Santo del Giorno
Cerca un santo:

San Sebaldo

San Sebaldo
Nome: San Sebaldo
Titolo: Eremita
Nascita: X secolo , Sconosciuto
Morte: XI secolo, Norimberga, Germania
Ricorrenza: 19 agosto
Tipologia: Commemorazione




Si hanno poche notizie di questo santo. Si dice che abbia vissuto come eremita vicino a Vicenza per un certo periodo e che si trovasse a Roma durante il pontificato di Gregorio II, quando anche S. Villibaldo (7 giu.) e S. Vunibaldo (18 dic.) erano là. Quando S. Gregorio II mandò Villibaldo in Germania, Sebaldo andò con lui. Visse come eremita nello Reichswald, predicando ai suoi vicini.

Nel 1072 venne eletto patrono di Norimberga. Uno dei bassorilievi sulla base del suo reliquiario a Norimberga, la famosa opera di Peter Vischer, al quale lavorò dal 1505 al 1519, rappresenta il miracolo dei ghiaccioli attribuito a Sebaldo: una notte in cui nevicava egli si riparò in una capanna di un contadino. Il fuoco era basso e debole, tanto che dentro la casa c'era quasi freddo come fuori. Sebaldo suggerì di riattizzare il fuoco, ma il contadino gli disse che non poteva permetterselo perché era troppo povero.

Sebaldo si rivolse alla moglie e le chiese di portargli uno dei lunghi ghiaccioli che pendevano dal tetto. Ella gli porse un ghiacciolo e Sebaldo lo gettò nel fuoco, da cui subito si levò una fiamma vivace e calda. Sul reliquiario sono ricordati altri miracoli: la guarigione di un cieco, un orcio riempito di vino, la scomparsa di uno schernitore ingoiato dal terreno.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Norimberga nella Franconia in Germania, san Sebaldo, eremita.

Lascia un pensiero su San Sebaldo

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 11 maggio si venera:

Sant' Ignazio da Laconi
- Sant' Ignazio da Laconi
Frate cappuccino
Ignazio nacque a Laconi, nel cuore della Sardegna, nel 1701. Nel piccolo paese vicino alle montagne del Gennargentu, crebbe timorato di Dio e ancora adolescente già praticava digiuni e mortificazioni...
Altri santi di oggi
Domani 12 maggio si venera:

Santi Nereo e Achilleo
- Santi Nereo e Achilleo
Martiri
Sono due martiri gloriosi, molto venerati dal popolo cristiano. Da un frammento dell'epigrafe composta dal Papa S. Damaso e posta sulla tomba dei martiri si sa che i erano pretoriani di Nerone ed eseguivano...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti