Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beato Umberto III di Savoia

Beato Umberto III di Savoia
Nome: Beato Umberto III di Savoia
Titolo: Conte
Nascita: 1136 circa, Avigliana, Torino
Morte: 4 marzo 1188, Chambéry, Savoia
Ricorrenza: 4 marzo
Tipologia: Commemorazione


Terzo conte di Savoia. Nacque nel castello di Avigliana in Piemonte. Voleva essere religioso ma doveva governare i suoi stati. Dopo un matrimonio senza figli, si risposò con Gertrude di Fiandre, una sua parente, e il cui matrimonio fu dichiarato nullo, senza aver avuto figli. Sposò Clementina de Zärhringen, dalla quale ebbe due figlie. Infine sposò Gerarda de Maçon, che fu la madre di suo figlio ed erede Tommaso di Savoia.

Come uomo politico, cercò l'ingrandimento della sua Casa, scontrandosi con gli interessi feudali del tempo, il Re di Francia e gli obiettivi imperialisti di Federico Barbarossa. Si scontrò anche con vescovi, il beato Antelmo de Chignin, lo scomunicò, ma Umberto si appellò a papa Alessandro III, che lo dichiarò innocente. Si scontrò anche con i vescovi di Torino. Nelle lotte tra papato e impero scelse il primo, sebbene fosse un vassallo dell'imperatore, alla fine della sua vita fu dichiarato ribelle dall'impero. Imparò l'arte del governo da Sant'Amedeo di Losanna, suo parente. Era un uomo di preghiera e di grande pietà, con una coscienza ristretta in tutte le questioni e un amante della pace.

Alla nascita di suo figlio, si dimise dagli onori della contea. Si ritirò nell'abbazia di Hautecombe senza professare, ma i suoi vicini colsero l'occasione per invadere le loro tenute e dovette lasciare il convento per combatterli. Morì pacificamente all'Abbazia di Hautecombe. Il suo culto fu confermato il 7 settembre 1838 da Gregorio XVI.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Chambery in Savoia, nell’odierna Francia, beato Umberto, terzo conte di Savoia, che, pur costretto a lasciare il chiostro per occuparsi degli affari pubblici, con grande dedizione praticò la vita monastica, a cui in seguito ritornò.

Lascia un pensiero a Beato Umberto III di Savoia


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 25 gennaio si venera:

Conversione di San Paolo Apostolo
- Conversione di San Paolo Apostolo
L'adesione al cristianesimo
Uno dei più gloriosi trionfi della grazia divina é senza dubbio la conversione di S. Paolo, che la Chiesa celebra oggi con festa particolare. S. Paolo era ebreo della tribù di Beniamino. Fu circonciso...
Altri santi di oggi
Domani 26 gennaio si venera:

Santi Timoteo e Tito
- Santi Timoteo e Tito
Vescovi Discepoli di San Paolo
La memoria di due Vescovi delle primissime generazioni cristiane, ambedue convertiti da San Paolo e suoi collaboratori, è stata abbinata nel nuovo Calendario della Chiesa. Timoteo e Tito non erano israeliti...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 25 gennaio nasceva:

Beato Giovanni Balicki
- Beato Giovanni Balicki
Martire
Nacque il 25 gennaio 1869 a Staromiegcie, oggi quartiere di Rzeszów. Ordinato sacerdote fu mandato a Roma per continuare gli studi. Al suo ritorno fu nominato professore di Teologia dogmatica nel seminario...
Oggi 25 gennaio si recita la novena a:

- San Tommaso d'Aquino
San Tommaso, difensore della Chiesa “… la chiesa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità” (1 Tm 3,15) S. Tommaso, nella tua giovinezza hai imparato ad amare la Chiesa, la tua casa spirituale...
- Sant' Angela Merici
«In lui anche voi, dopo avere ascoltato la parola della verità, il Vangelo della vostra salvezza, e avere in esso creduto, avete ricevuto il sigillo dello Spirito Santo che era stato promesso…» Perciò...
- San Giovanni Bosco
Glorioso San Giovanni Bosco, per l'amore grande con cui amaste la gioventù, della quale siete Padre e Maestro, e per gli eroici sacrifici che sosteneste per la sua salvezza, fate che anche noi l'amiamo...
- San Biagio
1. Glorioso martire e nostro protettore S. Biagio, tu sin dalla fanciullezza sei stato sempre di esemplari virtù, e unendo alla sollecitudine pastorale di Vescovo l'arte della medicina, hai avuto modo...
- Presentazione del Signore
I. Per quella sì eroica obbedienza che voi esercitaste, o gran Vergine, nell'assoggettarvi alla legge della purificazione, ottenete anche a noi la più esatta obbedienza a tutti i comandi di Dio, della...