Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Simon de Rojas

San Simon de Rojas
Nome: San Simon de Rojas
Titolo: Religioso Trinitario
Nascita: 28 ottobre 1552, Valladolid, Spagna
Morte: 29 settembre 1624, Madrid, Spagna
Ricorrenza: 28 settembre
Tipologia: Commemorazione




Simone de Rojas nacque a Valladolid il 28 ottobre 1552 da Grego-rio Ruiz dc Navamuel e Costanza de Rojas. Si afferma che sia stato precocemente devoto da bambino, e all'età di sedici anni (in alcune fonti dodici) sia entrato nell'Ordine dei Trinitari. Nel 1579, dopo aver portato a termine gli studi ed essere stato ordinato sacerdote, si recò a Toledo, a insegnare filosofia e teologia; a quel tempo la sua fama di erudito e santo era già estesa, e nei successivi anni fu superiore di differenti case dell'ordine. Alla fine il re spagnolo Filippo III (1598-1621), lo chiamò a corte come confessore di sua moglie, Margherita.

Simone, come B. Alfonso de Orozco (19 set.) che si trovò in una simile situazione, influenzò in modo rilevante i valori e i costumi della corte, ma nonostante la sua lealtà al re, rimase indipendente. Durante il suo soggiorno a Madrid, vi fu una grave epidemia di peste, e istintivamente sentì il desiderio di andare ad aiutare le vittime e le loro famiglie, ma il re, temendo che l'infezione potesse estendersi a palazzo, gli proibì di farlo. Simone replicò: «I letti degli ammalati sono a me più adatti dei palazzi reali, e se devo scegliere, preferisco rinunciare alla corte». Oltre al suo incarico a corte, guidò alcune missioni con molti risultati, fondando una congregazione devota alla Madonna, e scrivendo un Ufficio per la festa del Santo Nome di Maria, cui il suo ordine era molto devoto. Rifiutando i vescovadi di Jaén e Valladolid, alla fine ritornò in quest'ultima città.

Nel 1624, dopo aver svolto una serie d'incarichi di responsabilità all'interno dell'ordine, fu nominato provinciale di Castiglia. Morì il 29 settembre dello stesso anno; si afferma che le cerimonie funebri siano durate tredici giorni. Simone fu beatificato nel 1766.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Madrid in Spagna, san Simone de Rojas, sacerdote dell’Ordine della Santissima Trinità per la liberazione degli schiavi, che, membro del seguito della regina di Spagna, non accettò mai né carro né compenso, ma tra i regali splendori si mostrò sempre umile, povero, misericordioso verso i miseri e ardente di devozione per Dio.

Lascia un pensiero su San Simon de Rojas


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 19 ottobre si venera:

San Paolo della Croce
- San Paolo della Croce
Sacerdote
Nacque ad Ovada in Piemonte, da nobile famiglia oriunda di Castellazzo, presso Alessandria. Quando nacque, la camera si illuminò di vivissima luce, e ancora fanciullo fu dall'augusta Regina del cielo salvato...
Altri santi di oggi
Domani 20 ottobre si venera:

Santa Maria Bertilla Boscardin
- Santa Maria Bertilla Boscardin
Vergine
Anna Francesca Boscardin nacque a Brendola, nel Vicentino, il 6 ottobre 1888. Angelo, il padre, a differenza della sua virtuosissima sposa e della pia e ingenua figliuola, era tutt'altro che un angelo...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 19 ottobre nasceva:

Sant'Angelo d'Acri
- Sant'Angelo d'Acri
Frate cappuccino
Angelo d'Acri, al secolo Luca Antonio Falcone che nacque ad Acri (Cosenza) il 19 ottobre 1669. A 18 anni decise di farsi Frate Minore Cappuccino, ordinato sacerdote si diede alla predicazione. Dal 1702...
Altri santi nati oggi