Santo del Giorno
Cerca un santo:

Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso

Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso
Nome: Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso
Titolo: Apparizione
Ricorrenza: 22 marzo
Tipologia: Commemorazione




Tra le tante apparizioni mariane che si sono susseguite nel corso dei secoli in varie parti del mondo, si colloca quella avvenuta in Italia il 22 marzo 1888 nel Comune di Castelpetroso, in Molise, nella provincia di Isernia.

Le due contadine Fabiana Cicchino, detta Bibiana, di 35 anni e Serafina Valentino, di 34, recatesi nella frazione Cesa tra Santi per zappare la terra, sono costrette a dividersi per andare alla ricerca di un agnellino allontanatosi, quando Bibiana scorge una luce provenire da una grotta. Avvicinatasi, vede da una fenditura l'immagine della Vergine inginocchiata con mani e occhi rivolti al cielo e ai suoi piedi Gesù morto e coperto di sangue e piaghe. In quell'occasione Serafina non vedrà nulla, ma sarà testimone dell'apparizione seguente il primo aprile.

Ovviamente la notizia si sparse nel paese e arrivò alla Chiesa, e qualche mese dopo l'allora Papa Leone XIII incaricò il Vescovo di Bojano (comune nella provincia di Campobasso) Francesco Macarone Palmieri, di indagare.

Il 26 settembre anche il Vescovo assisté a una visione, come ebbe modo di scrivere: Anche io posso testificare che, recatomi nel luogo sacro, riconcentrandomi nella preghiera ebbi l’apparizione della Verginee nei pressi della grotta iniziò a sgorgare dell'acqua.

Dopo due mesi, il direttore della rivista mariana “Il servo di Maria” di Bologna, Carlo Acquaderni, si recò alla rupe assieme al figlio Augusto malato di tubercolosi ossea, incurabile e quindi destinato alla morte, per chiedere una grazia per la sua guarigione; dopo aver bevuto l'acqua ritenuta miracolosa e aver avuto anch'essi la visione della Madonna, Augusto guarì.

Negli anni successivi altri poterono assistere alla stessa apparizione,e sul luogo nel 1948 fu eretta una cappella in pietra, mentre per la costruzione del Santuario dedicato alla Madonna Addolorata di Castelpetroso si impiegarono più di 80 anni, poiché vennero usate le offerte dei fedeli. Fu considerato finito e consacrato il 21 settembre 1975.

Lascia un pensiero su Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso

Segui il santo del giorno:

Seguici su FB Seguici su TW Seguici su Pinterest Seguici su Instagram
Mostra santi del giorno:
Mostra santi
Usa il calendario:
Oggi 28 maggio si venera:

San Germano di Parigi
- San Germano di Parigi
Vescovo
Visse al tempo dei Merovingi. Ebbe come amico e biografo l'ultimo grande poeta di lingua latina, Venanzio Fortunato. Svolse un ruolo decisivo nel consolidamento della Chiesa e della monarchia in Francia...
Altri santi di oggi
Domani 29 maggio si venera:

San Massimo di Verona
- San Massimo di Verona
Vescovo
La storicità di Massimo vescovo di Verona è alquanto difficile da stabilire, probabilmente è esistito nel IV secolo. Esso è ricordato in un Martirologio della Chiesa veronese del secolo XVI e nel "Martirologio...
Altri santi di domani
newsletter Iscriviti alla newsletter per ricevere il santo del giorno sulla tua email:

Iscriviti