San Frediano di Lucca

San Frediano di Lucca
Nome: San Frediano di Lucca
Titolo: Vescovo
Nascita: 500 circa, Ulster, Irlanda
Morte: 588 circa, Lucca
Ricorrenza: 18 marzo
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


Nacque in Ulster in Irlanda e sembra che fosse figlio di un re, ancora pagano. Andò a Roma come pellegrino e al suo ritorno fondò un monastero a Moville. Successivamente tornò a Lucca dove iniziò a condurre una vita eremitica. Ma ben presto i discepoli si radunarono intorno a lui e con loro fondò una chiesa dedicata a San Vincenzo, dando origine al nucleo originario di quella che sarebbe poi diventata la Congregazione dei Canonici Regolari di San Frediano, che Anselmo de Baggio, poi Papa Alessandro II, egli chiamerà a guidare i canonici di san Giovanni in Laterano, a Roma.

Venne eletto vescovo di Lucca. Servì come episcopato per 20 anni e insegnò ai suoi fedeli a canalizzare il fiume Sercchio, organizzò anche una comunità di sacerdoti regolari sotto il dominio di Sant'Agostino e riconobbe la cattedrale che era stata bruciata dai Longobardi, alcuni dei quali riuscì convertire. San Gregorio Magno nei suoi " Dialoghi" (III, 9) diceva che era un pastore di virtù straordinarie, un vero uomo di Dio. Morì a Lucca dove è sepolto nella chiesa che porta il suo nome. Modello Lucca.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Lucca, san Frediano, vescovo, che, originario dell’Irlanda, radunò dei chierici in monastero, per il bene del popolo deviò il corso del fiume Serchio rendendo fertile il territorio e convertì alla fede cattolica i Longobardi che avevano invaso la regione.

Lascia un pensiero a San Frediano di Lucca


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 25 aprile si venera:

San Marco
San Marco
Evangelista
S. Marco fu eletto da Dio ad essere il portavoce dello Spirito Santo, scrivendo la vita e la dottrina di N. S. Gesù Cristo nel Vangelo che porta il suo nome. Nacque a Cirene ed era cugino di S. Barnaba...
Altri santi di oggi
Domani 26 aprile si venera:

San Cleto
San Cleto
Papa
S. Anacleto nacque in Atene dopo la metà del primo secolo, destinato da Dio a reggere sapientemente la Chiesa in tempi perniciosissimi. Datosi presto agli studi, si distinse tosto fra i coetanei per la...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 25 aprile nasceva:

Beata Maria di San Giuseppe
Beata Maria di San Giuseppe
Fondatrice
Laura Evangelista Alvarado Cardozo nacque a Choroni in Venezuela il 25 aprile 1875. I suoi genitori gestivano un piccolo negozio della città, ma verso il 1880 si trasferirono in un centro più grande, Maracay...
Altri santi nati oggi
Oggi 25 aprile si recita la novena a:

- Santa Caterina da Siena
VI. Per quell’ammirabile fortezza che, con il raddoppiamento delle orazioni, delle austerità e del fervore voi dimostraste, o gran Santa, contro tutte le podestà dell’interno...
- Santa Gianna Beretta Molla
O Dio, nostro Padre, tu hai donato alla tua Chiesa santa Gianna Beretta Molla, che nella sua giovinezza ha cercato amorevolmente te, e a te ha portato altre giovani, impegnandole apostolicamente in testimonianza...
- Santi Filippo e Giacomo
I. s. Giacomo, che fino dai più teneri anni menaste una vita sì austera e sì santa da essere comunemente qualificato per Giusto, e faceste dell’orazione la vostra delizia per...
- San Luigi Maria Grignion da Montfort
1. O grande apostolo del regno di Gesù per Maria, tu che indicasti alle anime i sentieri della vita cristiana suggerendo l’osservanza delle promesse battesimali e insegnasti come un segreto di santità...
- San Giuseppe
1. O S. Giuseppe, mio protettore ed avvocato, a te ricorro, affinché m'implori la grazia, per la quale mi vedi gemere e supplicare davanti a te. E' vero che i presenti dispiaceri e le amarezze sono forse...