Santa Bertilla

Santa Bertilla
Nome: Santa Bertilla
Titolo: Badessa di Chelles
Nascita: VII secolo, Francia
Morte: 705 circa, Chelles, Francia
Ricorrenza: 5 novembre
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


Questa Bertilla è di tra le vergini prudenti una di quelle che seppe tener sempre fornita di olio la sua lampada per essere pronta a ricevere il mistico Sposo in qualunque ora venisse.

Discese da illustre casato nel Soissons e fu circondata di tutte le sollecitudini, affinché ricevesse una speciale educazione conforme alla nobiltà del casato, ma basata sui principi inconcussi del cristianesimo. Primeggiava in lei l'amore alle cose sante, e perciò preferì sempre ai trastulli e alle frivolezze il ritiro e la pietà, ed amava ornare l'anima di virtù più che di vesti appariscenti il corpo.

Comprese la giovinetta essere più facile serbare intemerato il cuore vivendo nella beata ignoranza di tutto ciò, che è vizio, che astenersene dopo aver bevuto alle avvelenate sue tazze. Sentiva perciò supremo impulso a divenire sposa fervente dell'Agnello Immacolato, e dichiarò di volersi consacrare interamente a Lui. Alla divina chiamata si oppose la volontà dei parenti, ma l'opposizione fu vinta dalla irremovibile volontà di quell'anima privilegiata. Anzi gli stessi parenti compresero in buon punto l'errore della loro resistenza e finirono per accompagnarla essi stessi al monastero di Jouarre, dove la vergine prudente potè accendere allo Sposo celeste la lampada di quel puro amore, che più non si estinse.

Rinunziò a tutte le pretese, a tutte le vane lusinghe ed eziandio a se stessa con una perfetta immolazione al suo Gesù, per indi spendere tutta la vita in preghiere, cantici, vigilie e macerazioni. Fu eletta badessa, e fu come tale che provò quali rare virtù ornassero il suo animo. Era dolce, umile, sapeva compatire e redarguire a tempo, e la pace del Signore regnò sempre in quella comunità.

Memorie non meno gloriose lasciò nel monastero di Chelles, eretto appositamente dalla regina Bertilde, che vi chiamò Bertilla a governarlo, sapendola più che capace non solo di reggerlo, ma ancora di santificarlo e di attirare dal cielo le più copiose ed elette benedizioni sul popolo e sulla regal famiglia. E infatti la Santa lo resse per quaranta anni nella pace e nella carità più luminosa.

Gli ultimi momenti di Santa Bertilla furono veramente solenni. Le numerose suore circondavano il letto della morente, pregando e piangendo, quando la Santa raccogliendo le sue ultime forze, le benedisse e fece loro ripetere per tre volte: Jesus, Maria, Joseph, e lieta spirò, il 5 ottobre 692.

PRATICA. Chi non apprese ad obbedire, non saprà ben comandare.

PREGHIERA. O Sal vator nostro Gesù Cristo, corona dei vergini, fate che la verginità sia fiore perenne e ubertoso nella vostra chiesa, onde spanda per ogni dove i suoi profumi e sia freno ed argine contro la fiumana delle dissolutezze dei mondani. Per Voi, o Agnello senza macchia, fonte di ogni santità e giustizia. Amen.

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel monastero di Calais presso Meaux nella Gallia lugdunense, sempre in Francia, santa Bertilla, prima badessa di questo cenobio.

Lascia un pensiero a Santa Bertilla


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 23 luglio si venera:

Santa Brigida di Svezia
Santa Brigida di Svezia
Religiosa, fondatrice
Brigida nacque da Brigero, principe di Svezia e da Sigfrida, discendente dei re dei Goti. Assai presto perdette la madre e venne allevata dalla zia. Si dice che fino a tre anni rimanesse muta, età...
Altri santi di oggi
Domani 24 luglio si venera:

Santa Cristina di Bolsena
Santa Cristina di Bolsena
Martire
Cristina nacque sulle rive del lago di Bolsena dove suo padre Urbano era governatore. Quest'uomo era un mortale nemico dei cristiani, e si può dire che non passava giorno senza che ne avesse qualcuno al...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 23 luglio nasceva:

San Matteo Correa Magallanes
San Matteo Correa Magallanes
Sacerdote e martire
Nacque a Tepechitlán a Zacatecas (Messico). Entrò nel seminario di Zacatecas e gli fu concesso un'iscrizione gratuita a causa della povertà della sua famiglia. Fu ordinato sacerdote nel 1893. Dalla sua...
Oggi 23 luglio tornava alla Casa del Padre:

Santa Brigida di Svezia
Santa Brigida di Svezia
Religiosa, fondatrice
Brigida nacque da Brigero, principe di Svezia e da Sigfrida, discendente dei re dei Goti. Assai presto perdette la madre e venne allevata dalla zia. Si dice che fino a tre anni rimanesse muta, età...
Altri santi morti oggi
Oggi 23 luglio si recita la novena a:

- Sant' Alfonso Maria de' Liguori
I. Ammirabile s. Alfonso, che, profetizzato ancor bambino dal glorioso s. Francesco da Geronimo per un santo destinato a vivere lungamente ed operar grandi cose nella vigna del Signore, fino dai primi...
- San Cristoforo
I. Glorioso s. Cristoforo, che, appena convertito alla fede, vi applicaste con uno zelo instancabile a spargere nei popoli della Licia la luce della verità, o carcerato per la causa di Gesù...
- San Giacomo il Maggiore
I. O glorioso s. Giacomo, che per le vostra purità e poi vostro zelo meritaste di essere da Gesù Cristo, non solo sollevato al grado di apostolo, ma tra gli apostoli stessi privilegiato delle...
- Santi Anna e Gioacchino
O gloriosa madre di Maria, sant'Anna, per quel puro e santo amore che concepisti verso Maria quando diventasti sua fortunatissima madre, ottienici di amare sempre questa tua Figlia così santa e nostra...
- Sant' Ignazio di Loyola
I. O glorioso s. Ignazio, che al primo leggere che faceste le vite dei santi risolveste subito di imitarli, o rinunziando per sempre ad ogni fasto mondano non cercaste mai altro che la maggior gloria di...
- San Leopoldo Mandic
O Dio, Padre onnipotente, tu hai arricchito san Leopoldo con l’abbondanza della tua grazia; concedi a noi, per sua intercessione, di vivere nell’abbandono alla tua volontà, nella speranza della tua promessa...
- Santa Marta di Betania
I. Per quell’ammirabile prontezza con cui voi, o gloriosa s. Marta, vi desto a seguire gli esempi, i consigli e gli inviti del Redentore divino, appena riudiste la voce, fino a diventare con universale...
- Santi Nazario e Celso
I. Glorioso s. Nazario, che, per la vostra docilità allo insinuazioni della pia vostra madre Perpetua, erudita dallo stesso s. Pietro, foste fin dai primi anni vero modello d’ogni virtù...
- Sant' Anna
Sant'Anna, madre di Maria, hai scelto una terra e il tuo popolo ha cantato le meraviglie di Dio che tu gli hai fatto contemplare. I malati sono guariti, gli inquieti si sono tranquillizzati, i cuori feriti...
- San Charbel Makhluf
O San Charbel, ora sono arrivato al termine di questa novena. Il mio cuore è felice quando parlo con te. Sono fiducioso di ricevere da Gesù la grazia che ho implorato per tua intercessione. Mi pento dei...
- San Charbel Makhluf
PRIMO GIORNO DEL TRIDUO A SAN CHARBEL MAKHLOUF PER IMPETRARE GRAZIE ✠ In nomine Patris et Filii et Spiritus Sancti. Amen. O grande taumaturgo San Charbel, il cui purissimo corpo incorrotto emana un profumo...