Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Hemming di Abo

San Hemming di Abo
Nome: San Hemming di Abo
Titolo: Vescovo
Nascita: 1300 circa, Bi Finge, Svezia
Morte: 22 maggio 1366, Turku, Finlandia
Ricorrenza: 21 maggio
Tipologia: Commemorazione




Hemming nacque a Bi finge (a nord di Uppsala, Svezia) e studiò sia a Uppsala che a Parigi. I suoi interessi principali erano la teologia e il diritto canonico. Nel 1329 divenne canonico della cattedrale di Abo (nell'attuale Helsinki) e nel 1338 fu eletto vescovo. Benché sia stato un vescovo zelante nella cura della sua diocesi, passò anche molto tempo in viaggio: dovette affrontare problemi di confini territoriali con la diocesi di Uppsala (che aveva evangelizzato alcune parti della Finlandia) e nel 1347 accompagnò S. Brigida di Svezia (23 lug.) in Francia, assicurandole il proprio sostegno per due suoi progetti: por fine alla guerra tra Inghilterra e Francia e convincere papa Clemente VI a ritornare a Roma da Avignone.

Sono stati conservati gli atti del sinodo diocesano del 1352 indetto da Hemming: questi decreti includono la celebrazione delle feste della Madonna, della Santa Croce, degli apostoli, di S. Michele e dei santi Lorenzo, Enrico, Eric e Olaf (questi ultimi due erano i re e patroni di Svezia e Norvegia). Ci sono anche istruzioni sulla custodia del SS. Sacramento, sull'amministrazione delle proprietà ecclesiastiche, e sull'esenzione dei poveri dal pagamento di compensi per dispense o funerali.

Hemming morì il 22 maggio 1366 e fu sepolto nella cattedrale di Abo; i canonici registrarono vari miracoli avvenuti sulla sua tomba. Nel 1514 la Santa Sede autorizzò la traslazione delle sue reliquie e la loro collocazione in un reliquiario. Una pregevole pala di altare, proveniente dalla chiesa di Urdiala in Finlandia, raffigura Hemming con S. Brigida: un angelo pone sul capo di Hemming la mitra vescovile, a indicare che fu scelto per questo incarico da Dio stesso.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Turku in Finlandia, sant’Hemming, vescovo, che rifulse per il suo zelo pastorale: rinnovò la disciplina di questa Chiesa con l’indizione di un sinodo, favorì gli studi dei chierici, diede maggior decoro al culto divino e promosse la pace tra i popoli.

Lascia un pensiero su San Hemming di Abo

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 11 maggio si venera:

Sant' Ignazio da Laconi
- Sant' Ignazio da Laconi
Frate cappuccino
Ignazio nacque a Laconi, nel cuore della Sardegna, nel 1701. Nel piccolo paese vicino alle montagne del Gennargentu, crebbe timorato di Dio e ancora adolescente già praticava digiuni e mortificazioni...
Altri santi di oggi
Domani 12 maggio si venera:

Santi Nereo e Achilleo
- Santi Nereo e Achilleo
Martiri
Sono due martiri gloriosi, molto venerati dal popolo cristiano. Da un frammento dell'epigrafe composta dal Papa S. Damaso e posta sulla tomba dei martiri si sa che i erano pretoriani di Nerone ed eseguivano...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti