Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Corrado da Parzham

San Corrado da Parzham
Nome: San Corrado da Parzham
Titolo: Cappuccino
Nascita: 22 dicembre 1818, Parzham
Morte: 21 aprile 1894, Altötting, Bassa Baviera
Ricorrenza: 21 aprile
Tipologia: Commemorazione


Corrado Birndorfer nacque nel paese bavarese di Parzham, nono figlio di contadini molto religiosi. Da giovane fu devoto alla Vergine; dopo la morte dei genitori, quando aveva sedici anni, cominciò a gestire la fattoria di famiglia conducendo al contempo una vita esemplare di preghiera e carità attiva.

Nel 1849 si unì ai cappuccini come fratello laico, professando i voti solenni nel 1852. Poco tempo dopo fu mandato al convento di Altótting (Bassa Baviera), sede di un famoso santuario mariano, ove lavorò per quarant'anni come portinaio: incontrò migliaia di pellegrini, esercitò un tranquillo ministero di preghiera e consiglio e si mostrò talvolta capace di leggere il cuore delle persone e predire il futuro.

La sua umiltà e la sua consapevolezza della presenza di Dio nel mondo erano notate da tutti ed egli era solito dire: «La croce è il mio libro [...] uno sguardo ad essa mi insegna come devo agire in ogni circostanza». Era specialmente devoto all'eucarestia e alla Vergine. Oltre al lavoro nel convento, era fortemente coinvolto nel seguire i bambini abbandonati.

Si ammalò nel 1894 e morì il 21 aprile; come dice B.T.A., «Nel suo aspetto esteriore niente suscita minor impressione e interesse romantico che la vita di questo umile fratello laico cappuccino». Il processo di canonizzazione procedette molto velocemente, fu beatificato nel 1930 e canonizzato nel 1934.

MARTIROLOGIO ROMANO. Ad Altötting nella Baviera in Germania, san Corrado (Giovanni) Birndorfer da Parzham, religioso dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, che svolse per oltre quarant’anni l’umile servizio di portinaio e, sempre generoso verso i poveri, non congedò mai nessun bisognoso senza prima offrirgli benigne parole di cristiano conforto.

Lascia un pensiero a San Corrado da Parzham

Ti può interessare anche:

San Corrado di Costanza
- San Corrado di Costanza
Vescovo
Esiste una biografia non molto soddisfacente di S. Corrado, scritta circa un secolo dopo la sua morte da Udascalco di Maissach, ma oltre a essa non esiste...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 gennaio si venera:

Santi Timoteo e Tito
- Santi Timoteo e Tito
Vescovi Discepoli di San Paolo
La memoria di due Vescovi delle primissime generazioni cristiane, ambedue convertiti da San Paolo e suoi collaboratori, è stata abbinata nel nuovo Calendario della Chiesa. Timoteo e Tito non erano israeliti...
Altri santi di oggi
Domani 27 gennaio si venera:

Sant' Angela Merici
- Sant' Angela Merici
Vergine, fondatrice
Nacque a Desenzano sul lago di Garda, nel 1474. Vigilata dai pii genitori, custodì diligentemente fin dai primi anni il giglio della verginità che propose di serbare intatto per tutta la vita. Aborriva...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 26 gennaio si recita la novena a:

- San Tommaso d'Aquino
San Tommaso, maestro di preghiera “Dedicatevi alla preghiera, vegliate in essa rendendo grazie” (Col 4,2) S. Tommaso, tu sapevi che la preghiera è la sorgente della sapienza e così trascorrevi lunghe ore...
- Sant' Angela Merici
«… il quale (lo Spirito Santo) è caparra della nostra eredità, in attesa della completa redenzione di coloro che Dio si è acquistato a lode della sua gloria». Abbiate speranza e ferma fede in Dio: lui...
- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco, che fondaste la Società Salesiana e l'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, eredi del vostro apostolato, ottenete che i membri di queste due Famiglie Religiose siano...
- San Biagio
1. Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio, tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della medicina, hai avuto modo...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...