Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Rodrigo Aguilar Aleman

San Rodrigo Aguilar Aleman
Nome: San Rodrigo Aguilar Aleman
Titolo: Martire Messicano
Nascita: 13 marzo 1875, Sayula, Messico
Morte: 28 ottobre 1927, Ejutla, Messico
Ricorrenza: 28 ottobre
Tipologia: Commemorazione


Nacque a Sayula nel Messico studiò nel seminario ausiliare di Ciudad Guzmán e fu ordinato sacerdote nel 1903. Sacerdote poeta di grande sensibilità. Consacrò il suo sacerdozio alla Vergine di Guadalupe. Con tutto il cuore implorò: "Signore, dammi la grazia di soffrire nel tuo nome, di suggellare la nostra fede con il nostro sangue e di coronare il nostro sacerdozio di martirio; Fiat Volontas tua!"

Fu mandato come vicario a San Pedro Analco a La Yesca, dove battezzò molti indiani Huichol. Nel 1909 fu nominato curato di Lagos de Moreno, Jalisco, e successivamente cappellano di Las Margaritas ad Atotonilco el Alto, cappellano di Palomar e Vizarra a Cocula e nel 1923 parroco di Sayula.

Fece un pellegrinaggio in Terra Santa e scrisse un libro sulle sue esperienze. Nel 1925 passò come parroco a Unión de Tula. Nel 1927 fu costretto a lasciare la sua parrocchia, e poiché la stessa persona che lo accolse lo denunciò, dovette fuggire, arrivando a Ejutla, nella cui scuola di San Ignazio si rifugiò e dove continuò segretamente ad esercitare il suo ministero.

In quest'anno fecero irruzione nel convento, mentre lui stava esaminando un seminarista. Tutti riuscirono a fuggire tranne lui, un seminarista e diverse suore.

La mattina presto lo portarono nella piazza della città di Ejutla, per impiccarlo lì. Prese la corda con le mani, la benedisse e diede il suo rosario a uno dei carnefici. Gli misero la corda al collo e gli chiesero: "Chi vive?" E lui rispose: "Cristo Re e la Vergine di Guadalupe". La corda fu tirata e lui fu appeso. Lo portarono giù prima che morisse e gli chiesero la stessa cosa e lui ripeté la stessa cosa. Questa tortura fu eseguita altre tre volte. Alcuni amici lo portarono giù e lo seppellirono insieme la corda. Cinque anni dopo le sue spoglie furono portate alla parrocchia dell'Unione di Tula. È stato canonizzato da San Giovanni Paolo II il 21 maggio 2000.

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel villaggio di Ejutla in Messico, san Roderico Aguilar, sacerdote e martire, che, impiccato dai soldati a un albero nel corso della persecuzione, portò gloriosamente a compimento il martirio che tanto aveva desiderato./i

Lascia un pensiero a San Rodrigo Aguilar Aleman

Ti può interessare anche:

San Rodrigo di Cordova
- San Rodrigo di Cordova
Sacerdote e martire
Nei primi secoli della dominazione mussulmana della penisola iberica visse e morì martire San Rodrigo, accanto a molti altri cristiani intransigenti nella...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Usa il calendario:
Oggi 24 gennaio si venera:

San Francesco di Sales
- San Francesco di Sales
Vescovo e dottore della Chiesa
Francesco nacque l'anno 1567 nel castello di Sales, diocesi di Ginevra, da Francesco, conte di Sales, e da Francesca di Sionas. Fin dai primi anni mostrò spiccata inclinazione al bene, e una grande docilità...
Domani 25 gennaio si venera:

Conversione di San Paolo Apostolo
- Conversione di San Paolo Apostolo
L'adesione al cristianesimo
Uno dei più gloriosi trionfi della grazia divina é senza dubbio la conversione di S. Paolo, che la Chiesa celebra oggi con festa particolare. S. Paolo era ebreo della tribù di Beniamino. Fu circonciso...
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Oggi 24 gennaio nasceva:

Sant' Edmondo Campion
- Sant' Edmondo Campion
Martire, gesuita
Edmondo Campion, figlio di un libraio di Londra e molto promettente sin da giovane, fu accolto all'età di dicci anni nella Bluecoat School e fu scelto, nel 1553, quando aveva appena tredici anni, per pronunciare...
Oggi 24 gennaio si recita la novena a:

- San Tommaso d'Aquino
San Tommaso, ricolmo di carità “La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene...
- Sant' Angela Merici
«… secondo la benevolenza che in lui si era proposto per il governo della pienezza dei tempi: ricondurre al Cristo, unico capo, tutte le cose, quelle nei cieli e quelle sulla terra». L’ultima raccomandazione...
- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco, per l'amore filiale che portaste alla Chiesa e al Papa, di cui prendeste costantemente le difese, otteneteci di essere sempre degni loro figli nell'amore e nell'obbedienza...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...