Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beata Ombelina

Beata Ombelina
Nome: Beata Ombelina
Titolo: Badessa
Nascita: 1092 circa, Dijon, Francia
Morte: 1136 circa, Jully-les-Nonnais, Francia
Ricorrenza: 12 febbraio
Tipologia: Commemorazione




Sorella di S. Bernardo di Clairvaux (20 ago.), Ombelina è conosciuta per i rapporti che quest'ultimo ebbe con lei, narrati in tutte le Vile di Bernardo. Il legame tra í fratelli era stretto e affettuoso, come testimoniato dal dolore di Bernardo per la morte del fratello Gerardo (13 giu.) e poi della stessa Ombelina. Di un anno più giovane del fratello, si dice che Ombelina gli assomigliasse quanto a bellezza fisica, ma probabilmente anche il ruvido carattere di Bernardo le può essere attribuito. Sposatasi con Guido de Marcy, nobile della casa di Lorena, Ombelina ebbe occasione di far visita a Bernardo a Clairvaux, abbigliata in conformità al suo rango sociale e accompagnata da numerosa scorta. Bernardo si rifiutò di vederla se ella non gli avesse promesso di fare ciò che le aveva raccomandato, in sostanza cioè di fare ammenda per la propria vita e di spogliarsi di ogni lusso. Ella scoppiò in lacrime, con la forza però di rispondergli: «Io posso essere una peccatrice, ma è per quelli come me che Cristo è morto, ed è perché sono peccatrice che ho bisogno dell'aiuto di uomini pii». Ancora memore, forse, del rimprovero di Bernardo, qualche anno dopo Ombelina chiese e ottenne il permesso dal marito di entrare in monastero, unendosi alle monache di Jully-les-Nonnais, vicino a Troyes, dove divenne poi badessa. Le mortificazioni divennero per lei il modo di cancellare gli anni di vanità e vita lussuosa, e morì alla presenza di tre dei suoi fratelli: Bernardo (che la tenne tra le braccia), Andrea e Nivardo. 11 suo culto fu confermato nel 1703. In precedenza veniva commemorata il 21 agosto, ma il nuovo Martirologio Romano ne ha trasferito la festa al giorno di oggi.

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel monastero di Juilly nel territorio di Troyes in Francia, beata Ombelina, priora dello stesso cenobio, che, felicemente convertita dai piaceri del mondo ad opera di suo fratello san Bernardo abate di Chiaravalle, con il consenso del coniuge, si diede alla vita monastica.

Lascia un pensiero su Beata Ombelina

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 28 marzo si venera:

Santo Stefano Harding
- Santo Stefano Harding
Abate
Nacque nel 1059, da una nobile famiglia sassone dal nome Harding, a Merriot, nei dintorni di Sherborne, nell'Inghilterra Meridionale. Viaggiò molto e fin dalla più tenera età, fu attratto dalla vita monastica...
Altri santi di oggi
Domani 29 marzo si venera:

Beato Bertoldo
- Beato Bertoldo
Priore generale dei Carmelitani
Sul Monte Carmelo in Palestina, arrivò il Bertoldo un cavaliere francese che si consacrò alla vita religiosa, fu ammesso tra i fratelli che professavano la vita religiosa in quella montagna, e venne eletto...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 28 marzo nasceva:

Santa Teresa d'Avila
- Santa Teresa d'Avila
Vergine e Dottore della Chiesa
Nella fastosa cornice del Cinquecento spagnolesco, ecco la grande figura di Santa Teresa d'Avila, riformatrice del Carmelo, fondatrice dell'Ordine dei Carmelitani