Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beato Paolo Burali

Beato Paolo Burali
Nome: Beato Paolo Burali
Titolo: Cardinale
Nascita: 1511, Itri, Gaeta
Morte: 17 giugno 1578, Torre del Greco, Napoli
Ricorrenza: 17 giugno
Tipologia: Commemorazione


Della nobile famiglia del ramo dei Burali d'Arezzo nacque ad Itri (diocesi di Gaeta) nel 1511. Laureatosi all'Università di Bologna svolse in Napoli l'attività forense. Fu Regio Consigliere dello Stato. Chiamato da Dio a maggior perfezione, nel 1557 entrò tra i Teatini. Suo maestro di noviziato fu il Beato Giovanni Marinoni e suo compagno S. Andrea Avellino; professò il 2 febbraio 1558, anno in cui fu ordinato sacerdote. Nel 1564 fu inviato a Madrid come ambasciatore della città di Napoli. Rifiutati i vescovadi di Castellammare, di Crotone e di Brindisi, S. Pio V nel 1568 lo costrinse ad accettare il vescovado di Piacenza e nel 1570 lo creò cardinale. Pastore zelantissimo, amico di S. Carlo Borromeo, curò ogni aspetto della vita religiosa e sociale del clero e del popolò, promuovendo la formazione degli alunni del seminario. Nel 1576 Gregorio XIII, già suo maestro a Bologna, lo trasferì all'Arcidiocesi di Napoli, dove proseguì la riforma ecclesiastica e applicò al seminario le norme tridentine già sperimentate a Piacenza. Morì aTorre del Greco, dove si trovava per un breve soggiorno, il 17 giugno 1578. Fu beatificato da Clemente XIV il 17 maggio 1772. Il suo corpo riposa nella Basilica di S. Paolo Maggiore in Napoli. La sua festa ricorre il 17 giugno.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Napoli, beato Paolo Buralo, dell’Ordine dei Chierici regolari Teatini, vescovo prima di Piacenza e poi di Napoli, che si adoperò nel rinnovamento della disciplina della Chiesa e a fortificare nella fede il gregge a lui affidato.

Lascia un pensiero a Beato Paolo Burali

Ti può interessare anche:

Beato Paolo Manna
- Beato Paolo Manna
Missionario
Il Beato Padre Paolo Manna nacque ad Avellino il 16 gennaio 1872. Mentre frequentava l'Università Gregoriana per la Filosofia, nel settembre 1891 entrò...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 25 gennaio si venera:

Conversione di San Paolo Apostolo
- Conversione di San Paolo Apostolo
L'adesione al cristianesimo
Uno dei più gloriosi trionfi della grazia divina é senza dubbio la conversione di S. Paolo, che la Chiesa celebra oggi con festa particolare. S. Paolo era ebreo della tribù di Beniamino. Fu circonciso...
Altri santi di oggi
Domani 26 gennaio si venera:

Santi Timoteo e Tito
- Santi Timoteo e Tito
Vescovi Discepoli di San Paolo
La memoria di due Vescovi delle primissime generazioni cristiane, ambedue convertiti da San Paolo e suoi collaboratori, è stata abbinata nel nuovo Calendario della Chiesa. Timoteo e Tito non erano israeliti...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 25 gennaio nasceva:

Beato Giovanni Balicki
- Beato Giovanni Balicki
Martire
Nacque il 25 gennaio 1869 a Staromiegcie, oggi quartiere di Rzeszów. Ordinato sacerdote fu mandato a Roma per continuare gli studi. Al suo ritorno fu nominato professore di Teologia dogmatica nel seminario...
Oggi 25 gennaio si recita la novena a:

- San Tommaso d'Aquino
San Tommaso, difensore della Chiesa “… la chiesa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità” (1 Tm 3,15) S. Tommaso, nella tua giovinezza hai imparato ad amare la Chiesa, la tua casa spirituale...
- Sant' Angela Merici
«In lui anche voi, dopo avere ascoltato la parola della verità, il Vangelo della vostra salvezza, e avere in esso creduto, avete ricevuto il sigillo dello Spirito Santo che era stato promesso…» Perciò...
- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco, per l'amore grande con cui amaste la gioventù, della quale siete Padre e Maestro, e per gli eroici sacrifici che sosteneste per la sua salvezza, fate che anche noi l'amiamo...
- San Biagio
1. Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio, tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della medicina, hai avuto modo...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...