Cerca un santo:

Novena a Santa Barbara

Santa Barbara
Nome: Santa Barbara
Titolo: Martire
Nascita: III Secolo, Nicomedia,Turchia
Morte: III Secolo-IV Secolo, Nicomedia,Turchia
Ricorrenza: 4 dicembre
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Memoria facoltativa


Novena a Santa Barbara

periodo:
dal 25 novembre al 3 dicembre

O Gloriosa S. Barbara, sposa diletta di Gesù! Tu ti consacrasti al tuo Divin Salvatore fin dalla più tenera età, lo amasti con tutte il cuore e nessuna cosa fu capace dl separarti dall'amato tuo bene. Prega per noi affinché possiamo appartenere al Signore con amore sempre più fedele, vincere per amor suo ogni desiderio disordinato, ogni indegna passione; e sempre più piacergli per mezzo di un perfetto adempimento della sua santissima volontà.

PATER - AVE - GLORIA

O Gloriosa S. Barbara che sacrificaste la vostra vita per confessare la Fede e dinanzi alle forme più orribili di martirio rimanesti irremovibile nella professione di quei principi che in maniera quasi prodigiosa avevate appreso dai predicatori del Vangelo. Otteneteci dal Signore la grazia di una sincera e coerente testimonianza al nostro CREDO, così come la Chiesa continuamente ci esorta, e per essere degni dell'eterno premio da Dio promesso alle anime fedeli e forti.

PATER - AVE GLORIA

O Gloriosa S. Barbara che ferocemente colpita dalla spada vibrata dal. Vostro stesso padre Bioscoro, avete immediatamente raggiunto 1'Agnello immacolato e vi siete unita al coro dei Santi che cantano per sempre uno speciale inno a Dio: date a noi la grazia di capire che per poter godere del premio eterno del Signore, ci dobbiamo opporre alle false ideologie del mondo, e disprezzare persone e cose che ci fanno trascurare la preghiera, la mortificazione, la pratica delle virtù cristiane, che saranno sempre i mezzi più sicuri per raggiungere la patria celeste.

PATER - AVE GLORIA

Lascia un pensiero a Santa Barbara

Alcune dedicazioni a Santa Barbara

Cattedrale di Santa Barbara
Cattedrale di Santa Barbara
La chiesa gotica più famosa d'europa
La stupenda chiesa di Santa Barbara, patrimonio dell'UNESCO dal 1995 assieme al centro storico della città, è un pregevole esempio di architettura tardo...
>>> Continua

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 26 giugno si venera:

San Vigilio
San Vigilio
Vescovo e martire
Patrono del Trentino e dell'Alto Adige, Vigilio fu colui che maggiormente operò, con successo, per la conversione al cristianesimo di quelle popolazioni. Nato a Trento da una famiglia romana, vissuta nell'Urbe...
Altri santi di oggi
Domani 27 giugno si venera:

San Cirillo d'Alessandria
San Cirillo d'Alessandria
Vescovo e dottore della Chiesa
Cirillo fu l'intrepido difensore della divina maternità di Maria, il trionfatore di quel concilio di Efeso che mise fine a un'insidiosa controversia teologica che aveva contrapposto per anni le due sedi...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 26 giugno nasceva:

Beata Nemesia (Giulia) Valle
Beata Nemesia (Giulia) Valle
Vergine
Giulia, il suo nome di battesimo, nacque ad Aosta da una famiglia di lavoratori. Sua madre morì giovanissima e il padre la affidò, insieme al fratello, alle cure di alcuni zii paterni di Aosta, poi ai...
Oggi 26 giugno si recita la novena a:

- San Paolo
I. O glorioso s. Paolo, che quanto foste terribile nel perseguitare, altrettanto poi foste fervoroso nello zelare la gloria del Cristianesimo, otteneteci, vi preghiamo, la grazia di edificar tanto i nostri...
- Santa Filomena
Ti saluto, Filomena, Vergine e Martire di Gesù Cristo, e ti supplico di pregare Dio per i giusti, affinché si conservino nella loro giustizia e crescano ogni giorno di virtù in virtù. Credo in Dio, Padre...
- San Pietro
I. O glorioso s. Pietro, che aveste in Gesù Cristo una fede così viva da confessare per primo che egli era il Figliuolo di Dio vivo, e da lui solo procedevano parole di vita eterna, quindi obbediente al...
- San Tommaso
I. Per quel favore distintissimo che voi, o glorioso s. Tommaso, riceveste da Gesù Cristo, allorquando per accertarvi della sua risurrezione vi degnò d’una apposita apparizione, invitandovi a metter il...