Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beato Hroznata (Hrornata, Croznato)

Beato Hroznata (Hrornata, Croznato)
Nome: Beato Hroznata (Hrornata, Croznato)
Titolo: Martire premostratense
Nascita: 1160 circa , Teplá, Boemia
Morte: 1217, Kinsberg
Ricorrenza: 14 luglio
Tipologia: Commemorazione


Hroznata nacque nel 1160 circa a Teplà, in Boemia, e divenne una figura importante alla corte di Ottocaro I a Praga, evidentemente destinato a una carriera militare e politica di successo.

Hroznata fu talmente sopraffatto dal dolore per l'improvvisa morte della giovane moglie e del figlioletto, da lasciare la corte; dopo aver costruito e dotato un'abbazia premostratense nella natia Teplà, fece voto di recarsi in Terra Santa. Prese la croce come crociato, ma quando la crociata fu annullata, il papa lo sciolse dal voto, a condizione di fondare un altro convento.

Ciò condusse alla istituzione di un'abbazia per canonichesse premonstratensi a Chotesov nel 1200 circa; l'anno seguente anche lui s'uni ai premonstratensi, e andò a vivere come fratello laico a Teplà. All'inizio, a quanto pare, fu in contrasto con un abate piuttosto negligente e, per un breve periodo di tempo, si trasferì altrove finché l'abate promise di correggersi. Qualche tempo dopo, ricevette l'incarico di amministrare gli affari temporali e le proprietà dell'abbazia, e, mentre si trovava lontano per tentare di riguadagnare parte delle terre di cui i briganti s'erano impossessati, fu catturato e imprigionato nel castello di Kinsberg, vicino a Eger.

I rapitori chiesero un riscatto per il rilascio, ma prima che fosse pagato, l'ostaggio morì per i maltrattamenti ricevuti. Si affermò velatamente che era morto per il suo impegno nel difendere l'immunità ecclesiastica dall'interferenza laica, ed è questo il motivo per cui è stato tradizionalmente considerato come un martire. Fu sepolto nell'abbazia di Teplà, tuttora un convento premostratense, dove il corpo è ancora venerato; il culto fu approvato nel 1897.

MARTIROLOGIO ROMANO. In località Stáry Kynsperk vicino a Eger in Boemia, beato Croznato, martire, che, morti la moglie e il figlio, si dice abbia lasciato la corte ducale per entrare tra i monaci premostratensi di Teplá; catturato poi dai predoni mentre tentava di difendere i diritti del monastero, fu lasciato morire di fame.

Lascia un pensiero a Beato Hroznata (Hrornata, Croznato)


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 24 gennaio si venera:

San Francesco di Sales
- San Francesco di Sales
Vescovo e dottore della Chiesa
Francesco nacque l'anno 1567 nel castello di Sales, diocesi di Ginevra, da Francesco, conte di Sales, e da Francesca di Sionas. Fin dai primi anni mostrò spiccata inclinazione al bene, e una grande docilità...
Altri santi di oggi
Domani 25 gennaio si venera:

Conversione di San Paolo Apostolo
- Conversione di San Paolo Apostolo
L'adesione al cristianesimo
Uno dei più gloriosi trionfi della grazia divina é senza dubbio la conversione di S. Paolo, che la Chiesa celebra oggi con festa particolare. S. Paolo era ebreo della tribù di Beniamino. Fu circonciso...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 24 gennaio nasceva:

Sant' Edmondo Campion
- Sant' Edmondo Campion
Martire, gesuita
Edmondo Campion, figlio di un libraio di Londra e molto promettente sin da giovane, fu accolto all'età di dicci anni nella Bluecoat School e fu scelto, nel 1553, quando aveva appena tredici anni, per pronunciare...
Oggi 24 gennaio si recita la novena a:

- San Tommaso d'Aquino
San Tommaso, ricolmo di carità “La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene...
- Sant' Angela Merici
«… secondo la benevolenza che in lui si era proposto per il governo della pienezza dei tempi: ricondurre al Cristo, unico capo, tutte le cose, quelle nei cieli e quelle sulla terra». L’ultima raccomandazione...
- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco, per l'amore filiale che portaste alla Chiesa e al Papa, di cui prendeste costantemente le difese, otteneteci di essere sempre degni loro figli nell'amore e nell'obbedienza...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...