San Giorgio il Chozibita

San Giorgio il Chozibita
Nome: San Giorgio il Chozibita
Titolo: Eremita
Nascita: Cipro
Morte: Coziba, Palestina
Ricorrenza: 8 gennaio
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


Si pensia sia nato a Cipro. suo fratello maggiore, Eraclide, lasciò l'isola per intraprendere la vita monastica in Palestina. Dopo la morte dei suoi genitori, anche Giorgio volle abbracciare la vita ascetica e andò alla ricerca del fratello a Laura de Calamón, sulle rive del Giordano. Ma era ancora molto giovane per la vita eremita, e suo fratello lo portò alla laura di Kosiba, per iniziarlo per primo alla vita conventuale. Qui venne sotto la direzione di un vecchio monaco della Mesopotamia molto severo. Un giorno lo colpì con la mano senza motivo, ma la mano si seccò e poté essere guarito solo grazie alle preghiere di San Giorgio. Il prodigio gli valse una tale popolarità che decise di cambiare posto, e così tornò insieme ad Eraclide, fino alla sua morte, intorno ai 70 anni.

Giorgio rimase a Calamón fino alla morte dell'abate, ma poiché c'erano controversie tra gli eremiti, tornò al monastero di Kosiba, dove fu accolto con gioia dall'abate Leoncio.

I Persiani, avendo iniziato la conquista di Gerusalemme, portarono i monaci a lasciare il monastero (anno 614); Anche Giorgio si rifugiò vicino a Calamón, ma fu scoperto dai persiani, che però, a causa della sua età avanzata, lo lasciarono solo. Giorgio riuscì a compiere il suo ultimo pellegrinaggio a Gerusalemme e al suo ritorno a Kosiba morì.

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel monastero di Coziba in Palestina, san Giorgio, monaco ed eremita, che viveva recluso per l’intera settimana e la domenica pregava insieme ai suoi confratelli, li ascoltava nelle questioni spirituali e dava a tutti consiglio.

Lascia un pensiero a San Giorgio il Chozibita

Ti può interessare anche:

San Giorgio
- San Giorgio
Martire di Lydda
S. Giorgio visse nel III secolo, sotto l'impero di Diocleziano. Di questo Santo, tanto venerato ovunque, e specialmente in Inghilterra, si hanno poche...
San Giorgio di Mitilene
- San Giorgio di Mitilene
Vescovo
Nacque in Cappadocia da una famiglia ricca e religiosa. A 17 anni distribuì tutti i suoi beni tra i poveri ed entrò in monastero per dedicarsi interamente...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 3 dicembre si venera:

San Francesco Saverio
San Francesco Saverio
Sacerdote
Il giorno 7 aprile dell'anno 1506, nel castello di Saverio, nella Navarra, nasceva colui che Urbano VIII chiamerà « l'Apostolo delle Indie », S. Francesco Saverio. Fin dall'adolescenza si applicò con amore...
Altri santi di oggi
Domani 4 dicembre si venera:

Santa Barbara
Santa Barbara
Martire
Santa Barbara nacque in Nicomedia attuale İzmit in Turchia ed ebbe a padre Dioscoro, crudelissimo persecutore dei cristiani. Essendo educata nelle lettere, conobbe la sublima storia dei misteri cristiani...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 3 dicembre nasceva:

Beato Bernardo Lichtenberg
Beato Bernardo Lichtenberg
Sacerdote e martire
Bernardo Lichtenberg nacque a Ohlau, in Slesia (oggi Polonia), in una famiglia borghese, studiò teologia a Innsbruck e fu ordinato sacerdote a ventiquattro anni; fu poi mandato a Berlino, dove trascorse...
Oggi 3 dicembre si recita la novena a:

- Santa Barbara
O Gloriosa S. Barbara, sposa diletta di Gesù! Tu ti consacrasti al tuo Divin Salvatore fin dalla più tenera età, lo amasti con tutte il cuore e nessuna cosa fu capace dl separarti dall'amato tuo bene...
- San Nicola di Bari
O protettor benefico, scelto dai tuoi devoti, che santo sin dal nascere a Dio drizzasti i voti; per tuo incorrotto vivere proteggi il nostro cuor. Santo nostro protettore difensor di nostra vita proteggete...
- Maria Immacolata
Preghiera iniziale Vergine purissima, concepita senza peccato, tutta bella e senza macchia dal primo istante, Ti venero oggi sotto il titolo di Immacolata Concezione. Il Tuo Divino Figlio mi ha insegnato...
- Sant' Ambrogio
I. O glorioso Arcivescovo s. Ambrogio, che fuggiste a tutto potere gli onori e le dignità, quindi, accettandole per non contraddire alle divine disposizioni, diveniste a tutta la terra il maestro ed il...
- Madonna di Guadalupe
Nostra Signore di Guadalupe, secondo il tuo messaggio in Messico, io ti venero come " la Vergine Madre del vero Dio per quelli cui vivono, il Creatore di tutto il mondo, del cielo e della terra." Nello...
- Madonna di Loreto
Vergine Lauretana, nel salutarti con filiale devozione amo ripetere le parole dell'Arcangelo Gabriele ed anche le tue: "Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con Te». "Grandi cose ha compiuto in me...