San Desiderio di Vienne

San Desiderio di Vienne
Nome: San Desiderio di Vienne
Titolo: Vescovo e martire
Nascita: 550 circa, Autun, Francia
Morte: 611 circa, Regione di Lione, Francia
Ricorrenza: 26 maggio
Martirologio: edizione 2004
Tipologia: Commemorazione


Non si sa praticamente nulla della prima parte della vita di. S. Desiderio (o Didier). Visse durante i tormentati tempi dei merovingi: impose una disciplina più rigida al clero, soppresse la simonia e denunciò l'immoralità della corte. Si attirò così l'inimicizia della famosa regina Brunechilde, che indisse un concilio in cui Desiderio fu esiliato sulla base di false argomentazioni, facendo però ritorno quattro anni dopo.

Desiderio è conosciuto anche come uno dei vescovi ai quali S. Gregorio Magno (3 set.) inviò lettere per proteggere la missione in Inghilterra di S. Agostino (27 mag.) e dei suoi compagni.

Vennero fatti diversi tentativi per screditare Desiderio presso il papa a causa del suo amore per la letteratura classica, ma Gregorio lo sollevò completamente da ogni addebito.

Da parte sua Desiderio denunciò Teodorico, re di Burgundia, per la sua vita immorale. Sulla strada verso casa il vescovo venne aggredito da tre mercenari che lo uccisero nel luogo oggi chiamato St-Didier-en-Velay.

MARTIROLOGIO ROMANO. Nel territorio di Lione in Francia, passione di san Desiderio, vescovo di Vienne, che dalla regina Brunechilde, da lui redarguita per le sue nozze incestuose e altre depravazioni, fu dapprima mandato in esilio e poi, sempre per suo ordine, lapidato, meritando così la corona del martirio.

Lascia un pensiero a San Desiderio di Vienne

Ti può interessare anche:

San Desiderio di Langres
- San Desiderio di Langres
Vescovo e martire
Non di uno solo, ma di due Desideri fanno memoria oggi i calendari, o meglio il Martirologio Romano, perché nessuno dei due Santi è segnato nel Calendario...
San Desiderio di Cahors
- San Desiderio di Cahors
Vescovo
In Francia, si venerano diversi santi di nome Desiderio; il santo di cui si parla, conosciuto anche come Géry, era figlio di un no-bile che possedeva alcune...
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 25 febbraio si venera:

San Gerlando di Agrigento
San Gerlando di Agrigento
Vescovo
Al vescovo Gerlando si deve la riorganizzazione della diocesi di Agrigento dopo la lunga occupazione musulmana che durò dall'829 al 1086. Nominato primicerio della Schola cantorunt della chiesa di Mileto...
Altri santi di oggi
Domani 26 febbraio si venera:

Sant' Alessandro di Alessandria
Sant' Alessandro di Alessandria
Patriarca
Sant'Alessandro, Vescovo di Alessandria in Egitto, dal 312 al 326, fu uno dei protagonisti di quella dolorosa lotta che aprì la lunga e insidiosa vicenda dell'eresia nota nella storia della Chiesa con...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 25 febbraio nasceva:

San Manuel Gonzalez Garcia
San Manuel Gonzalez Garcia
Vescovo e fondatore
Nacque a Siviglia in una pia famiglia. Nel 1901 fu ordinato sacerdote dal Beato Marcello Spinola, Cardinale Arcivescovo di Siviglia. Ma la sua vita ruotava intorno all'Eucaristia: la sua grande preoccupazione...
Altri santi nati oggi
Oggi 25 febbraio si recita la novena a:

- San Gabriele dell'Addolorata
Caro san Gabriele, tu vivesti talmente immerso nella comunione con Dio da stimare una grazia il morire giovane e perderti nella sua visione eterna; fa' che non attacchiamo il nostro cuore ai beni passeggeri...
- Volto Santo di Gesù
Signore Gesù, che accettasti il bacio traditore di Giuda e sopportasti di essere schiaffeggiato e sputato in faccia, aiutaci a fare della nostra vita un sacrificio a te gradito, portando, ogni giorno...
- Santa Cunegonda
I. O gloriosa S. Cunegonda, che tra gli agi della corte e lo splendore del trono non cercaste che la mortificazione dei vostri sensi e la felicità dei vostri sudditi, ottenete a noi tutti la grazia di...