felippo d'Agira. Per sfuggire alle vessazioni...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 14 maggio si venera:

San Mattia
- San Mattia
Apostolo
S. Mattia fu uno dei settantadue discepoli di Gesù Cristo, cresciuto alla sua scuola, e testimone dei suoi prodigi. Salito Gesù al cielo. Mattia rimase nel cenacolo in unione di preghiere con gli Apostoli...
Altri santi di oggi
Domani 15 maggio si venera:

Sant' Isidoro l'agricoltore
- Sant' Isidoro l'agricoltore
Laico
Le origini e i particolari della vita di S. Isidoro si perdono nell'oscurità del Medio Evo, e a noi non giunsero che poche notizie e aneddoti: poche, ma più che sufficienti per rivelarcene la santità...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 14 maggio nasceva:

Beata Luisa Teresa Montaignac de Chauvance
- Beata Luisa Teresa Montaignac de Chauvance
Fondatrice
Luisa Teresa Montaignac de Chauvance nacque il 14 maggio 1820 a Le Havrc. 11 padre era un abile uomo d'affari e governava una famiglia profondamente religiosa. All'età di sette anni Luisa fu mandata come...