Santo del Giorno
Cerca un santo:

Santi Ferreolo e Ferruccio

Santi Ferreolo e Ferruccio
Nome: Santi Ferreolo e Ferruccio
Titolo: Martiri
Ricorrenza: 16 giugno
Tipologia: Commemorazione




Di questi due santi uno era prete e l'altro diacono; entrambi furono ordinati da S. Ireneo, vescovo di Lione (28 giu.) e inviati missionari nella regione di Besangon in Gallia.

Forse erano greci, ma più probabilmente originari della Gallia che, trasferitisi in Asia Minore per studiare, erano divenuti cristiani. Per molti secoli ci sono stati stretti legami tra la valle del Rodano e il Medio Oriente; Lione era un attivo centro della cristianità.

I loro Acta leggendari affermano che furono convertiti da S. Policarpo, vescovo di Smirne (23 feb.), morto nel 155 o 156.

Ferreolo e Ferruccio svolsero il loro ministero nell'area di Besangon per quasi trent'anni.

Nei primi anni dell'era cristiana le comunità dei credenti erano piccole e soggette alla persecuzione.

Continuavano a circolare voci che i cristiani praticassero la magia nera e mangiassero i bambini, e al sopraggiungere delle festività pagane i credenti in Cristo dovevano nascondersi (nelle vicinanze di Besangon ci sono fenditure profonde nelle rocce, che potrebbero essere stati i loro luoghi di rifugio).

Verso il 212, durante un'esplosione di persecuzione, i due santi furono arrestati, torturati e decapitati.

Si racconta che le loro reliquie siano state trovate in una grotta nelle vicinanze di Besangon, nel 370, da un tribuno militare che con il suo cane stava inseguendo una volpe, e traslate in una chiesa dal vescovo Aniano.

Alla fine del vi secolo erano molto venerati; Gregorio di Tours li cita e il Messale Gotico, composto circa nel 700, ha il "proprio" della loro Messa.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Besançon nella Gallia lugdunense, ora in Francia, santi Ferréolo e Ferruccio, martiri.

Lascia un pensiero su Santi Ferreolo e Ferruccio

Ti può interessare anche:

San Ferreolo di Vienne
- San Ferreolo di Vienne
Vescovo
La passio di S. Ferreolo è più o meno attendibile, ma non vi sono dubbi sul suo martirio, e il culto, menzionato da Gregorio di. Tours (17 nov.) e Venanzio...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 ottobre si venera:

San Folco Scotti
- San Folco Scotti
Vescovo
Tre giorni fa, siamo entrati con la fantasia nella chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro, a Pavia, per vedere la tomba di San Boezio, sepolto nella cripta proprio sotto l'arca del grande convertito Sant'Agostino...
Altri santi di oggi
Domani 27 ottobre si venera:

Sant' Evaristo
- Sant' Evaristo
Papa e martire
Questo santo Pontefice, che per nove anni sedette sulla cattedra di S. Pietro, illustrò la Chiesa con savie disposizioni, non meno che colla sua santa vita, coronata dalla palma del martirio. Nacque, Evaristo...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 26 ottobre nasceva:

San Leonardo Murialdo
- San Leonardo Murialdo
Sacerdote
Leonardo Murialdo è uno dei tanti santi che hanno impreziosito con la loro vita e le loro opere la città di Torino nello scorso secolo: Giovanni Bosco, Cottolengo, Cafasso... Nacque a Torino nel 1828 da...