Santo patrono di Calizzano

Il santo patrono di Calizzano in Liguria è Madonna delle Grazie e si festeggia il 2 luglio

Madonna delle GrazieAppellativo02 luglio

Patroni dei comuni in Liguria

Genova, La Spezia, Savona, Sanremo, Imperia, Rapallo, Chiavari, Ventimiglia, Albenga, Sarzana, Sestri Levante, Taggia, Varazze, Cairo Montenotte, Lavagna, Loano, Arenzano, Finale Ligure, Alassio, Bordighera, Albisola Superiore, Arcola, Lerici, Recco, Santa Margherita Ligure, Pietra Ligure, Cogoleto, Santo Stefano di Magra, Vado Ligure, Luni mostra altri >>>, Castelnuovo Magra, Serra Riccò, Bolano, Andora, Campomorone, Quiliano, Vezzano Ligure, Vallecrosia, Casarza Ligure, Follo, Diano Marina, Ceriale, Sant'Olcese, Busalla, Camporosso, Carcare, Cogorno, Albissola Marina, Levanto, Camogli, Celle Ligure, Borghetto Santo Spirito, Ronco Scrivia, Ameglia, Bogliasco, Sori, Ceranesi, Spotorno, Portovenere, Masone, Mignanego, Cengio, Carasco, Ospedaletti, Riccò del Golfo di Spezia, Millesimo, Casella, Savignone, San Bartolomeo al Mare, Stella, Campo Ligure, Rossiglione, Riva Ligure, Moneglia, Noli, Bargagli, Moconesi, Mele, Toirano, San Colombano Certenoli, Cicagna, Zoagli, Pieve Ligure, Avegno, Tovo San Giacomo, Villanova d'Albenga, Torriglia, Ne, Boissano, Beverino, Uscio, Borgio Verezzi, Pontedassio, Leivi, Diano Castello, Santo Stefano al Mare, Borzonasca, Altare, Varese Ligure, Montoggio, Dolceacqua, Davagna, Dego, Cisano sul Neva, Laigueglia, Sassello, Riomaggiore, Calice Ligure, Castiglione Chiavarese, Mezzanego, Lumarzo, Calizzano, Ortovero, Isola del Cantone, Monterosso al Mare, Deiva Marina, Sesta Godano, Dolcedo, Pieve di Teco, San Lorenzo al Mare, Cipressa, San Biagio della Cima, Vallebona, Ceriana, Garlenda, Brugnato, Castellaro, Santo Stefano d'Aveto, Badalucco, Mallare, Calice al Cornoviglio, Cervo, Bergeggi, Cosseria, Diano San Pietro, Rezzoaglio, Borghetto di Vara, Soldano, Vernazza, Neirone, Bonassola, Giustenice, Pallare, Pigna, Orco Feglino, Piana Crixia, Perinaldo, Borgomaro, Magliolo, Stellanello, Murialdo, Pontinvrea, Pompeiana, Costarainera, Vezzi Portio, Rocchetta di Vara, Valbrevenna, Urbe, Casanova Lerrone, Roccavignale, Diano Arentino, Isolabona, Framura, Molini di Triora, Bardineto, Maissana, Plodio, Civezza, Tribogna, Arnasco, Pornassio, Chiusanico, Pignone, Orero, Balestrino, Tiglieto, Carro, Chiusavecchia, Rialto, Apricale, Rovegno, Ranzo, Crocefieschi, Pietrabruna, Mioglia, Zignago, Carrodano, Lorsica, Prelà, Favale di Malvaro, Villa Faraldi, Airole, Osiglia, Portofino, Borghetto d'Arroscia, Vobbia, Giusvalla, Vasia, Bormida, Vendone, Triora, Rezzo, Aurigo, Castel Vittorio, Bajardo, Zuccarello, Castelbianco, Seborga, Vessalico, Caravonica, Cesio, Lucinasco, Fontanigorda, Rocchetta Nervina, Coreglia Ligure, Erli, Cosio d'Arroscia, Olivetta San Michele, Terzorio, Onzo, Nasino, Mendatica, Testico, Montebruno, Castelvecchio di Rocca Barbena, Aquila d'Arroscia, Propata, Massimino, Montegrosso Pian Latte, Armo, Gorreto, Fascia, Rondanina, Montalto Carpasio
Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 14 giugno si venera:

Sant' Eliseo
Sant' Eliseo
Profeta
La fonte per ricostruirne la vita è «il ciclo di Eliseo» che include anche narrazioni relative alle guerre di Israele contro Damasco e Moab e notizie sui contemporanei re di Giuda. Il...
Altri santi di oggi
Domani 15 giugno si venera:

San Vito
San Vito
Adolescente martire
L'onorevole menzione che di S. Vito, Modesto e Crescenzia si fa negli antichi martirologi, ci dà la più ferma sicurezza ch'essi hanno coraggiosamente confessato Cristo col sacrificio della...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 14 giugno nasceva:

San Benildo Romancon
San Benildo Romancon
Religioso
Pietro Romancon nacque nel 1805 a Thuret in Francia. Da piccolo rimase molto impressionato dalla figura di un religioso che passava. Gli fu detto che era uno dei Fratelli delle Scuole Cristiane, una congregazione...
Oggi 14 giugno si recita la novena a:

- San Luigi Gonzaga
I. Angelico s. Luigi, che quantunque nato fra gli agi e le grandezze del mondo, col continuo esercizio dell’orazione, del ritiro e della penitenza, non aspiraste giammai che ai beni sodi e immancabili...