Sant' Ailbeo di Emly

Sant' Ailbeo di Emly
Nome: Sant' Ailbeo di Emly
Titolo: Vescovo
Nascita: Irlanda
Morte: VI secolo, Irlanda
Ricorrenza: 12 settembre
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


In questo giorno S. Ailbeo (Aihlbe) è commemorato in tutta l'Irlanda e la diocesi di Imlech (Emly) nella contea Tipperay lo ricorda come suo patrono, tuttavia le informazioni che abbiamo su di lui sono contraddittorie e confuse, e molte appartengono alla leggenda piuttosto che alla storia (ad esempio, un racconto delle sue origini ricorda molto la storia di Romolo e Remo).

Anche i resoconti della sua adesione al cristianesimo sono discordanti: in uno si afferma che fu istruito e battezzato da un sacerdote britannico che l'udì per caso porsi delle domande sulla bellezza del creato e sulla possibile esistenza di un creatore; in un altro si racconta che fu allevato e battezzato da alcuni membri di una colonia inglese in Irlanda. Si suppone sia stato consacrato vescovo durante una visita a Roma, anche se si dubita persino di questo. Sembra invece certo che abbia predicato per tutta l'Irlanda e con una tale autorità che non solo molti si convertirono nominalmente al cristianesimo, ma furono anche ispirati dal suo esempio a vivere davvero da cristiani. Inoltre, si pensa che abbia scritto una regola monastica e fondato la sede di Imlech.

Secondo la sua leggenda, Ailbeo chiese a Oengus, re di Munster, di cedere le isole Aran a S. Enda (21 mar.). Il re non ne aveva mai sentito parlare, ma quando le vide in sogno fu felice di farlo. Per quanta verità ci sia in questo, il monastero fondato a Killeany (Cell Enda, chiesa di S. Enda) sull'Iris Mor fece guadagnare alle isole il titolo di Arati of the Saints (Aran dei santi). Sembra chc l'ipotesi che Ailbeo abbia svolto la sua predicazione in Irlanda prima di S. Patrizio (17 mar.) sia poco fondata. Questa e altre idee simili furono quasi certamente introdotte per indicare che Ailbeo fosse uguale, se non più grande, di Patrizio, ed è probabile che sia morto nel VI secolo.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Emly nel Munster in Irlanda, sant’Albeo, vescovo, che nel suo peregrinare predicò a molti il Vangelo.

Lascia un pensiero a Sant' Ailbeo di Emly


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 18 giugno si venera:

San Gregorio Giovanni Barbarigo
San Gregorio Giovanni Barbarigo
Vescovo
I milanesi erano soliti ripetere ai bergamaschi, complimentandosi per il loro vescovo: «Noi abbiamo un santo cardinale morto, san Carlo Borromeo, voi avete un vescovo vivo». Vescovo vivo era...
Altri santi di oggi
Domani 19 giugno si venera:

San Romualdo
San Romualdo
Abate
S. Romualdo nacque a Ravenna dalla nobile famiglia degli Onesti: i costumi del casato però non corrispondevano al nome. Il duca Sergio, padre del nostro Santo, uomo irascibile e per nulla religioso, venuto...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 18 giugno nasceva:

Santa Giovanna della Croce
Santa Giovanna della Croce
Fondatrice
Il racconto del cammino verso la santità di Giovanna è molto strano: sia la sua figura che quella del suo benefattore spirituale potrebbero apparire invenzioni nate dall'azione combinata del creativo Perrault...
Oggi 18 giugno tornava alla Casa del Padre:

San Calogero
San Calogero
Eremita in Sicilia
Le informazioni sulla vita di San Calogero provengono da varie leggende tramandate da scritti e inni in suo onore. Uno dei racconti più accreditati tratto da breviario siculo-gallicano narra che...
Altri santi morti oggi
Oggi 18 giugno si recita la novena a:

- San Giovanni Battista
I. O glorioso s Giovanni, che col vivere sempre la vita più illibata, corrispondeste così bene al vostro nome che significa Grazia, ottenete a noi pure di vivere sì santamente da corrispondere con esattezza...
- San Luigi Gonzaga
I. Angelico s. Luigi, che quantunque nato fra gli agi e le grandezze del mondo, col continuo esercizio dell’orazione, del ritiro e della penitenza, non aspiraste giammai che ai beni sodi e immancabili...