Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Marculfo

San Marculfo
Nome: San Marculfo
Titolo: Abate di Nanteuil
Nascita: 500 circa, Bayeux, Francia
Morte: 588, Isola di Nanteuil
Ricorrenza: 1 maggio
Tipologia: Commemorazione




Nato a Bayeux da una nobile famiglia cristiana donò i suoi averi ai poveri e si ritirò a Coutances. Il vescovo del luogo, Possessor, fu la sua guida spirituale; lo ordinò prete all'età di trent'anni e lo mandò ad evangelizzare le zone rurali.

Attirò discepoli ed edificò un monastero assai povero vicino al mare, a Nanteuil, ora S. Marculfo (La Manica).

Uno dei discepoli era S. Eleiro (16 lug.) che si stabilì in un'isola del Jersey. Marculfo a sua volta si ritirò in un'altra isola per passarvi la Quaresima e ivi morì. Nell'898 le sue reliquie furono traslate a Corbeny (Aisne), tra Reims e Laon, dove nel 906 S. Remigio di Reims fondò un monastero. D'allora in poi Marculfo fu invocato per ottenere la guarigione nelle malattie della pelle; ci si rivolgeva alla sua intercessione anche per la salute dei re di Francia.

S. Luigi non fu il primo ma certo il più conosciuto re a recarsi al suo santuario e a toccare le reliquie per ottenere la guarigione dal "male dei re": un'infezione del collo di origine tubercolare.

I re di Francia fino a Luigi XVIII continuarono questa pratica, accompagnandola con le parole: "Il re ti tocca, guariscilo, o Dio". Anche alcuni re inglesi medievali seguirono questa pratica. Le reliquie di Marculfo, che erano state portate a Reims per l'incoronazione di Luigi XIV e dei suoi successori, furono distrutte nel 1793 durante la Rivoluzione francese.

MARTIROLOGIO ROMANO. Sull’isola di Nanteuil in Bretagna, san Marcolfo, eremita, poi monaco e abate di quel monastero.

Lascia un pensiero su San Marculfo

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 11 maggio si venera:

Sant' Ignazio da Laconi
- Sant' Ignazio da Laconi
Frate cappuccino
Ignazio nacque a Laconi, nel cuore della Sardegna, nel 1701. Nel piccolo paese vicino alle montagne del Gennargentu, crebbe timorato di Dio e ancora adolescente già praticava digiuni e mortificazioni...
Altri santi di oggi
Domani 12 maggio si venera:

Santi Nereo e Achilleo
- Santi Nereo e Achilleo
Martiri
Sono due martiri gloriosi, molto venerati dal popolo cristiano. Da un frammento dell'epigrafe composta dal Papa S. Damaso e posta sulla tomba dei martiri si sa che i erano pretoriani di Nerone ed eseguivano...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti