San Palemone

San Palemone
Nome: San Palemone
Titolo: Anacoreta in Tebaide
Ricorrenza: 25 gennaio
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


Palemone è, insieme a Sant'Antonio Abate e San Paolo di Tebe, uno dei principali paladini della solitudine e del silenzio. Stanco delle vanità del mondo, un giorno, durante la persecuzione di Diocleziano, partì e andò oltre Tebe dove divenne anacoreta.

Lì visse da solo dedicando giorno e notte alla preghiera. Collaborò all'organizzazione degli eremiti secondo i principi della vita comune. La "leggenda d'oro" ci racconta delle battaglie che combattè col maligno. Un giorno Palemone, l'unico abitante di quei contorni, sentì qualcuno bussare alla porta. Non potrebbe essere che il diavolo, pensò. Nessuno conosceva il suo nascondiglio. Nuovi colpi e finalmente aprì la porta. Era San Pacomio, che voleva vivere come un monaco solitario al suo fianco. Palemone gli mostrò quella selvaggia solitudine. Spiegò il suo modo di vivere: veglie, digiuni, preghiere. Notti di candela per pregare, digiunare tutti i giorni fino al tramonto, nutriti solo di pane e sale. Lavoro manuale di notte per vincere il sonno e non lasciarsi tentare da Satana. Non importa, insiste Pacomio, voglio imitare la tua vita. E Palemone lo ammise. Il suo prestigio cominciò a diffondersi e l'arida terra desolata si riempì di lauri abitati da anacoreti, che vivevano vicino a Palemone.

San Macario “il Grande”, che andò in visita a San Palemone e San Pacomio, costruì anche un monastero a Scete.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Tabennési nella Tebaide in Egitto, san Palamóne, anacoreta, dedito alla preghiera e a continue penitenze, e maestro di san Pacomio.

Lascia un pensiero a San Palemone


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 7 febbraio si venera:

San Riccardo
San Riccardo
Re degli Inglesi
Il santo di oggi non fu realmente re ed è sconosciuto anche il suo vero nome. Nome e titolo derivano dal racconto che si narra a Eichstätt in Baviera nel X secolo e a Lucca nel XII secolo a causa della...
Altri santi di oggi
Domani 8 febbraio si venera:

San Girolamo Emiliani
San Girolamo Emiliani
Fondatore
Dalla nobile famiglia degli Emiliani, nasceva in Venezia nel 1486 S. Girolamo. L'infanzia e la giovinezza sua ci sono quasi totalmente ignote e solo nel 1511, quand'ormai ha trent'anni, lo troviamo capitano...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 7 febbraio nasceva:

San Tommaso Moro
San Tommaso Moro
Martire
Prima che la scure gli staccasse di netto la testa, Tommaso Moro (Thomas More), rivolto al carnefice, disse: «Pregare Iddio per il re, che lo illumini e lo ispiri». Quel re si chiamava Enrico VIII, del...
Oggi 7 febbraio si recita la novena a:

- Sant' Apollonia
I. Per quell’acutissimo dolore che voi soffriste, o gloriosa s. Apollonia, quando per ordine del tiranno vi furono strappati i denti che tanto aggiungevano di decoro al vostro angelico volto, otteneteci...
- Madonna di Lourdes
Nostra Signora di Lourdes, salute dei malati, prega per noi. Nostra Signora di Lourdes, Intercedi per la guarigione dei malati che ti raccomandiamo. Ottieni loro un aumento di forza se non la salute. Proposito...
- San Valentino
Quel Dio che abbatte i superbi, ed esalta gli umili, non patì che la virtù del suo gran servo Valentino rimanesse nascosta nei recessi domestici; ma volle che più luminosa risplendesse sul trono dei Pastori...
- Beata Speranza di Gesù
Preghiera introduttiva Gesù mio, grande è il mio dolore considerando la disgrazia che ho avuto di offenderti tante volte. Tu invece, con cuore di Padre, non solo mi hai perdonato ma con le tue parole...