Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Marchelmo

San Marchelmo
Nome: San Marchelmo
Titolo: Sacerdote e monaco
Ricorrenza: 14 luglio
Tipologia: Commemorazione




Marchelmo era uno dei missionari inglesi che seguirono S. Villibrordo (7 nov.) tra i frisoni; sembra che all'inizio lavorasse sotto la guida di S. Gregorio di Utrecht (25 ago.), e che lo abbia accompagnato con S. Bonifacio (5 giu.) a Roma. In seguito lavorò in Frisia e Guelderland per circa quindici anni, prima di essere inviato a evangelizzare Overyssel, una zona pericolosa a est della Frisia, con S. Lebuino (12 nov.). Non è chiaro il suo ruolo nella costruzione di una chiesa a Deventer, a quanto pare intrapresa assieme a Lebuino, e nella sua trasformazione in un centro d'attività missionaria presso i sassoni e i frisoni. Morì nel 760 circa a Oldenzaal e le reliquie furono successivamente portate a Deventer.

Non è nominato in nessuno dei martirologi primitivi ed esisteva solo un culto ridotto nel Medio Evo; nel XIV secolo si affermò che Marchelmo, rinominato Marcellino, era l'autore dei (falsi) acta di S. Suitberto, apostolo dei frisoni, che identificava Marchelmo tra gli undici missionari che accompagnarono S. Villibrordo in persona. Nessuna di queste affermazioni è vera, anche se hanno contribuito ad accrescere la devozione per Marchelmo nei Paesi Bassi e in Germania, determinando la sua inclusione nel Martirologio Romano del xvi secolo, con il nome di Marcellino.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Deventer in Frisia, oggi in Olanda, san Marchelmo, sacerdote e monaco, che, di origine inglese, fu sin dall’infanzia discepolo di san Villibrordo e suo compagno nelle opere sostenute per Cristo.

Lascia un pensiero su San Marchelmo

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 21 settembre si venera:

San Matteo
- San Matteo
Apostolo ed evangelista
S. Matteo, che prima si chiamava Levi, è l'autore del primo Vangelo, che scrisse in aramaico, ed è uno dei primi Apostoli che Gesù chiamò alla sua sequela. Giudeo di nascita, figlio di Alfeo, secondo S...
Altri santi di oggi
Domani 22 settembre si venera:

San Maurizio e Compagni
- San Maurizio e Compagni
Martiri della Legione Tebea
Durante l'impero di Diocleziano e Massimiano, fra le legioni romane ve n'era una chiamata « Legione Tebea ». Era composta di 6600 uomini, tutti cristiani, pieni di tanta fede e tanta pietà che pareva una...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti