Cattedra di San Pietro

Cattedra di San Pietro Apostolo
Nome: Cattedra di San Pietro
Titolo: Il trono del primo vescovo di Roma
Indirizzo: San Pietro - Roma


La festa della Cattedra di San Pietro è una ricorrenza celebrata il 22 febbraio, atta a sottolineare l'importanza della missione affidata all'apostolo da Cristo, quale maestro e pastore della nascente Chiesa.

La Cattedra è principalmente un simbolo, della potestà di insegnamento verso gli uomini e nello stesso tempo della potestà di obbedienza verso Dio.

Materialmente è un'opera d'arte, un manufatto, uno scranno di legno su cui si sedette Pietro come Vescovo di Roma e primo Papa e che è oggetto di adorazione dal 1200 circa.

LO SCRANNO


Attualmente quello che ne rimane è custodito nel Vaticano, nella Basilica di San Pietro, anche se non possiamo ammirarlo poiché totalmente ricoperto dall'imponente opera in bronzo del Bernini.

Cattedra di San Pietro del Bernini
Cattedra di San Pietro del Bernini


La magnifica opera barocca dello scultore è alta 7 metri ed è formata da quattro grandi statue di bronzo che sostengono una piattaforma su cui è posata la Cattedra; esse rappresentano Sant’Agostino, Sant’Ambrogio, Sant’Anastasio e San Giovanni Crisostomo. Il tutto è sormontato da due putti che recano in mano le insegne papali.

Lo schienale è composto da un bassorilievo dorato, disegnato dall'artista ma non da lui eseguito, raffigurante l'episodio in cui Cristo raccomanda le sue pecorelle a Pietro; mentre sui lati del sedile troviamo rappresentati la Lavanda dei piedi e la Consegna delle chiavi da parte di Gesù che in questo modo investe l'apostolo del primato papale.

Come detto tutto è sormontato da angeli, raggi dorati e nuvole che circondano una vetrata al cui centro campeggia la colomba, simbolo dello Spirito Santo.

Un vero capolavoro che rimarca l'importanza della nascita della Chiesa cristiana.

Copia della cattedra di San Pietro di legno
Copia della cattedra di legno


Per chi invece volesse contemplare il trono, che alcuni ritengono in realtà essere un dono di Carlo II detto il Calvo, Re dei Franchi, a Papa Giovanni VIII nel IX secolo d.C. esso fu riprodotto fedelmente ed esposto nel Tesoro della Basilica di San Pietro.

Realizzato in legno di rovere e decorato da fregi di avorio intagliato, ha lo schienale formato da quattro arcate su delle colonnine e sormontato da una struttura triangolare. Sul fronte sottostante la seduta invece reca un pannello d'avorio composto da diciotto riquadri che raffigurano le Dodici fatiche di Ercole e le costellazioni celesti.

Lascia un pensiero su Cattedra di San Pietro

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 13 luglio si venera:

Sant' Enrico II
Sant' Enrico II
Imperatore
S. Enrico nacque nel 972 da Enrico, re di Baviera e da Gisela, figlia di Corrado re di Borgogna. Ebbe ottima indole, nobili sentimenti e rara virtù: qualità che fecero di lui un imperatore santo. Incoronato...
Altri santi di oggi
Domani 14 luglio si venera:

San Camillo de Lellis
San Camillo de Lellis
Sacerdote
Annunziato da un sogno nasceva il 25 maggio del 1550 a Bucchianico nella diocesi di Chieti San Camillo de'Lellis, da madre di età assai avanzata, la quale morì poco dopo la nascita del figlio. All'età...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 13 luglio nasceva:

Santa Teresa di Gesù delle Ande
Santa Teresa di Gesù delle Ande
Monaca carmelitana
Giovanna Enriqueta Josefina de los Sagrados Corazones Fernàndez Solar nacque a Santiago, in Cile, il 13 luglio 1900, da Miguel Fernàndez jaraquemada e Lucía Solar Armstrong, coppia devota e facoltosa...
Altri santi nati oggi
Oggi 13 luglio tornava alla Casa del Padre:

Sant' Enrico II
Sant' Enrico II
Imperatore
S. Enrico nacque nel 972 da Enrico, re di Baviera e da Gisela, figlia di Corrado re di Borgogna. Ebbe ottima indole, nobili sentimenti e rara virtù: qualità che fecero di lui un imperatore santo. Incoronato...
Altri santi morti oggi
Oggi 13 luglio veniva canonizzato:

San Domenico di Guzman
San Domenico di Guzman
Sacerdote e fondatore dei Predicatori
Nato a Calaruega in Spagna nel 1170, da Felice Guzman e Giovanna di Asa, fu subito consacrato al Signore dalla madre sua, la quale aveva già visto in sogno che il figlio era destinato dal Signore a compiere...
Oggi 13 luglio si recita la novena a:

- San Camillo de Lellis
I. Per quella speciale predilezione che ebbe di voi il Signore nel farvi venire alla luce da madre sessagenaria, e nel far precedere la vostra nascita dalla visione di un fanciullo che portava innanzi...
- Santa Marcellina
I. Per quella generosità veramente singolare con sui, niente curando le grandi fortune che vi promettevano nel mondo la cospicuità del vostro casato, l’eleganza delle vostro forme, la freschezza dei vostri...
- Santa Maria Maddalena
I. O modello dei penitenti, gloriosa Maddalena, che, tocca appena dalla grazia, rinunciaste subitamente a tutti i piaceri del mondo per consacrarvi all’amore di Gesù Cristo, otteneteci, vi preghiamo, la...
- Beate Teresa di Sant'Agostino e compagne Carmelitane di Compiegne
Madre Teresa di Sant’Agostino e compagne carmelitane, come esempio per tutti di tranquillità e di serena confidenza in Dio, modelli di attaccamento totale a Gesù e alla Chiesa, sapeste...
- Madonna del Carmine
L'Abitino del Carmine è nostro conforto nel momento estremo 1. - Vergine singolare, fiore purissimo del Carmelo, la tua materna intercessione presso il trono di Dio e il tuo amore per noi ci infondono...
- Santa Teresa di Lisieux
In onore di santa Teresa di Gesù Bambino Dottore della Chiesa Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, io Vi ringrazio per tutti i favori e le grazie di cui avete arricchito l'anima...