Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beata Angela Salawa

Beata Angela Salawa
Nome: Beata Angela Salawa
Titolo: Terziaria Francescana
Nascita: 9 settembre 1881, Siepraw, Polonia
Morte: 12 marzo 1922, Cracovia, Polonia
Ricorrenza: 12 marzo
Tipologia: Commemorazione


Nacque in una famiglia di contadini in una città chiamata Siepraw, vicino a Cracovia. All'età di 16 anni iniziò a prestare servizio domestico in una casa a Cracovia. Due anni dopo, commossa dalla morte di sua sorella Teresa e spinta da una voce interiore, prese la ferma decisione di cercare la santità nella sua vita umile e povera.

Dedicò la sua vita ad aiutare i suoi simili, a fare amicizia con altre ancelle che aiutava con tutto ciò che aveva, e nel 1901 entrò a far parte dell'Unione dei Servi Cattolici (Associazione Santa Zita), e in questa associazione sviluppò un grande apostolato tra le sue compagne, diventando esempio e guida della condotta cristiana. Nel 1912 divenne Terziaria Francescana. "Amo il mio lavoro perché in esso trovo l'opportunità di soffrire molto, di lavorare molto e di pregare molto.

Durante la prima guerra mondiale si prese cura di soldati feriti e prigionieri di guerra. Nel 1917 si ammalò e fu costretta a lasciare il lavoro a causa della sclerosi. In una stanza affittata molto angusta trascorse gli ultimi cinque anni della sua vita, in mezzo a continue sofferenze, che offrì a Dio per l'espiazione dei peccati del mondo, la conversione dei peccatori, la salvezza delle anime e del missionario espansione della Chiesa. È stata beatificata il 13 agosto 1991 da Giovanni Paolo II, a Cracovia.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Cracovia in Polonia, beata Angela Salawa, vergine del Terz’Ordine di San Francesco, che scelse di impegnare tutta la vita lavorando come donna di servizio: visse umilmente tra le serve e migrò al Signore in assoluta povertà.

Lascia un pensiero a Beata Angela Salawa

Ti può interessare anche:

Santa Angela da Foligno
- Santa Angela da Foligno
Terziaria francescana
Vissuta tra il 1248 e il 1309. Nata a Foligno da buona famiglia, dopo il matrimonio condusse una vita mondana e sregolata fino a che non si convertì e...
Beate Angela di San Giuseppe e 14 compagne
- Beate Angela di San Giuseppe e 14 compagne
Vergini e martiri
Angela Lloret Marti e le sue quattordi compagne dell'Istituto delle Suore della Dottrina Cristiana, una congregazione fondata da Micaela Grau, furono assassinate...
Beata Angela Maria Truszkowska
- Beata Angela Maria Truszkowska
Vergine
Nacque a Kalisz in Polonia fu battezzata con il nome di Sofía Camila. La sua famiglia si trasferì a Varsavia nel 1837. In un viaggio attraverso la Germania...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 gennaio si venera:

Santi Timoteo e Tito
- Santi Timoteo e Tito
Vescovi Discepoli di San Paolo
La memoria di due Vescovi delle primissime generazioni cristiane, ambedue convertiti da San Paolo e suoi collaboratori, è stata abbinata nel nuovo Calendario della Chiesa. Timoteo e Tito non erano israeliti...
Altri santi di oggi
Domani 27 gennaio si venera:

Sant' Angela Merici
- Sant' Angela Merici
Vergine, fondatrice
Nacque a Desenzano sul lago di Garda, nel 1474. Vigilata dai pii genitori, custodì diligentemente fin dai primi anni il giglio della verginità che propose di serbare intatto per tutta la vita. Aborriva...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 26 gennaio si recita la novena a:

- San Tommaso d'Aquino
San Tommaso, maestro di preghiera “Dedicatevi alla preghiera, vegliate in essa rendendo grazie” (Col 4,2) S. Tommaso, tu sapevi che la preghiera è la sorgente della sapienza e così trascorrevi lunghe ore...
- Sant' Angela Merici
«… il quale (lo Spirito Santo) è caparra della nostra eredità, in attesa della completa redenzione di coloro che Dio si è acquistato a lode della sua gloria». Abbiate speranza e ferma fede in Dio: lui...
- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco, che fondaste la Società Salesiana e l'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, eredi del vostro apostolato, ottenete che i membri di queste due Famiglie Religiose siano...
- San Biagio
1. Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio, tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della medicina, hai avuto modo...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...