Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Landelino

San Landelino
Nome: San Landelino
Titolo: Abate
Nascita: 625 circa, Vaux, Francia
Morte: 686 circa, St-Crespin, Francia
Ricorrenza: 15 giugno
Tipologia: Commemorazione




Durante la giovinezza Landelino non condusse una vita da libri agiografici. Era nato forse nell'anno 625 a Vaux, vicino a Bapaume, da genitori franchi. Affidato al vescovo di ArrasCambrai Auberto (13 dic.) per essere avviato al presbiterato, fuggì all'età di diciotto anni e si unì a una banda di scapestrati che perpetravano rapine e altri crimini. Si rese conto di ciò che andava facendo quando un suo compagno morì improvvisamente, e fece ritorno da Auberto, che aveva sempre pregato per lui, e lo aiutò a pentirsi. In seguito, con l'approvazione del vescovo, andò a Lobbes, luogo selvaggio, isolato e teatro dei suoi trascorsi criminosi, per far penitenza dei suoi peccati.

Come per molti altri eremiti, presto si radunarono intorno a lui alcuni giovani che volevano seguire il suo modello di vita: da quel piccolo gruppo scaturì la grande abbazia di Lobbes. Landelino si considerava del tutto inadatto a guidare la comunità e nominò abate S. Ursmaro (19 apr.), tornando a cercare luoghi solitari, spostandosi da Hainault a Wallens e a Crespin, nella foresta che si dispiega tra Mons e Valenciennes, e in ogni luogo fioriva una nuova comunità. Alla fine si stabilì nel monastero di Crespin, dove assunse anche la guida della comunità, anche se continuava a trascorrere molto tempo in solitudine.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Crespin nell’Hainault, nel territorio dell’odierna Francia, san Landelino, abate, che, convertito dal vescovo sant’Autberto da una vita di ruberie all’esercizio delle virtù, fondò un cenobio a Lobbes e si spostò poi a Crespin, dove finì i suoi giorni.

Lascia un pensiero su San Landelino

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 11 maggio si venera:

Sant' Ignazio da Laconi
- Sant' Ignazio da Laconi
Frate cappuccino
Ignazio nacque a Laconi, nel cuore della Sardegna, nel 1701. Nel piccolo paese vicino alle montagne del Gennargentu, crebbe timorato di Dio e ancora adolescente già praticava digiuni e mortificazioni...
Altri santi di oggi
Domani 12 maggio si venera:

Santi Nereo e Achilleo
- Santi Nereo e Achilleo
Martiri
Sono due martiri gloriosi, molto venerati dal popolo cristiano. Da un frammento dell'epigrafe composta dal Papa S. Damaso e posta sulla tomba dei martiri si sa che i erano pretoriani di Nerone ed eseguivano...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti