Cerca un santo:

Sant' Amalberga di Maubeuge

Sant' Amalberga di Maubeuge
Nome: Sant' Amalberga di Maubeuge
Titolo: Vedova e monaca
Nascita: VII secolo, Ardenne, Belgio
Morte: 770 circa, Maubeuge, Belgio
Ricorrenza: 10 luglio
Tipologia: Commemorazione


Amalberga nacque nella regione delle Ardenne e in giovane età diventò monaca a Munsterbilzcn nell'attuale Belgio. Ricevette l'abito religioso da S. Villibrordo (7 nov.), l'apostolo dei frisoni, che morì nel 739. La leggenda racconta che era bellissima e che Pipino, re dei franchi, l'aveva chiesta in moglie per il figlio Carlo, il futuro Carlo Magno; la fanciulla tuttavia rifiutò sin da principio la questione, e si fratturò anche un braccio nel tentativo di resistere a Carlo che voleva trascinarla fuori dalla chiesa dove si era rifugiata. Morì nel 770 circa; un documento dell'870 afferma che le reliquie erano custodite dai monaci di S. Pietro a Gand, che nel 1073 le seppellirono solennemente nella chiesa dell'abbazia. Il suo culto è molto antico e abbastanza diffuso.

È nata confusione tra Amalberga e altre due sante, una delle quali è venerata anche ai giorni nostri; la leggenda sostiene che diventò monaca dopo che suo marito il conte Witger entrò in monastero, e i loro tre figli furono anch'essi venerati come santi, ma di certo vi è solo il fatto che morì come monaca nel convento di Maubeuge verso la fine del vit secolo. Altra fonte di confusione fu l'esistenza di una certa S. Amalberga di Susteren, che diede origine alla tradizione di implorare S. Amalberga per la guarigione delle contusioni.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Tamise nelle Fiandre, nel territorio dell’odierno Belgio, sant’Amalberga, alla quale san Villibrordo impose il velo delle vergini consacrate.

Lascia un pensiero a Sant' Amalberga di Maubeuge


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 14 agosto si venera:

San Massimiliano Maria Kolbe
San Massimiliano Maria Kolbe
Sacerdote e martire
Padre Kolbe è l'eroico frate francescano conventuale che nel campo di concentramento di Auschwitz offrì la propria vita per salvare quella di un padre di famiglia, Francesco Gaiowniczek, condannato a morire...
Altri santi di oggi
Domani 15 agosto si venera:

Assunzione della Beata Vergine Maria
Assunzione della Beata Vergine Maria
Maria assunta in cielo
Gesù salendo al cielo aveva lasciato la sua Madre a guida della Chiesa nascente perchè fosse a tutti di conforto. La lasciò fin tanto che la vide necessaria a guidare e raddolcire le pene degli Apostoli...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 14 agosto nasceva:

Beata Margherita Pole
Beata Margherita Pole
Madre di famiglia, martire
Figlia del duca di Clarence e nipote di Edoardo IV e Riccardo III, Margherita fu data in sposa da Enrico VII a Sir Reginaldo fole di Buckinghamshire, che aveva ben servito il re nella campagna scozzese...
Altri santi nati oggi
Oggi 14 agosto si recita la novena a:

- San Bernardo di Chiaravalle
I. Ammirabile S. Bernardo, che, dopo essere stato la delizia dei genitori con l’innocenza dei vostri costumi, diveniste modello dei religiosi con l’austerità della vostra penitenza, con il fervore della...
- Santa Chiara da Montefalco
I. Ammirabile santa Chiara, che dai primi vostri anni vi mostraste così accesa d’ amor di Dio da faro vostra delizia l’invocare con lingua ancor balbettante il nome di Gesù, il pregare prostrata sul terreno...
- San Rocco
I. Glorioso San Rocco, che, nato da sterili genitori per l’intercessione di Maria, e da lei quindi prevenuto con le più dolci benedizioni, le professaste mai sempre la divozione la più sincera, e poneste...
- Santa Rosa da Lima
I. Ammirabile santa Rosa, eletta da Dio ad illustrare con la santità la più eccelsa la nuova cristianità dell’America o specialmente la capitale dell’immenso Perù, voi che, appena letta la vita di s. Caterina...
- San Stanislao Kostka
I. O glorioso s. Stanislao, che fino dai primi vostri anni tante amaste la purità da cadere in deliquio ogni qualvolta vi avveniva di udire discorsi men regolati, otteneteci dal Signore la grazia di aborrire...