Cerca un santo:

Sant' Ansberto

Sant' Ansberto
Nome: Sant' Ansberto
Titolo: Abate di Fontenelle
Nascita: 629 circa, Chaussy, Francia
Morte: 695 circa, Hautmont, Francia
Ricorrenza: 9 febbraio
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


La Vita di Ansberto è stata redatta da un certo Aigrado, che pretende di essere un contemporaneo del santo, ma la cosa appare dubbia: probabilmente, infatti, essa è da collocare ad almeno un secolo dalla morte di Ansberto ed è doveroso porsi la questione dell'affidabilità e precisione delle informazioni in essa contenute. Essa narra che Ansberto di Chaussy, cancelliere del re Clotario III, era impegnato in affari di stato ed ecclesiastici e che, vivendo in una corte dissoluta, riuscì tuttavia a conservare la propria integrità e purezza. Fu anche fidanzato con S. Angadrisma (14 ott.), divenuta poi badessa di Oroerles-Vierges, presso Beauvais, e anch'egli si fece monaco (673), giungendo a essere nominato abate del celebre monastero di Fontenelle (a Saint-Wandrille sulla Senna, tra Rouen e Le Havre) sei anni dopo. Era il terzo abate in successione dopo il fondatore (S. Vandregisilo, 22 lug.) e S. Lamberto (t 688; 14 apr.), nominato vescovo di Lione. Ansberto fece costruire la biblioteca dell'abbazia, aggiungendo in particolare autori classici del calibro di Cicerone.

Ansberto fu confessore del re Teodorico III, che lo volle arcivescovo di Rouen alla morte di S. Ouen (Audoenus, 684; 24 ago.). Nonostante il buon governo dell'arcidiocesi e la fama di santità, Ansberto si attirò l'inimicizia dell'effettivo regnante, Pipino di Heristal, che con una falsa accusa lo confinò nel monastero di Hautmont-sulla-Sambre, nell'I Iainaut, dove morì. Per via delle invasioni norvegesi, il corpo del santo fu trasferito nella chiesa di San Pietro in Gand, poi distrutta dai calvinisti (1578).

MARTIROLOGIO ROMANO. Ad Hautmont sulla Sambre nell’Hainault, nel territorio dell’odierna Francia, transito di sant’Ansberto, che fu abate di Fontenelle e poi vescovo di Rouen, relegato in esilio dal re Pipino.

Lascia un pensiero a Sant' Ansberto


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 30 giugno si venera:

Santi Primi martiri della santa Chiesa di Roma
Santi Primi martiri della santa Chiesa di Roma
Martiri
Santi Primi martiri della santa Chiesa i protomartiri della Chiesa di Roma, barbaramente uccisi durante la persecuzione di Nerone
Altri santi di oggi
Domani 1 luglio si venera:

Sant' Aronne
Sant' Aronne
Fratello di Mosè
Sant'Aronne Il fratello maggiore di Mosè e Maria nacque in Egitto dal levita Amram, figlio di Caath, e da lochabed. Sposò Elisabetta, sorella di Naasson, che era capo della tribù di Giuda. Ebbe quattro...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 30 giugno si recita la novena a:

- Santa Filomena
Ti saluto, Filomena, Vergine e Martire di Gesù Cristo, e ti supplico di pregare Dio per i giusti, affinché si conservino nella loro giustizia e crescano ogni giorno di virtù in virtù. Credo in Dio, Padre...
- Santa Maria Goretti
Santa Marietta, con la tua mamma avete conosciuto l’umiliazione di essere insidiate e vessate dagli uomini guastati della famiglia vicina, ma non avete mai ceduto e siete rimaste fedeli al Signore. Concedici...
- San Tommaso
I. Per quel favore distintissimo che voi, o glorioso s. Tommaso, riceveste da Gesù Cristo, allorquando per accertarvi della sua risurrezione vi degnò d’una apposita apparizione, invitandovi a metter il...
- Santa Veronica Giuliani
I. Per quello speciali benedizioni con cui il cielo vi contraddistinse nella vostra più tenera età, allorquando fra le braccia ancor della madre convertiste coi consigli i più maturi chi stava per perdersi...