Santo del Giorno
Cerca un santo:

Beato Facio di Cremona

Beato Facio di Cremona
Nome: Beato Facio di Cremona
Titolo: Laico
Nascita: 1200, Verona
Morte: 18 gennaio 1272, Cremona
Ricorrenza: 18 gennaio
Tipologia: Commemorazione


Facio nacque a Verona, in una famiglia molto religiosa. Era un magnifico orafo, ma i suoi compagni erano molto gelosi delle sue capacità e provocarono contro di lui ogni calunnia . Decise così di vendere tutto e donare ciò che gli rimaneva ai i poveri per poi incamminarsi verso Cremona dove visse una vita austera e penitenziale.

Qualche tempo dopo, pensò di tornare nella sua città natale, ma i suoi connazionali lo ricevettero con una nuova calunnia e fu imprigionato, ma occasione di un conflitto, su richiesta dei cremonesi che lo consideravano ormai loro concittadino, venne liberato e fece quindi ritorno nella città lombarda.

Decise così di fondare una Confraternita dello Spirito Santo, dedicata alle associazioni di beneficenza verso i poveri. Poi aprì nella sua città un sanatorio che alla fine sarà l'ospedale di riferimento della città.

Fece anche un pellegrinaggio a Roma e Santiago de Compostela a piedi. Il vescovo, che lo apprezzava moltissimo, lo fece nominare visitatore generale dei monasteri della diocesi, un fatto eccezionale per un laico. Svolse la sua missione mirabilmente fino alla sua morte. Nel 1240 fondò un altro ospedale a Soncino, accanto a lui fu aperta la chiesa dello Spirito Santo, che era dedicata al suo nome (oggi ha il titolo di San Antonio Abad). Morì con la reputazione di santità. Le sue reliquie riposano nella cripta della cattedrale di Cremonense. Il beato Papa Pio IX confermò il culto nel 1873.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Cremona, beato Facio, che, orefice, da Verona sua patria, venne in questa città per dedicarsi interamente a opere di penitenza, pellegrinaggi e al conforto dei malati.

Lascia un pensiero su Beato Facio di Cremona


Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 28 novembre si venera:

San Giacomo della Marca
- San Giacomo della Marca
Religioso e sacerdote
S. Giacomo della Marca nacque a Montemprandone, provincia di Ascoli Piceno, da poveri genitori. Studiò in varie città delle Marche e dell'Umbria e fu maestro di scuola. A vent'anni, preso dalla bellezza...
Altri santi di oggi
Domani 29 novembre si venera:

San Saturnino di Tolosa
- San Saturnino di Tolosa
Vescovo e martire
Fra i primi apostoli che il Papa S. Fabiano mandò ad evangelizzare le Gallie vi fu S. Saturnino il quale pose la sua sede a Tolosa e la illustrò con un fecondo apostolato di bene ed infine col suo martirio...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti
Oggi 28 novembre nasceva:

Santa Maria Maddalena Postel
- Santa Maria Maddalena Postel
Religiosa
Giulia Francesca Caterina Postel nacque a Barfleur, vicino a Cherbourg, nel 1756, da Giovanni e Teresa Levallois. Studiò in una scuola locale e poi all'abbazia di Valonges, dove decise di consacrarsi a...
Altri santi nati oggi
Oggi 28 novembre si recita la novena a:

- Sant' Andrea
Apostolo
I. Per quel ammirabile prontezza onde voi, o glorioso s. Andrea, vi deste a seguir Gesù Cristo, appena lo sentiste qualificato da s. Giovanni per l’Agnello di Dio che toglie i peccati del mondo, indi a...
- Santa Barbara
Martire
O Gloriosa S. Barbara, sposa diletta di Gesù! Tu ti consacrasti al tuo Divin Salvatore fin dalla più tenera età, lo amasti con tutte il cuore e nessuna cosa fu capace dl separarti dall'amato tuo bene...
- San Francesco Saverio
Sacerdote
Oh amabilissimo ed amatissimo San Francesco Saverio, in unione con voi io adoro riverentemente la Maestà Divina. Mentre con gioia rendo grazie a Dio per i doni singolari di grazia concessi a voi nella...
- San Nicola di Bari
Vescovo
O protettor benefico, scelto dai tuoi devoti, che santo sin dal nascere a Dio drizzasti i voti; per tuo incorrotto vivere proteggi il nostro cuor. Santo nostro protettore difensor di nostra vita proteggete...