Beato Gabriele Maria Allegra

Beato Gabriele Maria Allegra
Nome: Beato Gabriele Maria Allegra
Titolo: Sacerdote francescano
Nascita: 26 dicembre 1907, San Giovanni La Punta, Sicilia
Morte: 26 gennaio 1976, Hong Kong, Cina
Ricorrenza: 26 gennaio
Tipologia: Commemorazione


Gabriele Allegra nacque a San Giovanni La Punta in Sicilia. Entrò come francescano nel convento di San Biagio ad Acireale nel 1918. Novizio nel 1923, tre anni dopo fu inviato all'Antonianum di Roma per gli studi di teologia. Lì ebbe la fortuna di ascoltare, nel 1928, una conferenza su Giovanni da Montecorvino, francescano, missionario in Cina e primo Arcivescovo di Pechino, in occasione del VI centenario della sua morte. La conferenza era - avrebbe detto più tardi nelle sue " Memorie"- "come una miccia accesa contro una polveriera", e lo convinse di essere chiamato a fare il missionario in Cina. Quando seppe che in Cina non esisteva una traduzione cattolica dell'intera Bibbia, decise di recarsi lì per tradurre le Sacre Scritture nella lingua di Confucio. Questo voto fu consegnato alla Vergine Immacolata, verso la quale ebbe sempre un affetto filiale. Ordinato sacerdote nel 1930, l'anno successivo fu mandato in missione in Cina.

Dopo aver studiato cinese, iniziò la traduzione cinese dell'Antico Testamento dall'aramaico nel 1935 e la terminò nel 1944. Sfortunatamente, durante le vicissitudini della guerra perse più della metà del testo tradotto. Nel 1945 fonda a Pechino lo Studium Biblicum Franciscanum, trasferito ad Hong Kong nel 1948.

Completò la traduzione dell'Antico Testamento nel 1952 e, a partire dal 1955, si dedicò alla traduzione del Nuovo Testamento dal greco. Nel 1968 lo Studium Biblicum Franciscanum pubblicò per la prima volta nella storia la Bibbia in cinese (Antico e Nuovo Testamento). Tradurre la Bibbia dai testi originali nella lingua cinese comportò certamente grandi sforzi; basta pensare alla necessità di creare nuove parole per esprimere concetti fino ad allora sconosciuti nella lingua e nella mentalità cinese. Per questo il merito di padre Allegra fu straordinario: con la sua traduzione non scrisse una teologia cinese, ma mise i cinesi in condizione di scrivere una sua teologia; vale a dire, permise l'interpretazione del testo dell'Apocalisse secondo le categorie dell'esperienza e della cultura del luogo.

Partendo da un comune interesse per la Sacra Scrittura, padre Allegra, con spirito conciliare ed evangelico, rivolse la sua attenzione ai fratelli separati, avviando con loro un dialogo intenso e costruttivo a fini ecumenici. In questo campo diede vita a "seminari biblici", ovvero incontri di studio, con rappresentanti delle varie denominazioni protestanti di Europa, America e Asia. Organizzò settimane bibliche a Formosa, in Giappone e a Hong Kong. Predicò ritiri spirituali ai seminaristi anglicani. Coltivò anche altri campi di interesse, in particolare arte e musica.

Padre Allegra, pur essendo un illustre studioso dotato di un'intelligenza prodigiosa, seppe sempre di essere prima di tutto sacerdote e francescano, motivo per cui è ricordato come uomo di preghiera, di carità e di dedizione agli altri. Le sue vacanze, ogni volta che poteva, erano trascorse con i più bisognosi, come nel lebbrosario di Macao, dove era comune vederlo a Natale e Pasqua. Una delle sue frasi più comuni era chi poteva "imitare i grandi missionari e come diventano uomini di preghiera".

Padre Allegra morì all'ospedale "Canossa" (Caritas) di Hong Kong il 26 gennaio 1976, apprezzato da tutti come uomo di grande carità e saggezza. Nel 1986 la sua salma fu trasferita ad Acireale e sepolta nella chiesa del convento francescano di San Biagio, che presto divenne meta di pellegrinaggi. Il 29 settembre 2012 è stato beatificato ad Acireale, nella Basilica Cattedrale dell'Annunciazione di Maria Santissima durante il pontificato di Benedetto XVI.

MARTIROLOGIO ROMANO. Hong Kong, Cina, il beato Giovanni Stefano Allegra, in religione Gabriele Maroa, sacerdote dell'Ordine dei Frati Minori di San Francesco, missionario in Cina, per la cui lingua realizzò la prima versione integrale delle Sacre Scritture .

Lascia un pensiero a Beato Gabriele Maria Allegra

Ti può interessare anche:

San Gesù Mendez Montoya
- San Gesù Mendez Montoya
Sacerdote e martire
Nacque a Tarimbaro, Michoacán (Messico) da una famiglia molto povera e, nonostante questo, entrò nel seminario di Michoacán, aiutato da amici e familiari...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 27 gennaio si venera:

Sant' Angela Merici
Sant' Angela Merici
Vergine, fondatrice
Nacque a Desenzano sul lago di Garda, nel 1474. Vigilata dai pii genitori, custodì diligentemente fin dai primi anni il giglio della verginità che propose di serbare intatto per tutta la vita. Aborriva...
Altri santi di oggi
Domani 28 gennaio si venera:

San Tommaso d'Aquino
San Tommaso d'Aquino
Sacerdote e dottore della Chiesa
Un astro di luce particolare e inestinguibile brilla nel cielo del secolo XIII; luce che attraversa i secoli, che illumina le menti: l'Angelico Dottore S. Tommaso. Nacque ad Aquino nell'anno 1227 dal conte...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 27 gennaio nasceva:

Santa Margherita d'Ungheria
Santa Margherita d'Ungheria
Principessa e religiosa
Figlia del re d'Ungheria Béla IV Margherita nacque nel 1242 in Dalmazia. Sul suo Paese prolificava da alcuni mesi l'invasione mongola comandata da Bathu, nipote di Gengis Khan e i genitori trovarono scampo...
Altri santi nati oggi
Oggi 27 gennaio si recita la novena a:

- San Tommaso d'Aquino
San Tommaso, patrono degli studenti “… perché in lui siete stati arricchiti di tutti i doni, quelli della parola e quelli della scienza” (1 Cor 1,5) S. Tommaso, Dio ti ha chiamato a trascorrere la maggior...
- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco, che, per ottenere più abbondanti frutti di fede operosa e di ardente carità, istituiste la pia Unione dei Salesiani Cooperatori, fate che siano modelli di cristiane virtù e...
- San Biagio
1. Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio, tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della medicina, hai avuto modo...
- Sant' Agata
I. O gloriosa s. Agata, che fino dai primi anni vi dedicaste interamente a Gesù Cristo con voto di perpetua verginità, otteneteci che almeno da questo momento ci consacriamo irrevocabilmente al Signore...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...
- San Geminiano di Modena
I. Ammirabile S. Geminiano, che poi vostro straordinario amore alla povertà, vi spogliaste ancor giovinetto del vostro patrimonio per darlo ai poveri, ed entrato nella clericale milizia, foste sempre così...