Santo patrono di Ischitella

Il santo patrono di Ischitella in Puglia è Sant' Eustachio Placido e si festeggia 20 maggio

Sant' Eustachio Placido
- Sant' Eustachio Placido
Martire
Eustachio, chiamato dapprima Placido, celebre fra i Romani per i suoi natali, ricchezze e gloria militare, meritò sotto l'imperatore Traiano il titolo...

Patroni dei comuni in Puglia

Bari, Taranto, Foggia, Andria, Lecce, Barletta, Brindisi, Altamura, Molfetta, Cerignola, Manfredonia, Bitonto, San Severo, Bisceglie, Trani, Martina Franca, Monopoli, Corato, Gravina in Puglia, Modugno, Fasano, Francavilla Fontana, Lucera, Grottaglie, Massafra, Ostuni, Nardò, Manduria, Canosa di Puglia, Gioia del Colle mostra altri >>>, Mesagne, Triggiano, Putignano, San Giovanni Rotondo, Galatina, Terlizzi, Santeramo in Colle, Mola di Bari, Noicattaro, Ruvo di Puglia, Conversano, Copertino, Ginosa, Palo del Colle, Gallipoli, Acquaviva delle Fonti, Ceglie Messapica, Casarano, Giovinazzo, San Vito dei Normanni, Noci, Castellana Grotte, Casamassima, Valenzano, Rutigliano, Orta Nova, Polignano a Mare, Tricase, Torremaggiore, Adelfia, Castellaneta, Sava, Mottola, Carovigno, Palagiano, San Nicandro Garganico, San Giorgio Ionico, Galatone, Oria, Capurso, Laterza, Latiano, Maglie, San Ferdinando di Puglia, Surbo, Trepuzzi, Trinitapoli, Squinzano, Statte, San Marco in Lamis, San Pietro Vernotico, Veglie, Leverano, Locorotondo, Monteroni di Lecce, Vieste, Cassano delle Murge, Apricena, Crispiano, Monte Sant'Angelo, Grumo Appula, Taurisano, Taviano, Margherita di Savoia, Cavallino, Turi, Carmiano, Ugento, Cisternino, Matino, Lizzanello, Bitetto, Alberobello, Pulsano, Racale, Bitritto, Campi Salentina, Torre Santa Susanna, San Pancrazio Salentino, Lizzano, Melendugno, Aradeo, Sannicandro di Bari, Ruffano, Minervino Murge, Martano, Parabita, Cutrofiano, San Marzano di San Giuseppe, Villa Castelli, Erchie, Salice Salentino, Toritto, Lequile, San Cesario di Lecce, Novoli, Vico del Gargano, Palagianello, Leporano, Cagnano Varano, Troia, Vernole, Melissano, Calimera, Avetrana, San Donaci, Scorrano, Spinazzola, Carosino, Cellino San Marco, Alliste, Sammichele di Bari, Alessano, Carapelle, Mattinata, Collepasso, San Michele Salentino, Lesina, Ascoli Satriano, Poggiardo, San Paolo di Civitate, Sannicola, Guagnano, Corigliano d'Otranto, San Donato di Lecce, Cellamare, Corsano, Porto Cesareo, Soleto, Otranto, Alezio, Neviano, Monteiasi, Maruggio, Gagliano del Capo, Castrignano del Capo, Fragagnano, Tuglie, Torchiarolo, Stornarella, Muro Leccese, Stornara, Andrano, Specchia, Salve, Supersano, Uggiano la Chiesa, Peschici, Ischitella, Carpino, Cursi, Torricella, Montemesola, Castrignano de' Greci, Sogliano Cavour, Serracapriola, Arnesano, Deliceto, Carpignano Salentino, Spongano, Minervino di Lecce, Miggiano, Rodi Garganico, San Pietro in Lama, Bovino, Faggiano, Zapponeta, Morciano di Leuca, Diso, Santa Cesarea Terme, Castri di Lecce, Orsara di Puglia, Tiggiano, Biccari, Botrugno, Poggio Imperiale, Pietramontecorvino, Candela, Ordona, Montesano Salentino, Caprarica di Lecce, Castro, Nociglia, Accadia, Sternatia, Monteparano, Ortelle, Melpignano, Rignano Garganico, Sant'Agata di Puglia, Castelluccio dei Sauri, Binetto, San Cassiano, Zollino, Rocchetta Sant'Antonio, Casalvecchio di Puglia, Seclì, Giurdignano, Bagnolo del Salento, Roccaforzata, Volturino, Chieuti, Anzano di Puglia, Cannole, Martignano, Celenza Valfortore, Patù, Surano, Casalnuovo Monterotaro, Palmariggi, Castelnuovo della Daunia, Sanarica, Poggiorsini, Castelluccio Valmaggiore, Giuggianello, Roseto Valfortore, San Marco la Catola, Monteleone di Puglia, Carlantino, Alberona, Panni, Motta Montecorvino, Faeto, Volturara Appula, Isole Tremiti, Celle di San Vito, Presicce-Acquarica
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 24 aprile si venera:

San Fedele da Sigmaringen
San Fedele da Sigmaringen
Sacerdote e martire
Il nome di nascita era Marco, cambiato poi in Fedele nella professione religiosa. Nel dargli questo nome, il maestro dei novizi gli disse queste parole dell'Apocalisse: « Sii fedele sino alla morte e ti darò la corona della vita ».
Altri santi di oggi
Domani 25 aprile si venera:

San Marco
San Marco
Evangelista
S. Marco fu eletto da Dio ad essere il portavoce dello Spirito Santo, scrivendo la vita e la dottrina di N. S. Gesù Cristo nel Vangelo che porta il suo nome. Nacque a Cirene ed era cugino di S. Barnaba...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 24 aprile nasceva:

San Vincenzo de' Paoli
San Vincenzo de' Paoli
Sacerdote e fondatore
È chiamato il Tommaso d'Aquino della carità; come S. Tommaso diede al mondo cristiano il capolavoro della teologia con la sua Somma, così S. Vincenzo de' Paoli con le sue istituzioni diede agli uomini...
Altri santi nati oggi
Oggi 24 aprile si recita la novena a:

- Santa Caterina da Siena
V. Per quell’eroica carità che vi mosse, o gran Santa, a servire spontaneamente e medicare di propria mano le povere inferme abbandonate da tutti per la schifosità e poi fetore delle...
- Santa Gianna Beretta Molla
O Dio, nostro Padre, tu hai donato alla tua Chiesa santa Gianna Beretta Molla, che nella sua giovinezza ha cercato amorevolmente te, e a te ha portato altre giovani, impegnandole apostolicamente in testimonianza...
- Santi Filippo e Giacomo
I. s. Giacomo, che fino dai più teneri anni menaste una vita sì austera e sì santa da essere comunemente qualificato per Giusto, e faceste dell’orazione la vostra delizia per modo che lo vostre ginocchia...
- San Luigi Maria Grignion da Montfort
1. O grande apostolo del regno di Gesù per Maria, tu che indicasti alle anime i sentieri della vita cristiana suggerendo l’osservanza delle promesse battesimali e insegnasti come un segreto di santità...
- San Marco
I. Glorioso s. Marco, che al primo udire le prediche di s. Pietro, vi convertiste alla fede con tanta sincerità e con tanto fervore da essere da s. Pietro medesimo denominato suo figlio, e, come tale...
- San Giuseppe
1. O S. Giuseppe, mio protettore ed avvocato, a te ricorro, affinché m'implori la grazia, per la quale mi vedi gemere e supplicare davanti a te. E' vero che i presenti dispiaceri e le amarezze sono forse...