Cerca un santo:

Sant' Edda di Winchester

Sant' Edda di Winchester
Nome: Sant' Edda di Winchester
Titolo: Vescovo
Morte: 705, Winchester, Inghilterra
Ricorrenza: 7 luglio
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


Edda (o Haeddi) era un discepolo di S. Ilda (17 nov.) alla grande abbazia di Whitby. Ricevette l'ordinazione e successivamente fu chiamato "abbas" (titolo che non significava proprio "abate" nel nostro senso, ma piuttosto "padre", anche se era implicita una certa importanza). Nel 676, S. Teodoro di Canterbury (19 set.) lo consacrò vescovo della Sassonia occidentale.

All'inizio Edda risiedeva a Dorchester-on-Thames, ma poi trasferì la sua sede a Winchester, in linea con lo slittamento del potere politico avvenuto nel popolo sassone occidentale. Fu uno dei primi benefattori dell'abbazia di Malmesbury, e re Ine lo consultò per la compilazione delle sue famose leggi. Trasferì le reliquie di Birino, primo vescovo della Sassonia occidentale, a Winchester.

Beda ci racconta che era «un uomo buono e giusto e viveva e insegnava in modo degno, più per l'amore insito nella sua virtù, che per averlo appreso dai libri». Fu vescovo per circa trent'anni, e morì nel 705. Si parlò di guarigioni miracolose avvenute sul suo sepolcro, e il popolo del luogo soleva portare via la terra dalla sua tomba, poi la mescolava con l'acqua, e la spruzzava sugli ammalati o gli animali, oppure la faceva bere.

Venne venerato in diversi monasteri del Wessex e all'Abbazia di Groyland, che si dice abbia visitato, e dove sembra aver ordinato sacerdote S. Guthlac (11 apr.). Le sue reliquie sono ancora nella cattedrale di Winchester.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Winchester in Inghilterra, sant’Edda, vescovo della Sassonia occidentale, uomo di insigne sapienza, che da Dorchester traslò in questa città il corpo di san Birino e vi stabilì la sede episcopale.

Lascia un pensiero a Sant' Edda di Winchester


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 12 agosto si venera:

Santa Giovanna Francesca de Chantal
Santa Giovanna Francesca de Chantal
Religiosa
La nobile Giovanna di Chantal, figlia di Benigno Fremiot, presidente al Parlamento di Borgogna, nacque il 23 gennaio 1572 a Dijon. Il presidente Fremiot, rimasto vedovo quando i figli erano ancora in tenera...
Altri santi di oggi
Domani 13 agosto si venera:

Santi Ponziano e Ippolito
Santi Ponziano e Ippolito
Martiri
Ippolito celebra la festa assieme a un altro santo martire, Ponziano, alle cui vicende la sua vita fu drammaticamente legata. Ponziano sedeva sul soglio di Pietro, essendo succeduto a Urbano nel 230, mentre...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 12 agosto nasceva:

Santa Luisa de Marillac
Santa Luisa de Marillac
Vedova e religiosa
Sebbene nata il 12 agosto 1591, si può dire che Luisa di Marillac è una Santa d'oggi e per oggi. Proveniente da famiglia agiata, fin dalla fanciullezza frequenta gli studi propri della sua età e diviene...
Oggi 12 agosto si recita la novena a:

- San Bernardo di Chiaravalle
I. Ammirabile S. Bernardo, che, dopo essere stato la delizia dei genitori con l’innocenza dei vostri costumi, diveniste modello dei religiosi con l’austerità della vostra penitenza, con il fervore della...
- Santa Chiara da Montefalco
I. Ammirabile santa Chiara, che dai primi vostri anni vi mostraste così accesa d’ amor di Dio da faro vostra delizia l’invocare con lingua ancor balbettante il nome di Gesù, il pregare prostrata sul terreno...
- San Rocco
I. Glorioso San Rocco, che, nato da sterili genitori per l’intercessione di Maria, e da lei quindi prevenuto con le più dolci benedizioni, le professaste mai sempre la divozione la più sincera, e poneste...
- San Stanislao Kostka
I. O glorioso s. Stanislao, che fino dai primi vostri anni tante amaste la purità da cadere in deliquio ogni qualvolta vi avveniva di udire discorsi men regolati, otteneteci dal Signore la grazia di aborrire...