Basilica di Santa Cristina

Santa Cristina di Bolsena
Nome: Basilica di Santa Cristina
Titolo: Santuario del Miracolo Eucaristico
Indirizzo: Via Giuseppe Mazzini, 1A - Bolsena


La Basilica di Santa Cristina, situata nella pittoresca cittadina di Bolsena, nella provincia di Viterbo, Lazio, rappresenta uno dei più significativi luoghi di culto cattolico. Conosciuta soprattutto per il celebre miracolo eucaristico del 1263, immortalato nel famoso affresco "Messa a Bolsena" di Raffaello nei Palazzi Vaticani, la basilica è anche il luogo di sepoltura della martire e santa Cristina di Bolsena.

Storia della Basilica

La consacrazione della chiesa avvenne nel 1077 ad opera di Papa Gregorio VII. In seguito, tra il 1492 e il 1494, Papa Leone X commissionò la facciata a Francesco e Benedetto Buglioni, artisti fiorentini noti per le loro lunette policrome nello stile dei Della Robbia. La facciata, con i suoi due portali decorati, è un esempio notevole di architettura rinascimentale. L'ingresso esterno tardo barocco della Cappella del Miracolo, situato a sinistra della facciata, e l'alto campanile duecentesco con bifore romaniche aggiungono ulteriore fascino alla struttura.

L'Interno della Chiesa

All'interno, la basilica si articola in tre navate adornate da affreschi risalenti al XIV e XVI secolo. L'altare maggiore, impreziosito da un polittico di Sano di Pietro datato circa 1450, è uno degli elementi più rilevanti dell'interno.

Messa a Bolsena
Messa a Bolsena - Raffaello

Le Cappelle

Sulla destra della navata principale si trovano due cappelle di grande importanza. La prima, la Cappella del Santissimo Sacramento, è arricchita da un tabernacolo realizzato dai Buglioni. La seconda, dedicata a Santa Lucia, ospita affreschi quattrocenteschi di Giovanni Andrea de Ferrari e un busto della santa creato anch'esso dai Buglioni. Sulla sinistra della navata, un portale in marmo conduce alla Cappella del Miracolo eucaristico. Questa cappella, ampliata in stile tardo barocco con una cupola cilindrica progettata da Tommaso Mattei nel 1693, ha una facciata completata nel 1863 da Virginio Vespignani. La pala dell'altare maggiore, dipinta da Francesco Trevisani, raffigura il miracolo eucaristico, e sotto il dipinto, una cornice dorata creata nel 1940 ospita la pietra macchiata di sangue, reliquia del miracolo stesso.

La Grotta di Santa Cristina

Adiacente alla Cappella del Miracolo si trova l'ingresso alla Grotta di Santa Cristina, che contiene sepolture paleocristiane. Questa cappella è dotata di una balaustra che protegge l'altare del miracolo e include un'icona in terracotta della santa, opera di Benedetto Buglioni, che rappresenta Cristina accanto alla roccia usata durante il suo tentato martirio all'età di 11 anni.

Altare del Miracolo Eucaristico
Altare del Miracolo Eucaristico
Inoltre, un muro conserva le impronte della santa, un commovente ricordo del suo mancato annegamento. Sotto la statua di Buglioni si trova il sarcofago del IV secolo che conteneva le reliquie della santa.

Tomba di Santa Cristina
Tomba di Santa Cristina

Lascia un pensiero su Basilica di Santa Cristina

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 16 luglio si venera:

Beata Vergine Maria del Monte Carmelo
Beata Vergine Maria del Monte Carmelo
Apparizione
Sul Monte Carmelo la Madonna apparve a Simone Stock carmelitano consegnandogli lo scapolare e rivelandogli il privilegio di chi lo avesse in punto di morte.
Altri santi di oggi
Domani 17 luglio si venera:

Sant' Alessio
Sant' Alessio
Mendicante
« Santo Alesso fu figliuolo d'un nobilissimo uomo di Roma, il quale aveva nome Eufemiano, ed era il maggiore che visse nella corte dello Imperatore; Eufemiano uomo di tanta di tanta ricchezza e di tanta...
Altri santi di domani
newsletter

Iscriviti
Oggi 16 luglio nasceva:

Santa Chiara
Santa Chiara
Vergine
Nacque Chiara nell'anno 1194 da nobili e ricchi genitori in Assisi, e fin da giovanetta dimostrò una grande pietà e devozione. In quegli anni la fama del suo concittadino Francesco cominciava ad allargarsi...
Altri santi nati oggi
Oggi 16 luglio tornava alla Casa del Padre:

Beato Bartolomeo Fernandes des Martires
Beato Bartolomeo Fernandes des Martires
Vescovo
Nacque a Lisbona nel maggio 1514. Ricevette l'abito domenicano 1'11 novembre 1528. L'ordinazione episcopale gli venne conferita il 3 settembre in S. Domenico di Lisbona. La sua produzione letteraria conta...
Oggi 16 luglio veniva canonizzato:

San Francesco d'Assisi
San Francesco d'Assisi
Patrono d'Italia
S. Francesco nacque ad Assisi l'anno 1182 da Pietro Bernardone e da madonna Pica, ricchi commercianti. La sua nascita fu circondata da avvenimenti misteriosi: un mendicante, presentatosi a madonna Giovanna...
Altri santi canonizzati oggi
Oggi 16 luglio si recita la novena a:

- San Cristoforo
I. Glorioso s. Cristoforo, che, appena convertito alla fede, vi applicaste con uno zelo instancabile a spargere nei popoli della Licia la luce della verità, o carcerato per la causa di Gesù...
- San Giacomo il Maggiore
I. O glorioso s. Giacomo, che per le vostra purità e poi vostro zelo meritaste di essere da Gesù Cristo, non solo sollevato al grado di apostolo, ma tra gli apostoli stessi privilegiato delle...
- Santa Marcellina
I. Per quella generosità veramente singolare con sui, niente curando le grandi fortune che vi promettevano nel mondo la cospicuità del vostro casato, l’eleganza delle vostro forme, la freschezza dei vostri...
- Santa Maria Maddalena
I. O modello dei penitenti, gloriosa Maddalena, che, tocca appena dalla grazia, rinunciaste subitamente a tutti i piaceri del mondo per consacrarvi all’amore di Gesù Cristo, otteneteci, vi preghiamo, la...
- Beate Teresa di Sant'Agostino e compagne Carmelitane di Compiegne
Madre Teresa di Sant’Agostino e compagne carmelitane, giunte ai piedi della ghigliottina, dopo aver cantato il Veni Creator, una dopo l’altra rinnovaste innanzi alla priora la professione religiosa...
- San Charbel Makhluf
O San Charbel, martire della vita monastica, che hai fatto esperienza del dolore del corpo e dell'anima, di te ha fatto Dio, il Signore, un faro luminoso. Corro a te e ti prego di chiedere a Dio per tua...
- Santa Teresa di Lisieux
In onore di santa Teresa di Gesù Bambino Dottore della Chiesa Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, io Vi ringrazio per tutti i favori e le grazie di cui avete arricchito l'anima...
- Madonna del Carmine
O Vergine Maria. che ci hai beneficato con il dono del santo Scapolare, distintivo dei tuoi figli di predilezione, noi ti benediciamo per questo tuo dono e ti chiediamo la grazia di esserne sempre degni...