Beata Colomba Gabriel

Beata Colomba Gabriel
Nome: Beata Colomba Gabriel
Titolo: Religiosa
Nome di battesimo: Joanna Matylda
Nascita: 3 maggio 1858, Stanislawow, Polonia
Morte: 24 settembre 1926, Roma
Ricorrenza: 24 settembre
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione
Beatificazione:
16 maggio 1993, Roma, papa Giovanni Paolo II


La Beata Madre Colomba Gabriel (Joanna Matylda) nacque a Stanislawow (Polonia) il 3 Maggio 1858. Apparteneva ad una famiglia agiata che le dette la possibilità di una soda formazione culturale nelle scuole della sua città natale e in quelle di Leopoli. Mentre si dedicava con serio impegno agli studi, il Signore la chiamò a una vita di totale consacrazione a Lui tra le monache Benedettine di Leopoli. Lì, in monastero, ebbe modo di mostrare la sua ricchezza interiore e lo sforzo per giungere alla perfezione delle virtù cristiane e monastiche. Ricoprì vari uffici in monastero, usando tanta carità verso tutti, in particolare verso i bisognosi che ricorrevano a lei. Per disposizione della Provvidenza, dovette venire anche a Roma ad offrire il suo esempio di bontà e di amore verso Dio e verso i fratelli, per aiutare i quali diede vita a varie opere sociali, fra cui la più importante fu la "Casa-Famiglia per le giovani operaie povere", tuttora fiorente. Fondò l'Istituto delle Suore Benedettine di Carità che continuano in Italia e altrove la sua missione evangelizzatrice e santificatrice. Madre Colomba Gabriel morì in un sobborgo di Roma -Centocelle- il 24 Settembre 1926, in fama di santità.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Roma, beata Colomba (Giovanna) Gabriel, badessa, che resse il monastero di Leopoli, ma, ingiustamente calunniata, venne a Roma, dove visse in povertà e letizia, fondando la Congregazione delle Suore Benedettine della Carità e organizzando l’opera di apostolato sociale nota come Casa Famiglia, per le operaie povere o lontane dalla famiglia.

Lascia un pensiero a Beata Colomba Gabriel

Ti può interessare anche:

Beata Colomba da Rieti
- Beata Colomba da Rieti
Vergine
Colomba, esempio interessante di terziaria domenicana, già in vita fu acclamata come saggia consigliera e guaritrice in quella Perugia che le tributò un...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 24 giugno si venera:

Natività di San Giovanni Battista
Natività di San Giovanni Battista
Profeta e martire
Il culto e l'alto onore tributato dalla Chiesa al grande Battista col celebrarne la natività è certo un segno della grandezza di questo uomo santificato prima ancora della sua nascita. Zaccaria...
Altri santi di oggi
Domani 25 giugno si venera:

San Guglielmo da Vercelli
San Guglielmo da Vercelli
Abate
Nel secolo XI nasceva a Vercelli, da nobili genitori, un fanciullo destinato dal Signore a fondare un numeroso ordine religioso. Al fonte battesimale ricevette il nome di Guglielmo. Ancora fanciullo amava...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 24 giugno nasceva:

San Giovanni da Capestrano
San Giovanni da Capestrano
Sacerdote
Coloro i quali dicono che i sacerdoti, i religiosi e le suore sono gente inutile, hanno in questo Santo una solenne smentita. Giovanni da Capestrano fu prete, religioso, apostolo, guerriero e accorto diplomatico...
Altri santi nati oggi
Oggi 24 giugno veniva canonizzato:

Santa Maria Goretti
Santa Maria Goretti
Vergine e martire
Il 16 ottobre 1890 a Corinaldo la terzogenita Maria veniva a rallegrare con i suoi vagiti la povera e laboriosa famiglia dei coniugi Goretti. Ebbe una buona e cristiana educazione dai genitori esemplari...
Altri santi canonizzati oggi
Oggi 24 giugno si recita la novena a:

- San Paolo
I. O glorioso s. Paolo, che quanto foste terribile nel perseguitare, altrettanto poi foste fervoroso nello zelare la gloria del Cristianesimo, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di edificar tanto i nostri...
- San Pietro
I. O glorioso s. Pietro, che aveste in Gesù Cristo una fede così viva da confessare per primo che egli era il Figliuolo di Dio vivo, e da lui solo procedevano parole di vita eterna, quindi obbediente al...
- San Tommaso
I. Per quel favore distintissimo che voi, o glorioso s. Tommaso, riceveste da Gesù Cristo, allorquando per accertarvi della sua risurrezione vi degnò d’una apposita apparizione, invitandovi a metter il...