Cerca un santo:

Santi Dieci Martiri di Creta

Santi Dieci Martiri di Creta
Nome: Santi Dieci Martiri di Creta
Titolo: Cristiani
Ricorrenza: 23 dicembre
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


Teodolo, Saturnino, Euporo, Gelasio, Euniciano, Zotico, Cleomene, Agatopo, Basilide ed Evaristo: questi santi subirono la persecuzione che seguì l'editto anticristiano di Decio. Vi sono due tipi di prove: una passio greca molto antica e una tradizione locale della regione di Gortina, capitale di Creta.

Il villaggio in cui morirono è ancora chiamato Hagioi Deka ("Dieci Santi") e si può ancora osservare un frammento di lapide, con dieci piccoli avvallamenti che segnano il punto in cui ricevettero i colpi mortali.

Questo sito può essere stato solo un'attrazione per i pellegrini e i turisti, ma il nome antico del paese è una prova.

Secondo la tradizione, questi dieci uomini, uniti dalla fede in Cristo, furono arrestati, trascinati fino alla prigione, picchiati, lapidati e alla fine condotti al cospetto del governatore di Gortina, che ordinò loro di compiere un sacrificio a Giove, giacché era il giorno della sua festa.

Al loro rifiuto, furono torturati ancora, e quando la folla li spinse a salvarsi obbedendo al comando di compiere il sacrificio, risposero: «Siamo cristiani c piuttosto moriremmo mille volte».

Il governatore li condannò a essere trafitti con un colpo di spada, così i martiri si avviarono al luogo dell'esecuzione pregando Dio di avere pietà di loro e di tutto il genere umano, e di liberare inoltre i loro concittadini dalla cecità dell'idolatria. Le reliquie furono in seguito portate a Roma.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Górtina nell’isola di Creta, santi dieci martiri, Teodúlo, Saturnino, Eupóro, Gelasio, Euniciano, Zótico, Ponzio, Agatópo, Basílide ed Evaristo, che, durante la persecuzione dell’imperatore Decio, per essersi rifiutati pubblicamente di obbedire all’ordine di offrire sacrifici nel giorno della dedicazione del Tempio della Fortuna patirono i supplizi e morirono, infine, decapitati.

Lascia un pensiero a Santi Dieci Martiri di Creta


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 30 giugno si venera:

Santi Primi martiri della santa Chiesa di Roma
Santi Primi martiri della santa Chiesa di Roma
Martiri
Santi Primi martiri della santa Chiesa i protomartiri della Chiesa di Roma, barbaramente uccisi durante la persecuzione di Nerone
Altri santi di oggi
Domani 1 luglio si venera:

Sant' Aronne
Sant' Aronne
Fratello di Mosè
Sant'Aronne Il fratello maggiore di Mosè e Maria nacque in Egitto dal levita Amram, figlio di Caath, e da lochabed. Sposò Elisabetta, sorella di Naasson, che era capo della tribù di Giuda. Ebbe quattro...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 30 giugno si recita la novena a:

- Santa Filomena
Ti saluto, Filomena, Vergine e Martire di Gesù Cristo, e ti supplico di pregare Dio per i giusti, affinché si conservino nella loro giustizia e crescano ogni giorno di virtù in virtù. Credo in Dio, Padre...
- Santa Maria Goretti
Santa Marietta, con la tua mamma avete conosciuto l’umiliazione di essere insidiate e vessate dagli uomini guastati della famiglia vicina, ma non avete mai ceduto e siete rimaste fedeli al Signore. Concedici...
- San Tommaso
I. Per quel favore distintissimo che voi, o glorioso s. Tommaso, riceveste da Gesù Cristo, allorquando per accertarvi della sua risurrezione vi degnò d’una apposita apparizione, invitandovi a metter il...
- Santa Veronica Giuliani
I. Per quello speciali benedizioni con cui il cielo vi contraddistinse nella vostra più tenera età, allorquando fra le braccia ancor della madre convertiste coi consigli i più maturi chi stava per perdersi...